Stampa la pagina | Close Window

EDITORIALE DELLA DOMENICA

Stampato da: Le chicche di Peppe
Categoria: Forums
Nome del Forum: Le chicche di Peppe
Descrizione del forum: Quattro chiacchiere con gli amici
URL: http://www.myweb.com/forum/forum_posts.asp?TID=3217
Data di Stampa: 23 Nov 2017 alle 4:00pm
Versione del Software : Web Wiz Forums 8.04 - http://www.webwizforums.com


Topic: EDITORIALE DELLA DOMENICA
Postato da: GAZZETTA NEWS
soggetto: EDITORIALE DELLA DOMENICA
Postato in data: 07 Oct 2012 alle 10:31am
ROBIN HOOD-ZORRO E BATMAN

Tre eroi che si sono battuti contro,la prepotenza dei potenti che affamavano il popolo e la criminalita' con le loro armi

Robin Hood, si batteva con l'arco e la freccia, e con questa arma sconfisse il tiranno liberando un popolo, rendendolo felice.

Zorro invece come simbolo, il cavallo e la spada, e anche Zorro con questi due simboli, il cavallo
e la spada libera il suo popolo dal tiranno che lo affamava, rendendolo felice.

ER BATMAN, ANCHE LUI A USATO L'UNICA ARMA CHE PUO' SCONFIGGERE LA CORRUZZIONE POLITICA, I PRIVILEGI,LE RUBERIE, I SOLDI.
CON UNA ARMA CHE COSTATA 4 MILIONI DI EURO, CASE, MACCHINE CONTI CORRENTI ANCHE AlL' ESTERO, E SOPRATTUTTO LE OSTRICHE.
LIBERANDO MILIONI DI PERSONE COMUNI CITTADINI CHE PENSAVANO CHE I LORO RAPPRESENTANTI QUESTE COSE NON LE FACEVANO, COSI FACENDO A DATO LA POSSIBILITA' AL GOVERNO DI RISPARMIARE MILIARDI DI SOLDI "EURO" DA DARE AI POVERI

I PRIMI DUE ZORRO, ROBIN HOOD, STORICAMENTE SONO DUE EROI.
IL TERZO BATMAN FIORITO, DOVRA' ASPETTARE UN PO DI TEMPO
SE FOSSE PER ME SANTO SUBITO.

PS : OGGI I DUE EROI ROBIN HOOD E ZORRO, DAI DITTATORI DEI LORO TEMPI ,SAREBBERO STATI CHIAMATI GUFI ?      



Risposte:
Postato da: medioman
Postato in data: 08 Oct 2012 alle 7:21pm
Complimenti a Gazzetta News per l'editoriale della Domenica che spero continui ad uscire tutte le Domeniche
Volevo dirvi che se fosse per me' Er Batman come simpaticamente lo chiamate oltre che santo subito io lo proporrei per le prossime elezioni candidato alla presidenza della regione visto che come in un famoso film di Tinto Brass " Cosi fan tutte "


-------------
medioman


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 14 Oct 2012 alle 9:39am
C ERA UNA VOLTA L INFORMAZIONE?

C'era una volta l'informazione, il nostro paese veniva informato,anche se episodicamente di tutto quello che avveniva, nell'amministrazione, del comune, eravamo informati di tutti gli atti,di tutti i particolari del consiglio comunale, dell'acqua con l'arsenico che entrava nelle nostre case, e i danni che provocava alla nostra salute, non si trascurava niente persino le buche nelle nostre strade, i cassonetti pieni di rifiuti per terra, e le pozze di acqua dopo un temporale, che creavano grossi disagi alla circolazione pedonale.

Preso il potere, come fanno le dittature serie, si occupa la radio la televisione, si abolisce la liberta' di stampa,si chiudono i giornali, l'unica informazione e quella del regime che a preso il potere, dove si da una immagine che finalmente quello che viene fatto e nell interesse del paese e soprattutto l'esaltazione del dittatore.
In ogni dittatura che si rispetti c'e' un opposizione, che viene definita volta per volta,tromboni, fumatori,sorci di fogna, i senza faccia, GUFACCI.
Pero le dittature, non si devono mai dimenticare che ci saranno persone che scriveranno sui muri
ABBASSO LA DITTADURA, W LA LIBERTA.     


Postato da: rosso
Postato in data: 14 Oct 2012 alle 11:42pm
Postato originariamente da GAZZETTA NEWS

C ERA UNA VOLTA L INFORMAZIONE?

C'era una volta l'informazione, il nostro paese veniva informato,anche se episodicamente di tutto quello che avveniva, nell'amministrazione, del comune, eravamo informati di tutti gli atti,di tutti i particolari del consiglio comunale, dell'acqua con l'arsenico che entrava nelle nostre case, e i danni che provocava alla nostra salute, non si trascurava niente persino le buche nelle nostre strade, i cassonetti pieni di rifiuti per terra, e le pozze di acqua dopo un temporale, che creavano grossi disagi alla circolazione pedonale.

Preso il potere, come fanno le dittature serie, si occupa la radio la televisione, si abolisce la liberta' di stampa,si chiudono i giornali, l'unica informazione e quella del regime che a preso il potere, dove si da una immagine che finalmente quello che viene fatto e nell interesse del paese e soprattutto l'esaltazione del dittatore.
In ogni dittatura che si rispetti c'e' un opposizione, che viene definita volta per volta,tromboni, fumatori,sorci di fogna, i senza faccia, GUFACCI.
Pero le dittature, non si devono mai dimenticare che ci saranno persone che scriveranno sui muri
ABBASSO LA DITTADURA, W LA LIBERTA.     




Dopo 3-4 mesi me tornata in mano la gazz.caxxo mesà che avete raggggggione


Postato da: finiano
Postato in data: 16 Oct 2012 alle 1:09pm
Nella polemica sul parco Ivan Rossi troppe parole
Un problema che ai cittadini civitonici non interessa niente perche' i cittadini lo sanno benissimo che sono soldi sperperati inutilmente.
Il problema riguarda poche persone addette ai lavori che coinvolgendo dei studenti cercano di raggiungere il loro scopo.
Dopo fiumi di parole fatte, sia della signora ,e con due versioni dell'amministrazione comunale , scommettiamo adesso che nel prossimo articolo ci sia la voce degli studenti ?


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 21 Oct 2012 alle 12:24pm
La differenziata,la repressione,l'incivilta'

La differenziata

Si e sempre detto che la raccolta differenziata, sono una prospettiva, in termini ambientali, di recupero di materiali, che si posso riutilizzare, con un vantaggio economico,non indifferente,visto che mandare tutto in discarica, costa molti soldi, che i cittadini pagheranno con il continuo aumento della tassa sui rifiuti (TARSU).

La repressione

La raccolta differenziata, e la buona riuscita in termini di percentuali, non e' con la repressione, le multe salate.
Se si pensi che un anziano che non che non ritira, il kit viene multato con 300 euri, con questa presa di posizione repressiva, si capovolge, lo spirito e la finalita' ambientale che ogni cittadino deve contribuire con il suo comportamento. La differenziata e' soprattutto un fatto culturale
E' anche un risparmio, per le casse del comune, che a sua volta abbassera' la tassa sui rifiuti?.

L incivilta'

Dare degli incivili a persone che per anni hanno depositato,nei pressi dei cassonetti i rifiuti ingombranti, mettere in atto una repressione, con la polizia in borghese, addirittura con vigilanza notturna, e' fuori luogo,anche perche'la proposta viene da una persona che viene da una storia comunista,
e mai i comunisti hanno usato questa parola,repressioni addirittura sulla immondizia, che ideologicamente non gli appartiene, la repressione questa lasciatela ai padroni
Invece il vice sindaco deve incontrare i cittadini fare il punto ,anche in termini di percentuali di raccolta differenziata, messa in atto da quando e' partita, anche perche' qualcuno sostiene, che i costi sono aumentati
Se tutto questo e vero, quando verra' esteso al centro storico, dove si avranno difficolta', per la raccolta e soprattutto per i cittadini che non avendo balconi e spazi sufficienti devono tenere in casa l'immondizia.
Si dovra' aumentare il personale?
Quanto incidera' in termini economici, non sara che dovranno aumentare la tassa sui Rifiuti?

O che il centro storico non partira mai


Postato da: Uno dei GUFI
Postato in data: 23 Oct 2012 alle 1:13am
Con i vigili in borghese concentrati sulla spazzatura, chiameranno le teste di cuoio a difendere le strisce blu.

Quelle di cazzo, invece, hanno già trovato altrove un'accogliente dimora municipale.



Postato da: finiano
Postato in data: 23 Oct 2012 alle 9:24am
Nell'era della di destra (fascista) del sindaco Giampieri

Nell'era della destra fascista del sindaco Giampieri,mentiva al popolo civitonico per quanto riguarda i conti del comune,erano in regola, e che erano stati premiati come comune virtuoso.
Invece l'opposizione dati alla mano contestava,giorno per giorno,mese per mese,anno per anno,
alla fine dopo una ispezione del Ministro dell'Economia, si e' scoperto, che i conti del comune,
erano quasi da bancarotta.

Nell'era post comunista,e comunista

Nell'era post comunista, e comunista,i conti del nostro comune non solo sono in ordine, ma ci permettiamo il lusso di spendere circa un milione di euro I.V.A compresa, per l'acquisto dei locali della nuova farmacia comunale,che non solo ci portera' maggiori introiti, visto la ricetta che rilasciano i dottori, la prendiamo a metri zero.
Se riusciamo ad affittare i locale del comune,siti in via 4 giornati di Napoli, fra vent'anni con l affitto dei suddetti locali, paghiamo la rata del mutuo ventennale,cosi avremo due locali pressoche' vicini di proprieta' del comune.
Se i conti non sono sbagliati di circa 56 mila euro annui che lasceremo alle nuove generazioni sfidiamo tutte le ispezioni del Ministero dell'economia, che confermeranno, che l'amministrazione post comunista e comunista, meritano il premio come comune virtuoso.

Ps : In barba agli spulciatori di carte del comune che gufano, perche' sia il contrario, in barba anche a l'ex sindaco Santini, che ci da in merito al bilancio dei dilettanti allo sbaraglio e la dimostrazione che facciamo sul serio nell'interesse della comunita' civitonica. Puniremo duramente, chi buttera rifiuti ingombranti,nei pressi dei cassonetti, con 300 euro di multa e inoltre multeremo chi non ritira il kit per la raccolta differenziata ,inoltre puniremo chi lascia la macchina fuori dai parcheggi a pagamento, non escluso che metteremo l'autovelox, cosi puniremo, chi non rispetta i limiti di velocita', come puniremo chi affigge manifesti fuori dai cartelli autorizzati dal comune.


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 28 Oct 2012 alle 12:40pm
Editoriale di Domenica 28/10/2012

Nell'agurarvi una buona Domenica e visto che ancora non si hanno a disposizione il costo esatto, compreso l'arredo dei nuovi locali della farmacia municipalizzata e visto anche che lo scarso consenso da parte della cittadinanza, visto che anche da parte delle dirigenze della coalizione,stanno prendendo le distanze, da quella scelta,anche se ci sono arrivate in ritardo, perche' nella lettera al sindaco di Antonio Zezza, ci fu una posizione molto critica, il debito lo devono pagare le nuove generazioni.
I pochi dati a nostra disposizione, ne ricaviamo, fino a prova contraria, che la rata annuale si aggira, intorno a 57 mila euro l'anno, 4,5 mila euro al mese, per venti anni
Ripetiamo fino alla noia che a 100 metri ci sono locali molto piu' grandi di proprieta' del comune
A questo punto basta chiacchiere da bar, i partiti che fanno riferimento al comunismo, alla sinistra,
hanno il dovere morale di promuovere, una iniziativa di confronto con i cittadini, per spiegare se erano d'accordo su l'acquisto dei locali?
Come e' stato possibile, visto la grave crisi che sta attraversando il nostro paese, spendere tutti quei soldi,quanto si hanno locali a costo zero ?
Lo stesso invito va indirizzato, verso l'opposizione, perche' il vostro mandato e di informare i vostri elettori, di quello che fa questa amministrazione, e che voi non condividete. Perche' non chiedete un consiglio comunale aperto per discutere complessivamente della operazione ex Zancanella, e farmacia comunale ?

Ps dobbiamo diventare tutti (GUFI) nell'interesse del paese ?
      Facciamo nostro il motto tanto caro alle sinistre, i(GUFI) di massa Civitonica.


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 04 Nov 2012 alle 8:37am
Buona domenica a tutti anche se e' un po' piovosa , ma del resto anche la pioggia serve

LA DITTATURA-LA RESISTENZA- LA COSTITUZIONE

Dittatura,
duro' 20 anni,i giovani furono i protagonisti della lotta di liberazione, dove morirono a migliaia, da questa lotta, e nata la costituzione,una delle migliori al mondo, pochi italiani la conoscono, forse la capiremo di
piu' con Benigni, quanto la declamera' in televisione.

Costituzione
che non e' stata mai applicata nei punti,piu' importanti, (il lavoro).
La costituzione,che doveva essere il baluardo verso la degenerazione della politica, e la vigilanza popolare, per la sua applicazione invece a prodotto una classe politica,compressa , quella che festeggia il 25 Aprile, dove tutti insieme hanno scritto una loro costituzione la prima l'Italia e una Repubblica fondata sul lavoro, ogni cittadino a il diritto del lavoro.
La costituzione dei partiti, l'Italia e una Repubblica fondata sui partiti, e ogni politico a diritto al vitalizio, alla macchina (blu) al rimborso elettorale, e
privilegi vari, per loro e le loro famiglie, praticamente abbiamo una nuova dittatura, molto pericolosa perche' dentro ci sono tutti i partiti,e i cittadini
non hanno piu' punti di riferimento politico.
Cosa dobbiamo fare per liberare una seconda volta l'Italia dalla dittatura, politica ?

Oggi la liberazione la possiamo fare stando nelle nostre case attraverso la rete internet,i blog, quello che sta facendo il movimento cinque stelle,( di Beppe Grillo) e dove milioni di cittadini hanno capito ,che se vogliono un'Italia che gli puo' dare un futuro dobbiamo azzerare questa politica,di opportunisti, di ladri del denaro pubblico.
La nuova resistenza e in cammino, ormai non la puo' fermare nessuno.

PS ieri si consigliava ai giovani dalle officine e dai monti di prendere il martello, di scendere in piazza, picchiate con quello, abbattete il sistema,
oggi per abbattere il sistema, lo possiamo fare da casa, basta scendere in piazza con il computer, per festeggiare la liberazione.   


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 11 Nov 2012 alle 10:22am
Buona domenica a tutti , anche se il tempo non e' bello ormai ci stiamo abituando alle Domeniche di pioggia che tutto sommato ci danno spunto per riflettere un po' sulla nostra vita comunitaria

LE GARANZIE CHE IL POPOLO VUOLE DA CHI CI RAPPRESENTA

Chi si vota a il dovere morale e sociale di tutelare la comunita' ?

Che affare immobiliare l' IKea a Pisa

In un attimo cambia la destinazione dei terreni. Per i proprietari maxi-
plusvalenza.
L'I kea sbarca a Pisa con un super store di 33mila metri quadrati. I lavori sono
gia iniziati e la multinazionale del mobile ha programmato di terminarli a fine
2013. ma il primo affare l'ha compiuto la societa' che le ha vendutol'area,
sulla via Aurelia sud, tra l'aeroporto "Galilei" e l'uscita  della super strada
Firenze-Pisa-Livorno, la navicella spa, con una semplice variante al piano
urbanistico ottenuta dall'amministrazione comunale ha quadruplicato il valore
dei terreni avuti pochi mesi prima dello stesso municipio. Da circa 50 euro a
200 euro al metro quadrato. Una plusvalenza gigantesca, da 765 mila euro a
oltre tre milioni per ottenere  qui' 15 mila metri quadrati necessari per
costruire il nuovo grande magazzino. La navicella ha pagato i denari dovuti all'amministrazione comunale con grave ritardo e solo dopo la variante urbanistica
che consentiva Il nuovo insediamento commerciale e dopo aver incassato  la prima trache dei soldi da IKea. E dire che la societa' era nata per favorire il settore nautico.
Maurizio Bin,i capogruppo  di Rifondazione comunista dice che dietro a questa operazione ci sono personaggi che hanno molti legami con l'amministrazione comunale
Dall'ex vice sindaco ad altri costruttori edili che hanno reso possibile l'operazione IKea.

Ps fortuna che ci sono i compagni di Rifondazione di Pisa, che ci fanno sapere,
come stanno le cose.

 E' anche una garanzia che da noi queste cose non succedano.


Postato da: finiano
Postato in data: 12 Nov 2012 alle 5:18pm
Che affare l'immobiliare Ikea a Pisa come dice Gazzetta News qusi come l'affare " ZANGANELLA " a Civita
La Navicella spa. con una semplice variante al piano urbanistico ottenuto dall'amministrazione comunale ha quadruplicato il valore dei terreni avuti pochi mesi prima dallo stesso municipio. Da circa 50 euro a 200 euro al metro quadrato. Una plusvalenza gigantesca, da 765 mila euro a oltre tre milioni per 15 mila metri quadrati.

La cittadella della salute che fa parte del complesso " ZANGANELLA " la struttura di 2500 metri quadrati che ospita tutti e servizi territoriali del distretto 5.
Questa strutture nata come, artigianale, ferma da dieci anni, perche' il sindaco Giampieri non concedeva il cambio di destinazione d'uso da artigianale, a commerciale, pur avendo, ricevuto proposte (cosi si dice in giro da gli ex amministratori che non sappiamo se erano verbali o scritte) di locali gratuiti per 500 mq Nel frattempo comunque dei locali sono stati venduti al prezzo di locali artigianali, non sappiamo a che cifra, ma sicuramente minore del valore dopo il cambio d'uso concesso dal comune, con un voto a maggioranza.
A che prezzo i privati pagano il metro quadro adesso ?
Il nostro comune a acquistato i suddetti locali dopo il cambio d'uso, i suddetti locali che plusvalenza hanno avuto?

Ps se consideriamo che la struttura, e di circa 6000 metri, possiamo immaginare una plusvalenza gigantesca. Anche per l'ex complesso Zancanella, che qualcuno cerca di far passare come se l'affare l'abbia fatto la cosa pubblica.
Sia come Cittadella della salute, sia come acquisto dei locali per la farmacia da parte del comune, la cosa che non mi quadra e'il costo a metro quadro.
Quanti metri quadri abbiamo acquistato, non mi quadra il costo 770.000 mila euro, senza iva perhe' se l'iva il comune non la puo scaricare il costo per noi contribuenti si aggiara sul 1.000.000 di euro
Chiedo a quel che rimane dell'opposizione, che a civita ormai e' fatta solo dai due consiglieri della destra, ( eroi gufi ) ,e in particolare all'opposizione dentro la maggioranza che prima o poi dovranno uscire fuori,e spiegare ai cittadini se condividevano queste scelte che a mio avviso non rilevo un beneficio per la nostra citta' , ma soprattutto una spiegazione la devono ai nostri giovani figli costretti a pagare un grosso mutuo per 20 anni .



Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 18 Nov 2012 alle 1:09pm
Buona Domenica a tutti i nostri concittadini
ancora tanta gente parla per Civita Castellana del cambio d'uso avvenuto alla Zanganella e della grande sperpero di denaro pubblico che esso a portato

 La cittadella della salute, un posto solo per le cure

Carissimi cittadini di Civita Castellana fine a che punto, siete disposti a
farvi prendere in giro, da questi amministratori. Il nostro ospedale sta
perdendo pezzi,uno dietro l'altro, in ultimo il reparto Ortopedia.
Fino a prova contraria, il luogo dove si curano le malattie, e' l'ospedale,e non la
cittadella della salute,dove si spende circa 30.000,00 euro al mese anche se si  dispone di meta del nostro ospedale, con locali a costo zero,.
Con i soldi risparmiati, si puo'  abbattere i tempi di attesa, che oggi li risolvi, pagando gli specialisti di tasca propria,andando a gravare sul il gia' scarso bilancio famigliare.

Adesso veniamo ai particolari

1 Vedo all'inagurazione tutte le autorita' mentre scendono le scalinata, che sembra quella di piazza di Spagna,famosa in tutto il mondo

2 L assenza di barriere architettoniche, quando il novanta e piu' per cento
usa la scalinata.

3 La presenza di una zona parcheggio, ci dicano dove sta, visto che il
parcheggio avviene nella strada pubblica, concessa gratuitamente.

4 A tutto oggi ancora non sappiamo se i parcheggi al coperto,fanno parte del
cambio d'uso o se invece la proprieta' li gestisce privatamente, e se e' cosi la
cosa e' molto grave, perche' non ci vengano a dire che e stata una dimenticanza
e perche' i suddetti parcheggi non sono ancora  accessibili?

5 Che significa e stato individuato al termine di una ricerca di mercato 
minuziosa, cera poco da ricercare sono dodici anni che stava in via Fontana
Matuccia. Il complesso ex zanganella, inutilizzabile, per molta parte essendo
un complesso artigianale.

5 Solo dopo che la nostra amministrazione a maggioranza a concesso il cambio
uso, si e' scoperto che era disponibile?

6 Perche' visto che gli abbiamo concesso il cambio d'uso, perche' non ci siamo
fatti dare i locali ,che erano stati proposti alla precedente amministrazione?

7 Chi a deciso acquistare i locali per fare la farmacia? Visto che molti
componenti della maggioranza, vanno dicendo in giro che non erano d'accordo?
Perche' non emettere un comunicato di tutta la coalizione che metta fine a
queste chiacchiere che lasciano dei forti dubbi?
                                                                
Ps visto che difficilmente avremo delle risposte dall' amministrazione, chiedo
risposte da parte dei cittadini liberi e non sudditi.   


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 25 Nov 2012 alle 12:57pm
Buona Domenica a tutti , finalmente oggi non piove una nebbia ci avvolge che non appena schiarira' apparira' il sole che oggi non e' quello dell'avvenir

Leggo in un articolo di Alto Lazio Notizie che un vecchio ex sindaco civitonico rilascia una dichiarazione che lui votera' per Renzi.
Nel suo articolo oltre che affermare la sua volonta' nel votare il cambiamento dentro al PD bolla anche come un pericolo per la democrazia il movimento 5 stelle di Beppe Grillo definendolo come " Fenomeno Berlusconi "

Gli fa eco l'attuale sindaco di una grande citta' come Bari che afferma:
Io sono l'unico esponente del Partito democratico che continua a dire che tutto cio' che Beppe Grillo sta portando alla politica italiana e' una novita' importantissima. Non c'e' nessuna ragione per disprezzarci reciprocamente. Io sono l'unico che dialoga anche quando subisco attacchi ingiusti,io ingoio e continuo il dialogo. La stessa cosa che secondo me dovrebbe fare il PD.
Michele Emiliano lo fa da 8 anni sente di avere sulle spalle piu' responsabilita' di qualsiasi leader di movimento politico.
E in queste ore e' in vena di consigli. Ha cominciato due giorni fa, in diretta a la Zanzara, su radio 24, commendando le ultime vicissitudine della carriera politica di Antonio Di Pietro, ex magistrato come lui, amico di vecchia data.
Dice con Grillo bisogna provarci; perche' non dovrei stare ad ascoltare cosa propongono i 5 Stelle ? Perche' non dovrei applicare i loro suggerimenti? Anche senza una alleanza sistematica, due soggetti possono costruire insieme una visione del futuro. Se il Movimento riuscisse a influenzare i contenuti del programma del centrosinistra io ne sarei contento.

Questi due confronti ci suggeriscono come ancora nel PD ci siano idee molto confuse e che il sindaco di Bari Emiliano evidenzia palesemente come la politica vada cambiata


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 02 Dec 2012 alle 11:26am
Buona Domenica a tutti
l'argomento di attualita' di oggi sono le primarie del PD

Primarie del Pd a Civita Castellana

Condivido, in tutto e per tutto l'analisi che sia sulle primarie,che sia come viene amministrato il nostro paese, da questi ragazzi,i quali vogliono rottamare, i personaggi della vecchia politica, per prendere il loro posto, nelle istituzioni
Ma i risultati che portano, per giustificare la loro richiesta, di rinnovamento, sono cosi drammaticamente penosi per il nostro paese, che forse e meglio tenersi, Fioroni-Sposetti. L' usato sicuro.

Per quanto riguarda la rassegnazione dei civitonici, che sono disposti ad andare fino in fondo con questi personaggi, alla distruzione finale,politica amministrativa, e morale di Civita Castellana.
E' evidente a tutti noi che nel nostro paese ,non ci sono piu i presupposti della democrazia, non c'e' una opposizione,in consiglio comunale ,fatta eccezione di Carlo Angeletti e Roberta Rossetti, che vengono definiti gufi dal nostro sindaco, solamente perche' esercitano, il loro mandato che la costituzione prevede, di controllori, delle spese fatte, (dei nostri soldi) degli attuali amministratori.
Non ci sono partiti che periodicamente, si incontrono con i loro elettori, per fare il punto su l'applicazione del programma elettorale della coalizione.
Come ne usciamo, non lo so, anche perche', se dopo tanti anni, il mondo e' cambiato, il nostro paese rischia il fallimento.
Dare passivamente il consenso, o delega, a questi personaggi che rappresentano solo se stessi, come lo si giustifica,proviamo a vederne la causa.
Io credo che migliaia di nostri concittadini,siano prigionieri psicologicamente, e ideologicamente. Del (comunismo).
E come si fa per liberarli? Sempre se lo vogliono, e questo il problema che abbiamo davanti a noi, se ci riusciamo in fretta forse qualcosa del nostro paese si puo' salvare, se no prendiamo atto che una minoranza, ma con una ideologia cosi devastante, portera' il nostro paese alla fine della sua storia, di paese del benessere,della piena occupazione, delle certezze generazionali, che oggi non ci sono piu’.
Questo paese aveva bisogno di persone, che facevano del mandato amministrativo una missione,invece per molti diventera' un mestiere, perche' 3.000 euro per fare il sindaco, non e' male, 1.650 per fare il vice sindaco non e' male, 1.350 per fare l'assesore, non e' male, visto che sono quasi tutti professionisti, con un loro reddito, che purtroppo non ci fanno conoscere.
Ci vorrebbe una legge, ma per uno che vuole il consenso, dai cittadini, perche' rappresenta i valori morali della sinistra,dovrebbe essere una cosa obbligatoria moralmente?       

Ps   il resto cari compaesani, dovrete metterlo voi.    
   


Postato da: Uno dei GUFI
Postato in data: 03 Dec 2012 alle 9:54pm
All'amico Franco andrà il mio telegramma per Natale. Con buona pace di chi continua a chiamarlo Batman, pur non essendo stato chiamato - mai - così.

Ma Porta a Porta insegna.


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 09 Dec 2012 alle 10:16am
Buona Domenica a tutti un po' freddino stamane vero.
So di grande attualita' gli Angeli al centro storico commerciale

Sono riapparsi gli Angeli, nel centro storico commerciale, dopo il flop dell'anno passato hanno una missione, quasi impossibile, portare la gente a fare acquisti,nei negozi del centro. e' come far camminare una macchina senza benzina, vista la drammatica crisi ,che sta diventando uno sunami, che sta mettendo in ginocchio  un intero paese, e
che non si vede, la famosa luce,alla fine del tunnel.
Questa recessione durera molti anni?
E' in grado la nostra industria, piccola,e media, ad affondare questo lungo percorso di crisi?
Sara' molto difficile, le banche stanno chiudendo i rubinetti finanziari, non fanno piu credito.
Il commercio e'abbandonato a se stesso , come sono abbandonati i lavoratori.
Abbiamo una amministrazione,non all'eltezza di questa drammatica fase che possiamo definire storica per la sua drammaticita', che puo' da un giorno a l' altro,  per centinaia
di persone far perdere il  lavoro.
Tutti sappiamo la differenza ,cosa significa,  avere un reddito anche se al limite della
sopravvivenza, e nessun reddito, pensiamo al dramma di tutta questa situazione.
Quanti soldi spesi, che non hanno portato nessun beneficio alla nostra
colletivita' anzi questi amministratori di sinistra, da quando si sono
insediati, non solo non hanno ridotte le tasse, come avevano, promesso in
campagna elettorale, ma le hanno aumentate.
E' inutile elencare tutte le spese fatte, di milioni di euro, senza consultare, i cittadini, che vista la situazione, e il futuro economico del nostro paese, era il minimo che persone, che si professano di sinistra, dovevano fare.
Come ne usciamo, abbiamo una sola carta da giocare, togliamo la delega a
questi signori, riprendiamoci, il nostro orgoglio di cittadini Civitonici,
mandiamoli a casa, prima che fanno altri  danni.
Lo capite tutti che non possiamo permetterci altri due anni di questi amministratori, dopo e' troppo tardi.
A questo punto i poveri Angeli se non si fanno aiutare, dai loro superiori, i
Santi, fino ad arrivare, ai massimi livelli, credo che non hanno nessuna
possibilita di farcela fare ai poveri commercianti e a tutta la cittadinanza .





Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 09 Dec 2012 alle 6:10pm

 Gazzetta news ha la fissa dei comunisti e  quella di far fuori il sindaco  della nostra citta'. A quest'opera benemerita dedica instancabilmente ogni energia fisica e mentale. Convito, che  questo evento sara,' non solo la salvezza  di Civita,   ma anche dell'intera umanita.' Ora vorrei far notare al caro Gazzetta news un piccolo particolare che  non i comunisti, ma i cosidetti liberisti, ( ai quali si ispira il tuo pensiero politico) governano la maggior parte del mondo. Tanto per capirci: non vi e' centro di potere dove si decidano le sorti dell'umanita' che  non comandino i liberisti. Le banche  sono proprieta' dei  liberisti, il fondo monetario internazionale e'  diretto da liberisti. le grandi compagnie  di assicurazione e finanziarie internazionali (quelle che nella maggior parte acquistano  il debito Italiano) sono in mano a liberisti. l'Europa e' diretta da liberisti, (quelli   che con una letterina al governo italiano ne hanno deciso la politica). i famosi  mercati sono un'istituzione liberista   e cosi  via dicendo si potrebbe seguitare ill'infinito.  Per non parlare  poi delle cose di casa nostra: Berlusconi e' un  campione del  liberismo,   in nome del quale ha governato gli ultimi vent' anni. Monti con tutti i suoi ministri dalla Fornero a Passera sono  liberisti doc. I Marchionne sono liberisti, I Riva sono liberisti, I Tanzi sono liberisti  gli  Geronzi sono liberisti,  le olgettine sono liberistte: ma forse mi sbaglio quelle sono un'altra cosa.  E dulcis in fundo Caro Gazzetta news ti voglio dare una notiziona,   (che il tuo furore anticomunista ti ha impedito di conoscere): anche Bersani con il PD, compreso il sindaco Angelelli ( pure se convertiti) sono liberisti,  quindi Caro Gazzetta news non te la prendere sempre con i comunisti.  Voglio concludere comunicandoti che il sottoscritto  alle prossime elezioni comunali non  intende candidarsi a sindaco. ( un pericoloso comunista di meno) Ecco, con questo penso che tu possa sentirti piu'tranquillo e passare una tranquilla nottata  immerso in un giusto sonno ristoratore del corpo, sopratutto della mente              



-------------
nuvolarossa


Postato da: ciommo
Postato in data: 09 Dec 2012 alle 8:09pm
IO SU QUELLO CHE DICE NUVAROSSA NU CHO CAPITO UN CA..O ME PARE DE STA A SENTI VENTOLA
GAZZETTA NEWS PARLA CHIARO NU CE LA CO O SINDACO , MA CO TUTTA STA GIUNTA DE SINISTRA CHE SPENNE E SPANNE SORDI NOSTRI SENZA CONFRONTASSE CO NESSUNO
DO STA L'IDEOLOGIA DE SINISTRA QUELLA DEL SOCIALE QUELLA DA CLASSE OPERAIA QUI CE STA SOLO LIDEOLOGIA DE FA SORDI , FARMACIA ,  MUNNEZZA , AUMENTI DE TASSE L'IMU ARZATA PIU' DEL MINIMO A NUVOLAROSSA CAPISCI O NO A CHI STAMO IN MANO
CHE CA..O CE NE FREGA A CIVITA DE BERLUSCONI E DE ALTRI CA..I


Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 10 Dec 2012 alle 11:34am
 Ciommo, io invece da quello che  scrivi  ho capito benissimo:" che nun ce fai, proprio ce sei".


-------------
nuvolarossa


Postato da: robin hood
Postato in data: 11 Dec 2012 alle 7:21pm
Finalmente la vera politica,torna in campo Bersani, contro Berlusconi, il Pdl, contro il Pd, senza la elle.

Altro che i rottamatori, ci vuole l'usato sicuro, e chi meglio di questi due,vogliamo mettere al loro posto? Tutto questo lo dobbiamo riconoscere, e' merito del Cavaliere, perche' senza di lui non c'era una vera competizione,elettorale, anche perche' la battaglia elettorale fatta attraverso le primarie del Partito Democratico, fra Bersani ,e Renzi, avevano sancito che il prossimo presidente del consiglio, Sara' Bersani, per mancanza di avversari, che rappresentavano la destra.

Quando si dava tutto per scontato, si era costruita una macchina, della primarie gioiosa, niente da spartire, con la macchina da guerra gioiosa, di Achille Occhetto.

Il presidente della Regione Puglia, gia sentiva il profumo di sinistra nel futuro governo, con Bersani presidente del consiglio. Invece dopo una lunga meditazione, e sofferta decisione il Cavaliere Silvio Berlusconi, odorato il profumo di sinistra che lui non sopporta, decide di scendere nuovamente in campo, e come prima prova che non e' finito, a mandato a casa Monti e il suo governo, con motivazioni, tanto care alla sinistra estrema, al sindacato Fiom, agli esodati, a chi hanno portato la pensione, a 67 anni, alla scuola.Il cavaliere sostiene di vincere le elezioni, sa benissimo, da vecchio volpone che non sara possibile,ma sa anche che basta un pareggio al Senato, perche' il vero vincitore sara lui.

Questa povera Italia, che sta in grande difficoltà economica, che si sta impoverendo, sempre di piu' gli verra riproposta la campagna elettorale la stessa minestra, da una parte il comunismo,dall altra parte il conflitto di interessi il bunga ,bunga,ecc, se gli italiani si vogliono sedere a questo tavolo, sapendo cosa mangiano, prego si accomodino.

Pper chi, non si vuol sedere, e preferisce, un nuovo ristorante a 5 Stelle, molti ti consiglieranno di non andare perche’ la cucina, e pessima, che servono solo l antipolitica, come primo piatto. Il grande Rino Gaetano, in una sua canzone,diceva non giudicare un film, senza averlo visto.

Ps una cosa si puo prendere dal Cavaliere,chiudendoci il naso, "Per fortuna che Peppe Grillo, C'E"




Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 16 Dec 2012 alle 9:23am
Buona Domenica a tutti , si avvicinano le feste e tutti noi ci prepariamo ad essere piu' buoni

Ballaro'?  con i lupi

Con la sesta discesa in campo, di Silvio Berlusconi, la trasmissione di
Giovanni Floris, e risalita nello scheer.
Se pensiamo una campagna elettorale, tra Alfano e Renzi, molte trasmissioni, che trattano solamente di politica, credo che venivano abolite, nel palinsesto delle televisione. Per non parlare dei giornali.
Possiamo dire con sicurezza, che il Cavaliere e' un osso duro e difficilmente La politica Italiana, i media ne possono farne  a meno.
Si dira' per la sesta volta, tutto quello che si e' detto in tutti questi anni, contro il Cavaliere, le sue condanne, i suoi processi, il Bunga, Bunga, ecc..
Si dira' e' un film rivisto,piu' volte, tanti film, anche se visti decine di
volte,fanno sempre piacere rivederli, specialmente nel periodo delle feste di
Natale, il dittatore di Ciarli Ciaplin, la febbre dell oro, per non parlare
dei film di Toto, vota antonio, l'onorevole Trombetta, ecc.
Noi italiani siamo fatti cosi, chi non ricorda il film con Pozzetto e la
Fenech, una gnocca di niente, la portava sempre a vedere la corrazzata
Potiochin.
Anche noi pur avento una gnocca bellissima come e' l' italia, facciamo
come pozzetto, gli facciamo vedere,  la nostra corrazzata  potionchin la politica nostrana.
Comunque dopo ore di trasmissione dove veniva dibattuto, la nuova entrata in
campo del Cavaliere, chiudere con le primarie del movimento 5 stelle, e le sue
contradizioni, cercando di metterle in cattiva luce, e stata di una
scorrettezza, indegna di un giornalista, che scrive anche dei libri, e che con
la sua trasmissione, vuol far crescere la cultura politica degli italiani.
Nel frattempo si e insediato il consiglio Regionale in Sicilia, con 15 deputati del movimento 5 stelle, eletti dal popolo Siciliano.
Un giornalista liberale, come si dichiara lui, doveva mandare le telecamere, per approfondire questo fatto politico storico, e rivoluzionario, fatto da ragazzi normali, da nostri figli dai nostri,fratelli.



Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 23 Dec 2012 alle 12:53pm
Buona domenica a tutti , finalmente abbiamo un po' di sole . Oggi prendiamo spunto dal grave episodio avvenuto ieri per mano di ignoti che stanno riportando a Civita un clima antidemocratico

Il manifesto della "LA DESTRA"

Il manifesto della "LA DESTRA" uscito alla vigilia delle feste di Natale, e' una denuncia forte e abbastanza documentata delle scelte politiche dell'amministrazione di centro sinistra, guidata dal sindaco Angelelli del Pd,e appoggiata da Rifondazione comunista, dal partito di Ventola Sel, Comunisti Italiani e IDV .
Con quello che e' stato scritto nel manifesto,se fosse vero, e' come se tutti noi cittadini di Civita Castellana abbiamo ricevuto un pugno in faccia, che non riguarda una parte politica, ma tutta la comunita' Civitonica, sia essa di sinistra ,di destra, di centro.
Se tutte le accuse elencate nel manifesto, hanno un fondamento, se la magistratura, che sta indagando come si legge sul manifesto, provera' che sono fondate e quindi con una crisi alle porte , la prospettiva di perdita di posti di lavoro e di conseguenza nessuna prospettiva per i nostri giovani, Civita Castellana subira' un danno d'immagine non di poco conto per colpa di una classe politica che verra' spazzata via.

L'unica cosa da fare e' un comitato di salvezza di Civita Castellana, con tutte le persone che ci vogliono stare, con un motto "basta con le ideologie" che hanno fatto tanto male al nostro paese, tutti uniti in una impresa, che sara' difficile, ma se ci riusciamo, avremo un paese che fara' della solidarieta' che non lasciara' indietro nessuno,le persone ,le famiglie, i giovani, gli anziani, diventeremo un esempio per tutti.

Ps in questo periodo si fanno gli auguri di buon Natale e Felice Anno Nuovo, ma viste le prospettive, fare gli auguri di un Felice Anno Nuovo, ad un cassaintegrato, che rischia il posto di lavoro, non mi sembra il caso,pero' un augurio ce lo facciamo, ed e' quello di tentare di salvare il nostro paese              
Civita Castellana, un bene comune.


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 30 Dec 2012 alle 1:08pm
Buona Domenica a tutti , le belle giornate primavareli continuano a sfornare primarie che dopo quelle di Bersani e Renzi passiamo alle Parlamentarie e Regionali

Chi sono i Renzini?
Sono definiti rottamatori.
Rottamatori di chi?
Basta rottamare, la Bindi, Veltroni, D'alema, Livia Turco, e qualche altro.

Chi sono i ronzini, sono cosi chiamati, vecchi asini cavalli da corsa, che invece di correre camminano, praticamente come l'usato sicuro.

Nel nostro paese, chi sono i Renzini?
Sono i giovani emergenti, che pur essendo una minoranza si sono presi tutto il potere, non hanno da rottamare nessun politico, non e' che visto che non hanno nessuno da rottamare, decidono di rottamare il nostro carissimo paese Civita Castellana.
Una cosa e' certa noi cittadini contrasteremo questo progetto di impadronirsi del nostro paese cosi' come sta facendo il comico Peppe Grillo per non far impadronire l'Italia da questa casta politica

Il comico Crozza

Una cosa e' certa Maurizio Crozza, che in una sua trasmissione irrideva, ai candidati del movimento 5 Stelle a bisogno di questa politica, di questa casta politica, che gli danno molti spunti per i suoi spettacoli, che gli fanno guadagnare molti soldini (euro). Del rinnovamento della politica non gliene frega niente, perche' se vi e' il rinnovamento diventa un precario della comicita' invece Beppe Grillo sara pure lui un comico, ma che a messo la sua comicita' per salvare il nostro paese, chi non a visto il film il dittatore di Chaplin, ed altri film dove con la sua comicita' metteva in ridicolo, tutte le dittature sopratutto quella nazista.
Come lo stesso Bersani, a bisogno di Berlusconi, perche' un Berlusconi vecchio ronzino, e preferibile, ad una mandria di cavalli da corsa come saranno i deputati del movimento 5 Stelle che gli impediranno di fare accordi sotto banco, questi ragazzi, loro si sono i veri Rottamatori, non di una parte politica come sono state le primarie del Pd, ma di una intera classe politica che si e' mangiata il nostro paese , e che ancora vogliono finire, quel poco che e' rimasto.
Non si puo' irridere di questi ragazzi perche' sono impreparati a questa politica ,che fa schifo, sono ragazzi che con grandi sacrifici loro e delle loro famiglie, si sono laureati, diventando disoccupati. Partecipano a svariati concorsi, a volte 30 mila per 300 posti e portare questi ragazzi dentro le istituzioni e' l'ultima carta da giocare per cambiare il nostro paese.


Ps ALTA VORACITA,fermiamo la politica che si sta mangiando il nostro paese
    www. BEPPEGRILLO.it


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 06 Jan 2013 alle 9:15am
Buona Domenica a tutti e sopratutto buon anno
Come tutti sapete il nostro vice sindaco di Rifondazione Comunista dopo aver condiviso le scellerate scelte di questa amministrazione polemicamente ha emesso un ordinanza in assenza del nostro sindaco , e di questo che questa domenica voglio posare le vostre riflessioni

Il referendum, l'acqua pubblica, l'arsenico

La recente ordinanza, che vieta di adoperare l'acqua, che viene nelle nostre case, per i nuovi parametri imposti dall'Europa, che mette fine alle proroghe, concesse al nostro paese, non fa altro che confermare, l'ordinanza che abbiamo da anni, di non utilizzare l'acqua per fini alimentari, per bere,neanche a preparare i pasti soprattutto per i bambini, neanche i denti ci possiamo lavare, per via che l'arsenico, produce una serie impressionante di malattie compreso il cancro.
Leggere che l'ordinanza e firmata dal vice sindaco, in assenza del sindaco in ferie, di rifondazione comunista, semplicemente come atto dovuto, senza alcuna considerazione mi lascia, una tristezza indescrivibile.
Rifondazione Comunista insiemi ad altri partiti e' stata protagonista, per la raccolta di firme per il referendum contro la privatizzazione dell'acqua pubblica, raccolta di firme anche con la presenza del vice sindaco, allora segretario di sezione. La motivazione del referendum era che, se veniva privatizzata, il costo della bolletta sarebbe stato eccessivo per le scarse risorse economiche che hanno i cittadini, in grande difficoltà economica, vinto il referendum, grande soddisfazione per lo scampato pericolo.
Poi abbiamo avuto la possibilita' di mettere in pratica questo risultato, cosa a fatto questa amministrazione, per risolvere il problema, o prendere altre iniziative nell'interesse dei cittadini.
Non dicono una parola sul fatto, della grande truffa che stiamo subendo, far pagare la bolletta, per intero, per un' acqua che non solo fa venire gravi malattie, ma che non possiamo adoperare, se non per lo sciacquone, praticamente noi paghiamo due bollette, una pubblica, una privata per via dell' acquisto di acqua minerale, che e' superiore alla bolletta stessa, e questa cosa va avanti da anni, e non si vede la fine, quali iniziative, per tutelare il risultato del referendum intende prendere, questa amministrazione.
Il sindaco di Tarquinia dice non paga la Talete, il sindaco Civita in modo ironico dice che brindera' con l'acqua con l'arsenico a capodanno, visto che non c'era speriamo che si sia portato in ferie, una bottiglia, della nostra acqua.
Perche' neanche un consiglio comunale aperto alla cittadinanza, una raccolta di firme, una disobbedienza a non pagare la bolletta, e non ci vengono a dire che la colpa e' della Polverini              

Ps: Se c'era l'amministrazione Giampieri tutte queste cose si sarebbero fatte, questa e' semplicemente una classe politica contro i piu' deboli , i cassaintegrati e come fanno i cittadini civitonici a non reagire di fronte a tutto questo.
Se qualcuno pensa che questa gente sia di sinistra a favore dei ceti piu' deboli, e la fine.


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 13 Jan 2013 alle 12:49pm
Buona Domenica a tutti
Arriva il freddo e oggi polemicamente invece del solito editoriale vorrei invitare tutti noi a riflettere su questa parola

                      ARSENICO



Postato da: finiano
Postato in data: 14 Jan 2013 alle 5:16pm
ARSENICO
L'editoriale della domenica di Gazzetta news sul tema dell'arsenico, solamente in una parola ARSENICO. Dobbiamo solo fare dei complimenti, perche' lascia ad ogni singolo cittadino, la riflessione, e la preoccupazione,non solo
del danno che crea sulla nostra salute, ma se pensiamo, cosa rischiano i nostri bambini, inoltre a questo la carognata che dobbiamo pagare anche le bollette , come se
fosse acqua normale senza rischi per la salute.
Ma la cosa che ci deve far riflettere e' il comportamento della nostra amministrazione, si limita solamente
ad emettere ordinanze di divieto, di non usare l'acqua per fini alimentari, e il divieto piu scioccante neanche di lavarsi i denti.
Emettere un comunicato del genere, anche se e' un atto dovuto, crea una serie di problematiche non solo di salute, ma anche economiche e psicologiche, perche' e' indubbio che ci sia un aumento di spesa per l'acquisto di acqua minerale.
Se pensiamo che molte famiglie, pensionati con la pensione minima, cassa integrati, chi a bambini piccoli, usano l'acqua minerale per le operazione vietate dall'ordinanza.
Oltre che la preoccupazione per la salute ,subentra il dramma economico, conosco delle mamme, che dopo che aver lavato i loro bambini ( sopratutto neonati )con l'acqua che viene dai nostri rubinetti e non avendo i soldi per l'acqua minerale, si sentono in colpa, di recare danno alla salute del loro figlio.

Fra un mese andremo alle elezioni, tutti i partiti ci chiederanno il nostro voto, promettendoci di risolvere i nostri problemi, ma soprattutto i partiti della sinistra, cosi sensibili verso e ceti piu' deboli dove li ricevono ampi consensi.

Ps a Civita Castellana, da circa quattro anni, la sinistra amministra il nostro paese


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 20 Jan 2013 alle 10:36am
 Buona Domenica a tutti e buon carnevale dove ogni scherzo vale anche se ormai qui' di scherzi se ne fanno tutto l'anno

BOLOGNINA E BERLUSCONI

Dal congresso della Bolognina, dove si decise che il partito comunista italiano,cambiava semplicemente il nome, ma tutti i dirigente ,tutti gli apparati, il patrimonio immobiliare, rimanesse tutto in mano a chi aveva semplicemente cambiato il nome del PCI.
Chi invece voleva rimaere comunista senza furbizia e ipocrisia, fuori della balle.
Poi cambiando continuamente nome,tutto il vecchio PCI, si proponeva agli elettori Italiani, come un partito socialdemocratico, come quelli di lungo corso in Europa.
Qui entra in campo il Cavaliere Silvio Berlusconi, che con una campagna elettorale,anti comunista, a vinto le elezioni, con grande disappunto, degli ex PCI, che andavano a dire a destra e a manca che non erano piu comunisti.
Questa storia si ripete da 20 anni,  che regolarmente, vengono sconfitti, dal Cavaliere,
pur avendo candidato, Prodi, che non centrava nulla con la storia del PCI
Ormai e' palese a tutti, che non e' partito dalla Bolognina il cambiamento, tutto ex PCI, e' ancora fermo alle Botteghe Scure.

Invece a Civita Castellana gli e andata bene, con una politica di delegittimazione della giunta Giampieri, che sprezzamente veniva definita di Destra e FASCISTA, i comunisti, si sono ripresi il potere, ma in questi 4 anni, sono riusciti a farci comprendere, che la maggioranza di centro destra era fatta da Civitonici per bene onesti, soprattutto il Sindaco Massimo Giampieri e che non erano FASCISTI.







Postato da: giovanna
Postato in data: 20 Jan 2013 alle 12:17pm
È assolutamente vero!!! È ringraziando dio c'é qualcuno che sta prendendo l'eredità lasciata da massimo Giampieri...ragazzi seri e determinati. W i fratelli d'italia


Postato da: alesio
Postato in data: 20 Jan 2013 alle 1:07pm
Concordo pienamente con Gazzetta news è giovanna che Massimo Giampieri sia stato un ottimo Sindaco e un ottimo amministratore pubblico... Speriamo per il bene di Civita Castellana e dei civitonici che decida di ritornare in campo in prima persona ...


Postato da: borghezio2
Postato in data: 20 Jan 2013 alle 1:28pm
Avete pienamente ragione condivido quello che dite su Massimo Gimpieri . I dilettanti che oggi ci amministrano dovrebbero chidergli scusa per tutto quello gli hanno ingiustamente detto o scritto…
Debbo rivalutare anche l’ex assessore ai lavori pubblici Scarinci per la sua attività … In un ipotetico confronto con il suo successore Cerri , oggi, vincerebbe nettamente …


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 27 Jan 2013 alle 9:01am
< ="text/">

Buogiorno a tutti finalmente una bella Domenica di sole anche se e' un po' freddina , ma veniamo ad oggi

STRISCIA LA NOTIZIA- L ARSENICO

Striscia la notizia, e l' arsenico a Civita Castellana, con la venuta di Ghiogne, il caso arsenico e' stato fatto conoscere in tutta Italia, nella sua drammaticita', con i parametri di concentrazione di arsenico, che mette paura, e che da parte di questa amministrazione di centro sinistra,dove fanno parte sia Rifondazione Comunista, sia Sinistra Ecologia Liberta', partiti che si sono battuti sia con la raccolta delle firme,per il referendum, che l'acqua, e un bene essenziale e deve rimanere pubblica, che e' stato vinto con grande partecipazione dei cittadini.

Quali misure a messo in atto questa amministrazione per far fronte a questa, grave situazione che, produce malattie molto gravi, i piu' esposti sono i bambini, che con questa acqua non si possono lavare neanche i denti, solamente questo particolare, si dovrebbe gia' da tempo visto che una grave emergenza sanitaria, prendere provvedimenti, per far fronte a tutto questo.

Mettere piu' le cosiddette casette, in tutti i quartieri di Civita, almeno settembre, rifornire, con autobotti i quartieri stessi, aprire un contenzioso con la societa' Talete, che ricordiamo e' una societa', voluta dai comuni, compreso Civita Castellana, per pagare le bollette al 50%, visto che ci viene fatto pagare un' acqua che non solo non possiamo utilizzare, ma che ci porta gravi malattie (tumori)

E il silenzio del comune, che delegando ad una societa' voluta anche dal nostro comune, la dice lunga a chi abbiamo messo in mano il nostro paese e il suo futuro.

Ben venga Striscia, che dobbiamo ringraziare, con la speranza che i nostri amministratori, abbiano visto la trasmissione.

Ps in questi giorni negli uffici della Talete, ci passano centinaia di cittadini, infuriati per la cifra che devono pagare, con i conguagli, spropositata, per un'acqua che non possono utilizzare, questo la dice lunga perche' il nostro paese non gestisce l'acqua in proprio, perche' il responsabile di tutto questo non sono i comuni che hanno creato questa societa', e che loro si sono lavate le mani, lasciando i cittadini da soli.



Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 03 Feb 2013 alle 10:10am
Buona Domenica Cicita,
Finalmente e' Carnevale e che dire se anche Gennaio ormai finito la famosa DIFFERENZIATA nel centro storico non e' iniziata , il PARCHEGGIO DELLA GHIACCIAIA che dal 04/10/2012 doveva essere finito ancora non e' finito e sopratutto dopo lo sdegno della nostra amministrazione verso chi a chiamato in citta' la trouppe di STRISCIA LA NOTIZIA per far valere il diritto del cittadino all'ACQUA i famosi DEARSIFICATORI ancora non sono pronti.

Che dire E' CARNEVALE E OGNI SCHERZO VALE


Postato da: libero2
Postato in data: 03 Feb 2013 alle 6:20pm
e la copertura della ferrovia?


Postato da: ciommo
Postato in data: 03 Feb 2013 alle 7:49pm
L'UNICA COSA CH JE RIUSCITA BENE E SUBITO E' STATO L'ACQUISTO DE A FARMACIA SUBITO DOPO AVELLA PASSATA DA ARTIGIANALE A COMMERCIALE
QUELLO SI CHE E' NO BELLO SCHERZETTO PE SPENNE BENE I SORDI DEI CIVITONICI.
O PROBLEMA E' CHE QUANNO LANNO FATTO NU ERA MICA CARNEVALE .


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 10 Feb 2013 alle 7:16pm
Buonasera a tutti oggi purtroppo ero di turno e soltanto adesso ho potuto fermarmi per scrivere il mio post
Speriamo che mi perdonerete , ma capita pochissime volte il turno Domenicale , ma iniziamo a riflettere.

I costi senza l'oste

Se si fosse votato dopo che Berlusconi si era dimesso, finalmente dopo 20 anni il nostro paese avrebbe messo fine al Berlusconismo.
Invece si e' presa la decisione di far partecipare il Cavaliere, a non far precipitare il nostro paese,nel baratro, che lui stesso aveva creato con le sue
scelte politiche economiche. Con un governo di tecnici, con Monti presidente, cosi ci dicevano sacrifici , per non precipitare nel burrone.

Tutto falso la sinistra, il Partito Democratico, non si e' preso la responsabilita' di governare.
Il perche' di tutto questo c'e lo dobbiamo chiedere, perche' il Cavaliere, e' la copertura che serve al Pd, per l'incapacita' di governare, e di prendere decisioni importanti, il suo ormai certificato di fallimento. Perche' se Berlusconi a condizionato per venti anni, la politica del nostro paese, un motivo ci sara'.
Sembrava morto politicamente, ma che e' ancora capace di fregarli da morto, c'e lo ricordiamo tutti quanti ne ha seppelliti di leader della sinistra.
La sua campagna elettorale fatta dalle solite cazzate , condoni a gogo, i comunisti, che poi e' una offesa chiamare comunisti il partito di Bersani, per i
veri comunisti.

Comunque una cosa e' certa che gli Italiani non si liberano del Berlusconismo, creato dalla sinistra, perche' e' li alla sinistra che devono portare il conto, Berlusconi non centra assolutamente niente.

Ps per essere piu' chiari, a Civita Castellana, si messo in atto questa politica, chi non ricorda la guerra ideologica martellante, contro chi amministrava il nostro paese che non solo lo avevano portato alla bancarotta, ma
erano anche fascisti.
Anche se poi il tempo a evidenziato a tutti che l'amministrazione Giampieri, assolutamente non erano FASCISTI e neanche era in bancarotta

   


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 17 Feb 2013 alle 9:00am
Buona Domenica a tutti
finito il carnevale entriamo per il cattolicesimo in quresima , il periodo della riflessione e della penitenza . La penitenza ci interssa poco perche' la nostra redazione non fa carnevale , ma la riflessione e' un nostro stile di vita anche quando non siamo in quaresima

LA RIVOLUZIONE

Ci sono varie tipologie di rivoluzioni,quella piu classica e armata risulta quella contro la
dittatura del potere  che affama il popolo.
La piu' famosa e'i la rivoluzione d'ottobre, in Russia, che poi a sua volta e' diventata la dittatura del proletariato.
Lo stesso proletariato  che veniva affamato, eletti i suoi vertici a sua volta attraverso il lavaggio del cervello, psicologico, ideologico, hanno tenuto sotto scacco, centinaia di milioni di persone, per tantissimi anni .
Il popolo Russo.

LA RIVOLUZIONE CIVILE

Il movimento di Ingroia, che si presenta alle prossime elezioni, con le sole
armi della democrazia il voto.
Il suo presupposto di portare dentro le istituzioni, i valori morali del movimento, legalita', lotta alla mafia, piu giustizia sociale.
I componenti che fanno parte del movimento,sono quel che resta della storia del comunismo in Italia, partiti che hanno nel suo Dna, la rivoluzione come conquista del potere, che poi diventa un potere personale.
Basta vedere le promesse fatte dalla sinistra ex comunista, e comunista, nel nostro
paese Civita Castellana.

LA RIFLESSIONE

Il caso avvenuto in questi giorni che a avuto risalto nella stampa e' l'esempio
classico, che la rivoluzione civile non esiste, senza il vecchio arnese, del
fascismo, e dell'antifascismo, che non esistono piu da decenni, ma che vengono
ancora utilizzati per coprire il fallimento della sinistra nel nostro paese.
Qualcuno a detto che dopo quattro anni di amministrazione di sinistra abbiamo
scoperto che, l'amministrazione condotta da Massimo Giampieri, loro non erano
fascisti, da condividere.
Il caso Ruotolo, Casapaund, e la dimostrazione piu' eloquente, rifiutare di dare la mano ad un candidato della destra, dopo un confronto televisivo, "non do la mano ad un fascista", per uno che si candita alla presidenza della Regione, la dice lunga che quel movimento a poco di rivoluzione civile.    


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 24 Feb 2013 alle 10:41am
Buona Domenica a tutti , oggi e' una Domenica speciale e' la Domenica di tutti noi Italiano dove oggi possiamo usufruire del nostro piu' prezioso strumento di democrazia " il nostro voto "
Proprio su questo volevo porre le riflessioni del nostro editoriale

SAN GIOVANNI-.AMBRA JOVINELLI

Il comico Beppe Grillo, chiude la campagna elettorale, nella piazza storica del partito comunista, con una partecipazione oceanica, 800 mila (cittadini) presentando il futuro della politica pulita, dei ragazzi meravigliosi, figli del popolo, il nuovo proletariato che diventa protagonista del suo futuro, dicono che non hanno esperienza, indubbiamente quella di rubare i soldi pubblici, che invece i partiti attuali sfornano, continuazione.
Ormai e' certo la nuova liberazione del nostro paese dalla dittatura della politica,nel suo insieme a i giorni contati.
Il 25 febbraio, sara' il giorno della seconda liberazione, e finalmente l'applicazione della carta costituzionale.

AMBRA JOVINELLI

Un teatro storico di Roma, dove ci sono passati i piu' grandi comici italiani, uno su tutti il grande Toto.
Li a chiuso la campagna elettorale il partito democratico con il suo segretario Pier Luigi Bersani, che a promesso che smacchiera' il giaguaro, Berlusconi.



Postato da: medioman
Postato in data: 25 Feb 2013 alle 11:27am
ME COIONI

Bersani ammette: le domande dei grillini ci riguardano, ma non aveva detto: "Grillo ci porta fuori dalla democrazia e ci fa piombare oltre la Grecia"
D'Alema che considera i grillini interlocutori preziosi, Renzi proclama meglio 100 grillini che 100 leghisti in parlamento, Miguel Gotor dialogo obbligato, ma i 5 stelle dovranno staccarsi dal loro guru Beppe Grillo, e fare scouting, per vedere quanti Scilipoti ci sono dentro il movimento 5 stelle.

Miguel queste cose le a fatte il Cavaliere Silvio Berlusconi, che vuol dire che siete come Berlusconi? Allora prima di smacchiare il giaguaro, smacchiativi anche voi, che ancora usate la parola sinistra, che ormai non vi appartiene piu'.

Ps tutto questo veniva detto prima della grande manifestazione di Piazza San Giovanni, se ancora non ci avete capito una mazza, lo scouting il movimento 5
stelle lo a fatto con milioni di cittadini che votavano a sinistra senza spendere un lira (euro) ma farli essere protagonisti del cambiamento di questa politica, truffaldina, e per il cambiamento del loro futuro, di milioni di giovani, e del paese.   

-------------
medioman


Postato da: robin hood
Postato in data: 25 Feb 2013 alle 6:28pm
La Smacchiatura del GIAGUARO non e' riuscita al PD ed al suo Segretario Pier Luigi Bersani in quanto le macchie del GIAGUARO si sono rilevate molto piu' resistenti al prodotto utilizzato.

Fatto analizzare il prodotto in esso si rileva la seguente formula chimica :

Imu      = assente
Pensioni = assente
Ventola = scarso
Arsenico = elevato
Lavoro   = scarso
Colore   = verde rabbia
Sinistra = assente

Annotazioni : Si consiglia di ripetere la formulazione del prodotto aggiungendo una forte dose di 5 STELLE



Postato da: medioman
Postato in data: 26 Feb 2013 alle 7:54am
Era inevitabile la sconfitta.

Infatti Berlusconi ha proposto di restituire l'imu ben accolta da tutti gli italiani

Grillo ha promesso 1000,00 euro al mese per tutti gli italiani

Bersani ha promesso di smacchiare il giaguaro MA CHI CAZZO HA UN GIAGUARO ?



-------------
medioman


Postato da: arsenicodimerda
Postato in data: 26 Feb 2013 alle 11:19am
daje vitto',
il pargolo ha finalmente trovato un impiego.


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 03 Mar 2013 alle 6:52am

Buona Domenica a tutti questa e' la prima Domenica dopo le elezioni e dopo 5 giorni di discussioni ormai senbra chiaro a tutti chi e' lo sconfitto vero e proprio di queste elezioni .Nonostante una maggioranza alla camera Pier Luigi Bersani che si e' canditatto alla guida dell'italia nonostante nessuno lo invochi a quest'incarico ieri e' stato stoppato anche dal suo amico presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano Tutti si richiamano al senso di responsabilita' per salvare il nostro paese , ma coloro che invocano questo senso di responsabilita' credono di esserne esenti. Il Popolo Italiano si e' ben espresso nelle urne dando un forte segnale di cambiamento di questa vecchia polita fatta dai soliti e che ha fallito in tutto e per tutto Basti pensare che adesso tutti vogliono cambiare questa legge elettorale e che nessuno dei partiti della vecchia legislatura nonostante le tante promesse si e' profuso per questo scopo , cosa che adesso vorrebbero fare in un paio di mesi .Ancora non hanno capito che il Popolo Italiano e' stanco di queste promesse , che non ci crede piu' nessuno e anche se la borsa cade , no certo cade per colpa dei cittadini che credo neanche sanno cosa sia la borsa finanziaria. Credo che adesso bisogna andare avanti rottamare nel vero senso della parola il vecchio e tutti coloro che essendo vecchi girano rincalliti con la convizione di essere giovani , ma non hanno capito che la gente non e' piu' disposta a credere alle favole perche' questa volta e' stata chiara " ANDATENEVE " e lasciamo spazio a chi questo paese lo deve vivere piu' di noi , lasciamo spazio alle nuove idee di chi deve rimodellare un nuovo modo di vivere .




Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 10 Mar 2013 alle 2:09pm
Buona Domenica a tutti e soprattutto buon pranzo
La settimana e' stata molto movimentata tutta concentrata sul fenomeno del momento che alcuni ancora non si rendono conto che esiste " IL GRILLISMO "

DICE PEPPE GRILLO

Dice Peppe Grillo, voglio il 100%, dopodiche il giorno dopo mi dimetto.
Tutti si scatenano, i politici, i giornali le trasmissioni Tv.
Vuole la dittatura, come il nazismo, il fascismo, lo stalinismo.
Pero' qualcuno ci deve spiegare,come e' possibile che un partito in Italia culla della democrazia, che prende
meno voti del movimento 5 Stelle, si prende circa 200 deputati alla camera, in piu' del movimento 5 Stelle.
Se questa e' democrazia.
Poi nello stesso tempo chi e' stato sconfitto democraticamente, con il consenso di milioni di persone, in una campagna elettorale la prima della storia della Repubblica, senza incidenti, senza urli, con le piazze piene, senza bandiere, ma consapevoli del momento storico che stavano vivendo, e grazie a Beppe Grillo ci a resi
protagonisti, uno vale uno, ora pretende che il movimento si renda responsabile della nascita del nuovo governo.
Giocando la stessa vecchia e logora partita, che hanno voluto giocare sia Rifondazione, che il partito di Ventola Sel, che di fatto stanno scomparendo, dallo scenario politico Italiano.
Comunque da questo storico risultato elettorale, che a rotto tutti gli schemi, il Pd voleva far giocare la stessa partita, che stiamo giocando da 20 anni, tutti contro il male assoluto, il Cavaliere Silvio Berlusconi, che per pochi voti, rivinceva, come da 20 anni vince con il consenso di milioni di Italiani, vi rendete conto, la salita al colle, dal Presidente della repubblica, da parte di Berlusconi dove riceveva da Napolitano l incarico di formare il nuovo governo, e se non gli e' riuscito e' grazie a Peppe Grillo che a ricevuto,migliaia di voti degli imprenditore che votavano Berlusconi. Mentre Bersani voleva sconfiggere il Cavaliere pettinando le bambole, e smacchiando il giaguaro.

Ps una cosa e' certa da questa rivoluzione politica, democratica, finalmente anche nel nostro paese
Civita Castellana,si potra' aprire una fase nuova, mandare a casa definitivamente questi arroganti amministratori che stanno facendo tanto male al nostro paese, con il motto decidere tutti insieme,uno vale uno.


Postato da: SANTINO
Postato in data: 16 Mar 2013 alle 4:45pm
caro Gazzetta News leggo su un giornale tuo omonimo che mi viene recapitato attraverso la cassetta della pubblicita' che da questo mese si possono fare delle domande al sig sindaco e che le risposte saranno da loro pubblicate.
Io purtroppo debbo fare una domanda abbastanza urgente al sig sindaco e se la invio al giornale la risposta l'avro' tra un mese e piu' , quindi ho deciso di rivolgermi al voi Gazzetta News in quanto vedo che le risposte da voi date sono molto celeri e argomentate
Il problema che voglio sottoporvi e' riguardante i parcheggi a pagamento che vogliono aprire a breve sotto la cittadella della salute.
io che purtroppo debbo andarci spesso in quello stabile faccio molta fatica a parcheggiare nelle vicinanze del complesso per la scarsita' di parcheggi esistenti .
la domanda che vorrei rivolgervi e' come mai dato che il complesso e' stato oggetto di un cambio d'uso e di non poche polemiche la nostra amministrazione comunale nel dare questo cambio d'uso in contropartita non si e' fatta assicurare i parcheggi sotto lo stabile senza pagamento?
grazie se mi risponderai SANTINO


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 17 Mar 2013 alle 10:14am
Caro sig Santino ,
la ringrazio per essersi rivolto alla Gazzetta News per porre dei quesiti che dovrebbero essere i nostri amministratori a chiarirci , ma che ben se ne guardano del parlarne .
Nel nostro piccolo possiamo riflettere sulle anomalie dove tutti i cittadini vogliono dei chiarimenti e attraverso ricerca di documenti e discussioni cerchiamo di portare a tutti i cittadini una chiarezza

La domanda che mi poni sui parcheggi dell'ez zanganella che essendo stata costruita per ospitare un centro artigianale poi condonata e trasformata in zona commerciale e direzionale ci lascia anche noi con l'amaro in bocca per non aver chiesto ed ottenuto da parte dei nostri amministratori un adeguato numero di parcheggi da parte della proprieta' a favore della cittadinanza che si apprestava ad andare in quello stabile

Ricordo ed invito tutti a riflettere che l'ex sindaco Massimo Giampieri e la sua giunta nel dare il via all'operazione Piazza Marcantoni impose un numero di parcheggi molto superiore a quelli previsti nel progetto .
Attualmente la marcantoni che a la stessa superficie della zanganella dispone di 400 parcheggi propri mentre l'area ex zanganella attualmente di parcheggi propri ne dispone pochissimi e quelli che si apprestano ad aprire sotto lo stabile da quello che si evince nella cartellonistica fuori di essi sembrerebbero a pagamento portatndo ulteriori benefici a sogetti privati che sono stati agevolati da un cambio di destinazione d'uso fatto con un atto amministrativo , quindi di tutta la nostra citta'

Questi sono i fatti , quello che noi chiediamo e' l'impegno da parte di tutti i nostri amministratori sia di maggioranza che di minoranza a chiarire il tutto e di amministrare nell'interesse della nostra citta' lasciando una citta' vivibile alle prossime generazioni , perche' gia e' evidente che un quartiere nato da poco con un bel giardinetto e parcheggi per le abitazioni li costruite adesso e' un vero cimitero di latta e gomma e che i cittadini li residenti sono gia' preoccupati per il grande inquinamento che sta avvenendo in quella zona senza che loro siano stati interpellati mai.



Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 17 Mar 2013 alle 10:39am
Buona Domenica a tutti oggi lavoro straordinario purtroppo per la risposta dovuta precedentemente al nostro lettore Santino, ma siamo ben felici di questovuol dire che il paese cresce e si interessa alla vita di esso
Oggi vorrei raccontarvi una favola che inizia cosi : 

C'era una volta un sindaco di un paese immaginario  che vinte le elezioni, festeggiava la vittoria.
Preso possesso, del comune, si trovo' davanti ad una situazione drammatica economicamente , lasciata in eredita', da un manipolo di gente,cattiva,nera praticamente (FASCISTA) e con un buco profondo nero che se ci buttavi dentro un euro, impiegava un giorno intero per toccare il fondo.
Dopo aver passato notti intere senza dormire,che fece preoccupare la sua giovane compagna, finalmente e' riuscito a chiudere il buco.
Di li inizio' il rilancio del paese, decine di opere pubbliche,un rilancio culturale del paese,una presenza quasi quotidiana, del sindaco ad inaugurazioni eventi di tutti i tipi, che mai nella sua storia questo paese a visto la fascia tricolore cosi' presente.
Poi gente invidiosa cattiva Corvi Neri diffondevano sondaggi che il sindaco, non era amato dal popolo, il quale lui si sacrificava per il loro benessere.
Tutti si chiedevano chi sono questi Corvi Neri, che andavano dicendo queste cose, lo stesso sindaco del paese immaginario,specchiandosi si domandava, chi e' il piu' bello del paese, se fosse la storia di Biancaneve lo specchio gli avrebbe risposto, sei tu sindaco di un paese immaginario.
Per aver la risposta a tutto questo, chi meglio della madre della democrazia "LE ELEZIONI" poteva portare una risposta netta e incontrastabile
Con grande sorpresa confermarono, i sondaggi che i Corvi cattivi e neri stavano dicendo da anni.

In un paese reale e non immaginario il sindaco preso atto che non a piu' il consenso del popolo si dimette e torna a fare il cittadino normale, oppure tentare l'ultima carta quella di chiedere aiuto allo "Spirito Santo", che facesse ricredere il suo popolo.Pero c'e' un problema lo Spirito Santo non puo intercedere anche per i senza Dio gli Atei gli Eredi dei comunisti che mangiavano i bambini,che volevano abbeverare i cavalli dei cosacchi a piazza San Pietro, a meno che, gli atei, si vadano a confessare, fanno la comunione, e si remettono nelle mani dello Spirito Santo.

Ps : Nanni Moretti a questo punto avrebbe detto la messa e finita andate in pace, e lasciate il paese immaginario al popolo sovrano.




Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 24 Mar 2013 alle 2:19pm
Buona Domenica a tutti finalmente l'aria si riscalda sta arrivando la primavera
L'argomento che questa settimana a tenuto banco e' il ricevimento che l'amministrazione comunale centro sinistra a organizzato per ospitare in consiglio comunale la curia vescovile.
In uno stato laico e soprattutto nella laica Civita Castellana la cosa e' stata molto sentita perche' voler confondere la religione che ognuno di noi professa o non professa con le questioni politiche e' una cosa che ci riporta addirittura a mio avviso nel primo medioevo .
Il credo religioso e' una cosa serissima , molto sentito nell'animo di ognuno di noi , e serve a curare le nostre anime e le nostre menti del nostro IO personale che ognnuno di noi sviluppa nella sua esistenza su questa terra , mentre la politica invece e' un'altra cosa serissima che serve per sviluppare la nostra permanenza su questa terra in modo che porti dignita' e benessere ad ognuno di noi .
Mettere le due cose insieme la storia ci insegna che sempre si sono scatenate guerre e distruzioni formando un tremendo termine di nome "Integralismo" passando dalle crociate alle moderne distruzioni delle torri gemelle .
Come definire per Civita Castellana questo clamoroso episodio non voluto da tutti i cittadini , ma solamente da due autorita' una eletta dai cittadini che dovrebbe essere superparteners l'Amministrazione Comunale e una religiosa che retta da una Curia Vescovile dovrebbe interessarsi a curare le animen deile persone che a questa religione si rivolgono.
Tutto questo a mio avviso a solamente uno scopo sia per l'uno che per l'altro che qualcun'altro a gia definito in qualche post " PUBBLICITA' "
Se questo non fosse solo PUBLICITA' perche' allora non si e' invitato anche le autorita' delle altre religioni presenti nella nostra citta' ?





Postato da: medioman
Postato in data: 25 Mar 2013 alle 12:32pm
Posso dire che non tutta l'amministrazione comunale era presente per esempio LA DESTRA dimostra ancora una volta nella nostra citta' un senso di coerenza e serieta'
Credo che la tua conclusione Gazzetta News sia giusta e ponderata perche' al di fuori di pubblicita' non so a cosa sia servito questo incontro

-------------
medioman


Postato da: robin hood
Postato in data: 26 Mar 2013 alle 6:40pm
A proposito di pubblicita' cara Gazzetta News sai niente chi a preso l'appalto per gestire la pubblicita' a Civita Castellana ?


Postato da: controcanto
Postato in data: 29 Mar 2013 alle 4:36am
la pubblicità è l'anima del commercio


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 31 Mar 2013 alle 11:09am
Buona Domenica a tutti e soprattutto Buona Pasqua
Una Domenica questa che viene proprio a fine del mese di Marzo e vedendo un po' di vecchi post messi dai tanti forumisti che qui' scrivono vorrei in questo editoriale di oggi riportare lo spirito della Pasqua che letteralmente vuol dire passaggio dove i cristiani festeggiano il passaggio dalla morte alla vita eterna mentre i non credenti vivono questo giorno come un semplice giorno di passaggio o cambiamento che tutti noi ci auguriamo qui' a Civita.
Questo cambiamento che tarda ad arrivare e che noi civitonici aspettiamo da tempo nonostante lo chiediamo con forza e vigore ogni giorno.
Come dicevo prendendo spunto da passati post volevo ribadire che oggi siamo a fine Marzo e nonostante le tante promesse fatte da questa amministrazione ancora siamo dopo aver speso tanti soldi pubblici senza la fine del parcheggio della ghiacciaia , preventivata al 2 di ottobre 2012 l'apertura , senza raccolta differenziata nel centro storico sbandierata da rifondazione comunista e questa giunta come una vera rivoluzione civile per noi cittadini e che doveva partire i primi di gennaio 2013 , ma la vera cosa che piu' fa rabbia e' la mancanza di acqua potabile dove un po' di giorni fa' era stata annunciata a caratteri cubitali da un noto giornale facendoci credere che da li a qualche giorno mezza Civita uscisse dall'emergenza acqua mentre l'altra mezza doveva uscirne proprio questo fine mese.
Qualcuno pensera' e anche noi ci auguriamo che sara' speriamo questione di poco se quello che questa amministrazione ci dice sia vero , ma non possiamo certo perdonare a questa amministrazione che dopo aver speso tantissimi soldi inutilmente ( FARMACIA , GHIACCIAIA , ORTO DI MIRETTO , STRADA BOSCHETTO , ARREDO URBANO , OPERE D'ARTE , CONTRIBUTI PER FESTE E BANCHETTI ECC ECC ) ogni giorno di ritardo nel ridare ai cittadini il proprio diritto di riavere l'acqua pubblica potabile e per noi tutti e' come una pugnalata al cuore per i grossi disagi che questa comporta nella nostra vita quotidiana e che questa amministrazione per lunghi quattro anni se ne fregata lasciando il tutto all'ultima spiaggia quando una legge della comunita' europea l'obbligava a rendere l'acqua non potabile per sempre.
Ecco cari cittadini noi civitonici aspettavamo questo passaggio di buon senso da lunghi quattro anni e che purtroppo anche in questo fine mese di Marzo ancora non si e' realizzato
Che dire BUONA CIVITA A TUTTI


Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 31 Mar 2013 alle 4:56pm
 E si,  GAZZETTA NEWS, hai proprio ragione: quanti soldi sprecati per spese inutili. Specialmente se paragonate   a quelle di grande utilita' per la costruzione dei monumentini  ai tempi di  Giampieri. Ti confesso che  la mia rabbia e' ancora piu' grande della tua,  se penso a quello che ha saputo  fare Giampieri per risolvere il problema  dell'acqua all'arsenico. Ancora ricordo il bel manifesto che fece affigere  per avvisare la cittadinanza che era fatto divieto di adoperare l'acqua  pubblica, per qualsiasi uso domestico ed alimentare.  Proprio un bel manifesto non c'e' che dire. Vuoi mettere  quanto ci fece risparmiare Giampieri facendo affigere  i manifesti,    invece che costruire casette e depuratori come ha fatto  quello sperperatore di denaro pubblico, del sindaco Angelelli. Hai proprio ragione Gazzetta News, come si fa a non provare rabbia pensando a come l'attuale amministrazione sperpera il pubblco denaro E poi , per convincersi di quanto siano stati sparagnini e oculati gli amministratori della passata amministrazione basta chiedere alla Procura della Repubblica di Viterbo. Cosa vuoi farci Gazzetta Nuws, si sa, il peggio viene sempre  dietro.  AH!! QUANDO C'ERA GIAMPIERI........    

-------------
nuvolarossa


Postato da: controcanto
Postato in data: 31 Mar 2013 alle 7:08pm
nessuno e' brutto come l'ultimo e anche come spesa non c'e' confronto


Postato da: arsenicodimerda
Postato in data: 01 Apr 2013 alle 12:40pm
nuvolarossa continua a scrivere che l'attuale amministrazione abbia fatto dei depuratori.


DOVE?
dove sono?

non scriviamo ERESIE per favore, l'acqua e' ancora ai 50mg per litro, dopo QUATTRO ANNI DI INSEDIAMENTO, e FORSE si stanno iniziando a muovere solo ora che da fine 2012 sono scadute varie proporoghe.

tu continua con le tue eresie,
la realta' oggettiva e'AD OGGI, 1 APRILE 2013, l'acqua rimane inquinata dall'arsenico e trovo PRETESTUOSO il tuo scrivere eresie solo perche' protetto dalla fitta coltre dell'anonimato online.

io voglio dell'acqua pulita, per mia moglie ed i miei figli. e le vostre beghe politiche, le merdate fatte sull'ex zanganella, su come vengono distribuiti ad amici e parenti (vedi scultura alla rotatoria) i soldi delle casse comunali, sono penosi atti di italico magnamagna.


Postato da: politico
Postato in data: 01 Apr 2013 alle 3:38pm
Caro arsenico il dubbio nasce suula realtà oggettiva ma la tua è una situazione soggettiva, in quanto a te non piacciono molto i vati soggetti di centro sinistra e ancor meno quelli si sinistra, mi domandavo avrai subito qualche torto personale e non riesci a dimenticare?


Postato da: arsenicodimerda
Postato in data: 01 Apr 2013 alle 7:29pm
come puoi notare dal mio nickname, il torto che ho subito e' aver avvelenato i miei figli con l'arsenico per anni.


Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 02 Apr 2013 alle 5:59pm

 Arsenicodimerda, il sottoscritto non scrive eresie, e non e' nemmeno animato da livore personale   verso il sindaco Angelelli come dimostri di fare tu. Se ho  scritto che i depuratori sono stati realizzati, e' perche' ho letto la notizia   a pagina 7 sul  numero di marzo 2013  della "Gazzetta Falisca". Dove il sindaco stesso ci fa sapere che nel nostro comune sono stati realizzati   e , in via di conclusione  i lavori  di due depuratori,i quali sono situati, uno a Faleri, l'altro  in localita' Madonna del Barco. Anzi  per prenderne visione invita tutti i cittadini ad andarli a visitare. Non essendo il sottoscritto un indignato delle Zaganelle. e non volendo parlare a vanvera preso da odio e livore personale come fai tu arsenicodimerda, ho dato fiducia alle parole del sindaco Non avendo ne motivo ne tempo ne voglia di recarmi sul posto per verivicare  de visu l'esistenza di dette opere. Ma se tu sei al corrente che il sindaco ci ha mentito denuncialo pubblicamente saro' il primo io a dargli del mendace. La realta' oggettiva e' che con l'amministrazione Giampieri in oltre due anni da quando venne fuori il caso dell'acqua inquinata, tutto quello che si fece  fu un manifesto per avvisarci che  era proibito adoperare l'acqua per uso domestico ed alimentare,.(Anche se non ne aveva certo colpe personali, ) Giampieri con quel manifesto si salvo' il culo e per due anni da un punto di vista operativo per risolvere il problema, fece come  Pilato se ne lavo' le mani e chi s'e'visto s'e' visto. Mi sembra che questa amministrazione abbia avuto un ben altro attegiamento. Se poi per menare scandalo ti vuoi attaccare al motivo meschino che a tutt'oggi i depuratori ancora non sono entrati in funzione, se ti giova fallo pure Io immagino che se cio' non e' ancora avvenuto non e' certo perche' il sindaco lo proibisce, o chissa' per quale altra oscura ragione, ci saranno dei motivi di messa a punto degli impianti come sempre succede in questi lavori, come e' gia'successo in casi simili  nella nostra provincia. Se permetti  ti darei un consiglio: Se sei politicamente contro questa amministrazione manifesta la tua opinione apertamente con lealta' senza ricorrere ad attegiameti vittimistici e patetici tirando fuori i figli, i nipoti, la nonna malata, ed amenita' di questo genere. Perche'  con  Giampieri per oltre due anni non ti sei fatto scappare il fiato e ora , che qualcuno a fatto qualcosa di serio invece di esserne contento  sputi veleno?  



-------------
nuvolarossa


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 02 Apr 2013 alle 7:11pm
Fare riferimento al passato e' facile quando si e' in mancanza di argomenti e far finta di non ricordarsi i fatti
Giampieri dopo aver fatto l'ordinanza di non potabilita' delle acque venne attaccato duramente dall'allora opposizione oggi maggioranza soltanto perche' mise il manifesto con qualche ora di ritardo e venne poi lapidato dall'allora sempre minoranza perche' ci faceva pagare l'acqua per intero
Il giornalino dove tu dici di aver avuto la notizia dell'avvenuta realizzazione dei depuratori per lunghi dieci anni tutti i mesi sparava a zero sulla giunta Giampieri.
Oggi a distanza di 6 anni della comunicazione dell'arsenico a Civita e a 4 anni di amministrazione di centrosinistra egregio Nuvolarossa ci rimproveri di sparare a zero sul sindaco mentre tu non risparmi nessuna cartuccia sull'ex sindaco Giampieri.
Ti volevamo far notare che chi oggi chi spara a zero sull'attuale sindaco sono gli stessi componenti della maggioranza di centrosinistra che da voci insistenti che circolano in citta' stanno decidendo di lasciare solo questo sindaco .





Postato da: libero2
Postato in data: 02 Apr 2013 alle 7:16pm
Continua pure a leggere La Gazzetta Falisca che ti fai una cultura, purtroppo su altri giornali la notizia era che una parte di Civita , la zona nuova, poteva tranquillamente usare l'acqua perchè l'impianto di Faleri era entrato in funzione. Non credo che la Gazzetta Falisca sia l'organo ufficiale del Comune, così come gli altri giornali. Forse c'era bisogno di una smentita, dovremo forse aspettare la prossima uscita della Gazzetta Falisca? Ti prego caro Nuvolarossa, una risposta breve altrimenti mi annoio con le tue filippicheClap


Postato da: robin hood
Postato in data: 03 Apr 2013 alle 8:31am
Io ho letto su TOPOLINO che a Paperopoli l'acqua e' inquinata dall'arsenico e il sindaco vuole a tutti i costi togliere i soldi a Paperon de Paperoni per costruire un dearsenificatore , ma come si sa il ricco uomo non caccia un cent ClapClapClapClapClap 


Postato da: arsenicodimerda
Postato in data: 04 Apr 2013 alle 1:50pm
gazzetta falisca?

io dovrei vagliare la pericolosità dell'acqua che utilizzo a casa su quanto scritto su tale giornalino????

STIAMO SCHERZANDO????

nuvolarossa, siamo all'apoteosi del ridicolo in merito alla tua ostentare protezione verso la attuale amministrazione.

non c'e' nulla di male nel difendere gli "amichetti" ma almeno fallo mettendoci la faccia e non scrivendo eresie.

Per le persone assennate l'acqua sara' potabile quando vi sara' una comunicazione ufficiale da parte dell'ASL.
il resto sono chiacchiere che porta via il vento.


Postato da: arturo
Postato in data: 04 Apr 2013 alle 7:37pm
Nuvolarossa prima di parlare aspetta che esca la Gazzetta Falisca!!!


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 07 Apr 2013 alle 2:24pm
  Buona Domenica , ancora il tempo e' molto incerto come del resto la nostra politica , oggi vorrei tornare sulle voci che Rifondazione Comunista e S.E.L. lasceranno la giunta comunale

Dice il segretari di Rc : Non abbiamo nessuna intenzione di mollare la maggioranza

Il segretario di rifondazione comunista, smentisce le voci apparse on line.

Bollando il tutto sono fandonie, le stesse voci sono avanzate da persone che non sono vicino al partito. Poi elenca una serie di risultati ottenuti dal Rc in ambito amministrativo, a vantaggio del popolo civitonico, poi elenca la situazione lavorativa ,di cassa integrati del gruppo dirigente. Infine conclude che si sente orgogliosamente di sinistra, e che tutte le decisioni sono state prese da segreterie, direttivi e assemblee degli iscritti. Chi invece si permette il lusso di mascherarsi da simpatizzante comunista, non sia venuto mai ad una nostra iniziativa.

Prima considerazione: E' stato chiesto ripetutamente per 4 anni una assemblea pubblica per portare a conoscenza degli elettori di rifondazione, sia i risultati ottenuti in base al programma, sia le decisioni prese, dal sindaco ,se loro ne erano a conoscenza, e se erano opportune e condivise, la lista e lunghissima di domande, documentate da delibere, determine,di spese che non hanno portato al popolo civitonico nessun vantaggio.

Seconda considerazione :In questa intervista nessun accenno per quanto riguarda le dimissioni da segretario, date dopo il disastroso risultato elettorale, che rimane in carica, fino al congresso, e normale tutto questo,in un partito che si chiama Rifondazione Comunista?  Che si fa come per le dimissioni di un governo che rimane in carica per l'ordinaria amministrazione ?

Terza considerazione :Prendere come critiche personali dei dirigenti, perche' si chiede di uscire dalla maggioranza che sta amministrando il nostro paese contro gli interessi del popolo civitonico, i risultati elettorali sono li come un macigno, ripetutamente evidenziati on line con i nostri sondaggi, se non avete capito che l'abbraccio con il PARTITO DEMOCRATICO, e' stato mortale per Rc fate pure ,andate avanti, ma non fate finta di non ascoltare  chi si preoccupa della fine della storia dei comunisti civitonici i quali sono quelli che criticano a fanno delle proposte per salvare il salvabile, se inoltre non capite che se si e arrivati ad un consenso di 400 votanti compagni, con pochissimi iscritti al partito,pazienza il paese CIVITA,il popolo CIVITONICO trovera altre forme di aggregazione per gestire il COMUNE con la reale partecipazione alle scelte che riguardano il loro futuro.

Per quanto riguarda Sinistra Ecologia e Liberta' nessuna voce in merito bocche cucite in piazza delle fosse ardeatine , d'altronte al partito di Ventola civitonico non piace i perditempo della politica infatti sono rimasti quattro gatti, quindi se queste voci non sono perditempo presto avremo dei fatti da parte loro.




Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 14 Apr 2013 alle 10:38am
Buona Domenica a tutti , finalmente arriva l'estate , il caldo e con il caldo un aumento del consumo di acqua , un acqua purtroppo ancora avvelenata .
Di chi sia la colpa ? di nessuno
Si nessuno e' colpevole dell'acqua avvelenata dall'arsenico , ma qualche responsabilita' qualcuno le ha .
E' di questi giorni l'allarme lanciato dal ministro della salute per una contaminazione di arsenico sugli alimenti , ma d'altronde era normale, inevitabile, dopo i tanti rinvii concessi dall'Europa nessuno si e' dato da fare per risolvere il problema arrivando cosi' alla frutta' dopo aver mangiato tutto il pranzo dolce compreso .
La nostra amministrazione in quattro anni a considerato il problema arsenico secondario come se non gli riguardasse , ereditato dalla vecchia giunta , pensava che il problema non era di noi civitonici , ma dovevamo risolvere la questione attraverso la regione lazio .
Mette la tre casettine per dearseficare un po' d'acqua e lo pubblicizza come un evento storico , poi lascia tutta la citta' in abbandono , i cittadini costretti a pensare loro stessi a risolversi il problema , i commercianti lasciati soli e obbligati a dearseficarsi l'acqua l'industria non e' stata neanche presa in considerazione nonostante tre quarti dei cittadini ci trascorrono otto ore dell'intera giornata .
Nel frattempo senza mai confrontarsi con i cittadini che li hanno eletti la nostra amministrazione tutta di sinistra PD - RIFONDAZIONE COMUNISTA - SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA' iniziano dopo tre mesi di cinematografiche esternazioni di un comune lasciato sul lastrico dalla precedente amministrazione a spendere tanti di quei soldi che per il benefecio della comunita' nulla a portato.
Sono stufo di fare quell'elenco di cose inutili per la comunita' e questa volta ve lo risparmio , ma dopo questa ormai realta' era inevitabile il collasso della nostra citta' in riguardo della presenza dell'arsenico sugli alimenti di consumo perche' lasciare un problema cosi' drammatico come ultimo prima o poi c'era di aspettarselo in quanto e' impossibile vivere con un elemento fondamentale per la sopravvivenza come e' l'acqua senza risolverlo alla base cioe' dare alla comunita' acqua potabile per la propria vita.
Adesso partira' l'attacco ai commercianti non in regola come nella nostra tradizione , che l'unica colpa che hanno questi commercianti e' di fare il proprio mestiere , in quanto loro pagano salatamente l'acqua che utilizzano alla ditta fornitrice e che tutti si sono premuniti anche di installare a proprie spesi speciali apparecchi per renderla ancora piu' potabile , e chi veramente e' il responsabile di tutta questa situazione la fara' ancora franca protetto da leggi ,leggine , delibere , ordinanze , ma che poi puntualmente si dovra' presentare davanti agli elettori per essere giudicato e li ci sara' veramente la fine del pranzo, chi a fatto bene proseguira' per la cena chi a fatto male prendera' un bell'amaro .
Un mese e mezzo fa' i cittadini civitoni gia' hanno espresso un primo verdetto , ma nessuno se ne e' accorto o fanno finta di non accorgersi


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 21 Apr 2013 alle 11:10am
Buona Domenica a tutti , da oggi in italia sventola una nuova bandiera , la bandiera della Gioventu' .

Con l'elezione del nuovo ( vecchio ) presidente della repubblica  dopo il penoso teatrino che i nostri partiti ci hanno presentato e che noi cittadini abbiamo dovuto assistere a volte ridendo a volte purtroppo piangendo da oggi in italia sventolerà di nuovo la bandiera della Gioventu quella bandiera di tanti giovani che si stanno organizzando per mandare a casa definitivamente questa penosa classe politica

Qui' a Civita noi di Gazzetta Falisca abbiamo scritto tantissime volte che tutto era finito che il PD era a pezzi che Rifondazione e S.E.L. erano il loro tappetino che l'opposizione (tranne i due bravi consiglieri della LA DESTRA ) non esisteva e manteneva anche il numero legale al PD quando ce nera bisogno e tutti insieme stavano governando un paese che credevano fosse proprio e politicamente chiamato INCIUCCIO proprio come abbiamo dovuto vedere nella nostra amata ITALIA

Soltanto uno nel blog non aveva capito tutto questo un certo NUVOLAROSSA che con i suoi lunghi monologhi voleva insieme al bettoliano smacchiare il Giaguaro e farlo mangiare dal Caimano . Solo adesso forse ci accorgiamo che anche Nuvolarossa forse Inciuciava con il suo nemico di sempre Berlusconi in quanto neanche una parola su questi tristi fatti , ma un semplice strerile commentino scherzoso sul post del sempreverde Vittorio .

Con tutta la sinistra a pezzi Civita Castellana si sta avviando alle prossime elezioni comunali dove gia' nelle passate politiche i cittadini hanno dato un primo verdetto di voler spazzare via questi professionisti della politica e grazie a tanti giovani che si sono riuniti in un movimento denominato " MOVIMENTO CINQUE STELLE PER CIVITA CASTELLANA " ( http://www.meetup.com/Cinque-Stelle-per-Civita-Castellana ) si stanno organizzando per riportare la politica ai cittadini i veri padroni della propria citta'




Postato da: ciommo
Postato in data: 22 Apr 2013 alle 11:42am
NUVALROSSA E' DIVENTATO NUVOLAROSA
DOPO AVECCE SBOMBARDATO LE PALLE CO BERLUSCONI MO JE TOCCA NACCE A CENA INSIEME
CHE RAZZA DE GENTE


Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 22 Apr 2013 alle 12:54pm
 Gazzetta News, guarda che il sottoscritto non ha bisogno di mascherarsi da grillino per  fingere di essere all'opposizione. come fai tu e come stanno facendo i ciommi di questo blog.  Come e' arcinoto dai miei post, io sono un oppositore  da sempre del sistema capitalistico in generale e di quello messo in piedi in Italia da Berlusconi , e dai traditori del popolo italiano e della classe operaia, come Bersani e di tutti quelli che lo hanno preceduto alla guida dei vari PD dopo che hanno disciolto PCI.  QUindi il sottoscritto  non vuole smacchiare nessuon giaguaro, ma come da sempre e' nelle  sue convizioni politiche, abbattere il sistema; senza  per questo diventare un "gattopardo" come fai tu Gazzetta News che per non cambiare nulla fai finta di voler cambiare tutto. Ma chi credi di prendere in giro? Abbiamo capito benissimo, da come immancabilmente   concludi  i tuoi di  monologhi, che tutto e' finalizzato all'obiettivo di sempre: far fuori il sindaco. Quindi se posso darti un consiglio, lascia perdere, Grillo, gli ideali rivoluzionari. e cose di questo genere, per questo bisogna essere fatti di un'altra pasta. Dai retta a me, seguita a fare  il rivoluzionario, contro  l'orto di Miretto  le rotonde, e le zaganelle, queste sono le cose che piu' si confanno alle tue aspirazioni politiche, non certo la rivoluzione che Grillo va predicando. Semmai per quella lascia che ci facciano un pensierino i vecchi rivoluzionari come il sottoscritto.
 Perche' la vedo dura per  quelli come te andare davanti a Montecitorio, a gridare: "Rodota' presidente", Ad essere sincero, personalmente i  nomi votati dal M5S per fare il nuovo presidente della Repubblica mi parevano piu' gente votata da militanti del   vecchio partito Comunista di Togliatti  e Longo    che da moderati.  O mi sbaglio?                


-------------
nuvolarossa


Postato da: arsenicodimerda
Postato in data: 22 Apr 2013 alle 9:37pm
ti si potrebbe rivolgere la stessa accusa che fai a gazzetta news.....


Postato da: medioman
Postato in data: 23 Apr 2013 alle 11:03pm
Una persona di intelligenza superiore prima di scrivere dovrebbe rileggere i suoi post
Andare a " cerca " sul menu' pricipale in alto e selezionare " nuvolarossa " come ricerca user li c'e' da divertisi .

PS il mio preferito e' "acquisto 16 tablet "

-------------
medioman


Postato da: ciommo
Postato in data: 24 Apr 2013 alle 8:11am
VECCHIO PROVERBIO INDIANO
CHI NU RICONOSCE LA SUA SCRITTURA SICURAMENTE E' UNASINO DI NATURA


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 25 Apr 2013 alle 10:41am
Buon 25 Aprile

25 APRILE LIBERAZIONE SENZA LA SINISTRA

La sinistra che aveva l'egemonia del 25 Aprile, con i discorsi che la lotta di liberazione e' costata migliaia di vite umane,e se oggi siamo un popolo libero lo dobbiamo a loro.

Che manifestazione sara' visto il fallimento della sinistra che a consegnato il paese al Cavaliere Silvio Berlusconi, e che tutti gli anni disertava la manifestazione, come presidente del Consiglio.

Vederli con le corone, le bandiere, fare interventi retorici,senza vergogna, mentre invece
dovrebbero fare silenzio assoluto o dire vi chiediamo scusa, non siamo stai degni del vostra sacrificio.

Milioni di Italiani,sono in poverta', tutti giorni chiudono attivita' produttive, la disoccupazione sta dilagando, il 35%dei giovani non trova lavoro. Se potessero ritornare i partigiani la lotta di liberazione la farebbero contro questa sinistra, che ancora indegnamente sfrutta il loro eroismo,il loro sacrificio, questi indegni personaggi che non hanno voluto eleggere Rodota', Presidente della Repubblica, degno erede della Liberazione,e soprattutto il rinnovamento della politica, cosi corrotta.

Comunque una cosa e' certa, il 25 MARZO e' la data che presto festeggeremo perche' finalmente e iniziata la lotta di liberazione, con la condanna elettorale sia del centro destra(Berlusconi) con la perdita di sei milioni di voti, che del centro sinistra con la perdita di quattro milioni di voti, malgrado questa clamorosa sconfitta, sono sempre loro
che hanno il potere, stanno facendo il vecchio governo Monti, promettendo che
insieme risolveranno la drammatica crisi del nostro paese nonostante ormai sono quasi due anni che ci stanno provando .
Citano indegnamente, quello che fecero Palmiro Togliatti, Alcide De Gasperi, Enrico
Berlinguer, Aldo Moro, mettendo sullo stesso piano di questi grandi personaggi il duo Bersani, Berlusconi.

Il grande Toto' avrebbe detto la famosa frase, a questi due personaggi
MA MI FACCIA IL PIACERE
    


Postato da: ciommo
Postato in data: 25 Apr 2013 alle 2:46pm
UNA MATTINA ME SO SVEJATO O BELLA CIAO BELLA CIAO BELLA CIAO CIAO CIAO E NU O TROVATO PIU' O PD O BELLA CIAO BELLA CIAO BELLA CIAO CIAO CIAO



Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 27 Apr 2013 alle 6:55pm

 GAZZETTA NEWS. quello che scrivi nel tuo editoriale,  per il sottoscritto sono parole di verita' che mi commuovono e al contempo mi indurrebbero a cambiare opinione sui tuoi convincimenti politici .Esse rispecchiano esattamente il mio pensiero su Berlusconi il  PD e sull' attuale situazione politica italiana .Non si poteva dire meglio, mi hai tolto le parole di bocca.  Pero' se parmetti, avrei  da farti presente un dubbio:  conoscendo  per lunga esperienza di che pasta sono fatti i politici italiani,  a tutti i livelli, per i quali il sentimento principale che li muove e' il desiderio di potere, e che per ragiungerlo sono disposti a recitare qualsiasi parte in commedia   trasformandosi all'occorrenza in traditori  voltagabbana, cialtroni  opportunisti, e ciarlatani. Ecco Gazzetta News  se non fosse per questo dubbio ti chiederei di  aderire subito alla  tua (o alla vostra) redazione.  Almeno dopo anni di delusioni  subite sarei sicuro di ritrovarmi in mezzo ad una vera brigata di partigiani antifascisti, difensori della Costituzione nata dalla  Resistenza pronti appunto a resistere, facendo scudo con eroismo partigiano,  contro tutti quelli che la minacciano per distruggerla e, non fra gente come purtroppo mi e' capitato,  che nella loro vita  l'unica cosa  a cui ha saputo resistere strenuamente e' stata quella di non farsi togliere la poltrona da sotto il culo. RESISTENZA ORA E SEMPRE COMPAGNI PARTIGIANI DI GAZZETTA NEWS.       



-------------
nuvolarossa


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 28 Apr 2013 alle 12:21pm
Buona Domenica a tutti

SE IO FOSSI IL DIRETTORE

Se io fossi un direttore di un qualsiasi giornale che porti avanti una linea editoriale Antiberlusconiana da molti anni e poi recentemente ance anti Beppe Grillo e quindi dopo che per anni scrivendo di tutto e di piu' su questa gente con prime pagine di fuoco e soprattutto una col titolo " HORROR " dove si evidenzia tutto il centro destra con il suo leader Berlusconi con un foro in testa e dopo i disastrosi risultati elettorali di destra e sinistra ed i fatti di questi giorni nella nomina di un nuovo governo con un presidente del consiglio PD e un inciuccio senza precedenti in Italia con il Cavaliere Silvio Berlusconi ( Demonizzato in tutte le salse ) una su tutte il BUNGA BUNGA , Mi sentirei tradito dalla mia appartenenza a questa sinistra e maggiormente aggravato se fossi iscritto anche al PD .

Nel prossimo numero Io farei un editoriale fortemente critico e polemico contro il mio partito che facendo questa operazione mi ha messo in grandissima difficolta' ed imbarazzo con i miei lettori e se fossi iscritto al questo partito mi dimetterei immediatamente




Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 28 Apr 2013 alle 6:38pm
 Gazzetta News, quello che tu faresti oggi  se fossi un antiberlusconiano( e di mio aggiungo una persona di   di sinistra), il sottoscritto l'ha fatto venti anni fa: che indignato per lo scioglimento del PCI ad opera di traditori come  l'utile idiota Occhetto  insieme alla   compagnia di inciucisti  che dette  poi  vita al  PDS . Quello che pero' mi stupisce ancora  e' come tanti compagni (s'intende in buona fede) abbiano impiegato venti anni per capire che  il partito che nacque da quegli eventi   non sarebbe piu' stato non voglio dire comunista,  ma nemmeno di tipo  moderato socialdemocraatico come molti pensavano. Tant'e' vero, che in seguito tolsero perfino dalla sigla del partito la lettera "S" sinonimo di sinistra,  per indicare a scanzo di equivoci che loro con la sinistra, di qualsiasi genere, non avevano piu' nulla a che fare. Dunque cari compagni, c'e' poco da indignarsi per l'nciucio fatto con Berlusconi, La colpa e' anche vostra che non avete voluto  capire in tempo come sarebbero andate le cose. I fatti hanno ampiamente dimostrato il  contrario di quello che voi pensavate. Secono il mio punto di vista,  invece il PD e' stato assolutamente coerente con lo scopo per cui e stato fondato cioe' quello di sostituirsi alla DC alla guida della borghesia capitalistica e finanziaria nel nostro paese.  Quindi  quello che e' successo con la formazione del governo Letta, Berlusconi, non e'   altro che il naturale sbocco di una politica portata avanti  dal PD in tutti questi anni.   Comunque fra tanta miseria politica  alla quale abbiamo assistito in questi giorni, una cosa mi consola:  che dopo venti anni di infingimenti  e inganni e' caduto il grande equivoco visssuto da tanti compagni: che per votare a sinistra bisognava votare per il PD.  Spero che ora vi sia chiaro, che  il vero partito  di sinistra  e' morto assassinato alla Bolognina, e gli assassini sono gli stessi che oggi per rimanere al potere hanno  assassinano anche voi. Ecco cari compagni  mi auguro che questa volta il delitto non rimanga impunito e che la lezione possa servire ad aprire una nuova strada per  un vero partito di sinistra.
 Spero anche con la soddisfazione del compagno GAZZETTA NEWS           


-------------
nuvolarossa


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 01 May 2013 alle 8:37am
I MAGGIO FESTA DEL LAVORATORI

Il 1 Maggio, e' stata una festa importante per il mondo del lavoro
Oggi purtroppo non e' piu cosi.
Cosa debbono festeggiare i disoccupati, i cassa integrati , gli esodati, i giovani che non trovano lavoro e che non vedono piu' una classe politica che li rappresenti , un sindacato che li tuteli, nei diritti acquisiti dopo grandi lotte, di milioni di lavoratori.
E' ormai evidente a tutti che l'abbraccio mortale con il Cavaliere Silvio Berlusconi, da parte di chi a ingannato per anni il mondo del lavoro dicendogli che la sinistra,questa miserabile sinistra avrebbe portato dentro le istituzioni i loro interessi.
Se pensiamo al 1 Maggio di Portella della ginestra, dove ci fu il massacro dei
lavoratori della terra da parte della mafia, un magone ti prende, un brivido in
tutto il corpo, ma anche una rabbia per chi a tradito la classe operaia .
Quella strage che fu il simbolo tragico del mondo del lavoro . ma fu anche il riscatto.
Oggi il rischio che corriamo e che stiamo assistendo a una strage di milioni di posti di lavoro, con conseguenze drammatiche, ma che non vediamo la prospettiva di riscatto dei lavoratori che sono abbandonati al loro tragico destino.
Ormai e' evidente a tutti, che chi sceglie di fare il governo con il cavaliere Silvio Berlusconi esclusivamente per i loro interessi personali abbandona la classe operaia, dando alla controparte il mondo del lavoro,regalando la storia fatta di lotte, di morti di intere generazioni.
Alla luce di questa classe politica, soprattutto della cosiddetta sinistra, la parte migliore della Repubblica nata dalla lotta di liberazione il 25 Aprile ormai morta dobbiamo riscontrare che anche il primo Maggio e morto ?



Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 05 May 2013 alle 4:07pm
Buona Domenica a tutti , oggi parliamo della grave crisi del PD

FUGA DAL PARTITO DEMOCRATICO  A CIVITA

Si e dimesso il segretario e il vice per la costituzione del governo Letta con
il Caimano Silvio Berlusconi si sente dire in giro che molti confluiranno nel
partito di Ventola Sel e Rifondazione Comunista.
Uno si chiede quali partiti di sinistra esistono a Civita Castellana, si puo'
chiamare partito di sinistra Sel che sta amministrando il paese da quattro
anni, e non a avuto il coraggio di fare una assemblea pubblica per ascoltare i
cittadini su cosa stava facendo l'amministrazione di sinistra.
A maggior ragione Rifondazione Comunista che e' tutto preso con i rifiuti con delle scritte sui manifesti che parlano di differenziata "Beati gli ultimi " " Buona Civita a tutti " in
un paese dove ci sono migliaia di cassa integrati dove molti rischiano il
licenziamento anche Rifondazione non a fatto assemblee pubbliche per
confrontarsi con i cittadini su quali iniziative intende prendere in merito.

Parlare di fuga di aderire a Sel un partito ormai in via di estinzione i
risultati elettorali di Marzo lo stanno a dimostrare Sel voti 289 cosi come il
Partito di Rifondazione Comunista con i suoi 417 voti che sommati fanno 706, se ancora vogliamo chiamarli partiti e affidargli una comunita' che sta vivendo la pagina piu brutta della sua storia economica occupazionale.
Per recuperare credibilita' per contribuire alla nascita rivoluzionaria forse e' il momento di affluire in un movimento che come parola d'ordine tutti insieme tentiamo di salvare questo nostro paese per essere credibili e se questo paese puo' ancora fare affidamento sul quel rimane di quello che voi chiamate  sinistra .
Per prima cosa chiudere immediatamente con la giunta del sindaco Angelelli creare questo nuovo soggetto (SALVIAMO CIVITA) se invece volete continuare fino alla fine del mandato del sindaco Angelelli allora dobbiamo concludere che il nostro paese non puo fare affidamento su di voi.
Visto che i civitonici il 25 Marzo il loro verdetto nei vostri confronti lo hanno espresso.


Postato da: EX PD
Postato in data: 05 May 2013 alle 4:12pm
Hanno preso anche troppi voti...si vergognassero di quello che stanno facendo!!


Postato da: elen48
Postato in data: 05 May 2013 alle 9:52pm
Non debbono cambiare nome: debbono cambiare le FACCE, aria nuova gente, nuova no figli di, nipoti di , sempre i soliti premetto che io non voto a sinistra quindi non sono di parte.


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 12 May 2013 alle 10:21am
Buona Domenica a tutti , andiamo verso la bella stagione il sole inizia a fare le sue calde uscite

5 STELLE

Questo movimento rappresenta una nota di speranza dopo la fine delle ideologie del novecento.
E' riuscito a riunificate i movimenti di opposizione  e di resistenza che sono nati in italia  Emerge una prospettiva nuova la dove la politica delle socialdemocrazie e del riformismo liberista hanno fallito determinando un distacco dalla politica alla non partecipazione dalla politica
Solo amministrazione , il movimento 5 Stelle che nasce dal fallimento della politica tradizionale deve rilanciare un nuovo modo di far politica , rinunciare definitivamente alla politica , una cosa pero' e' certa ancora una volta l' entrata in campo del movimento 5 Stelle ha messo in crisi tutta la politica non partecipata che a fatto solo disastri morali culturali economici.
Di tutto questo tocca tener conto da qui in avanti .
A chi lo vuol far passare come il movimento di solo protesta commette il solito giudizio arrogante della vecchia politica , commette un errore storico che costera' caro al nostro paese, e al futuro di intere generazioni


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 19 May 2013 alle 11:05am
Buona domenica a tutti tanti fatti accaduti questa settimana tristi e non , ma aprliamo della piazza
 
LA PIAZZA ROSSA

La piazza rossa in 100 mila alla manifestazione indetta dalla FIOM il sindacato dei metalmeccanici protagonista delle storiche lotte che hanno portato i lavoratori di tutte le categorie ad essere cittadini lavoratori e dargli una dignita' che oggi non c'e' piu'.
Ci sono polemiche per la mancata partecipazione del Partito Democratico, che io non condivido primo perche' il Partito Democratico non e'  piu'  il punto di riferimento dei lavoratori anche se per molti anni a beneficiato del voto dei lavoratori stessi credendo che sarebbero serviti per sconfiggere il nemico del mondo del lavoro il Cavaliere
Silvio Berlusconi.
Questo partito non scende piu' in piazza per non avere contestazioni da parte degli
stessi elettori. lo dimostra una affermazione di EPIFANI ex segretario del sindacato
CGIL che nella sua storia ha portato in piazza milioni di lavoratori, che rivendicavano migliori condizioni di vita come la manifestazione di ieri.
Epifani sostiene ora da segretario di partito ( PD) che non era in piazza perche' il governo PD- PDL sta lavorando bene con un Silvio Berlusconi che non e' piu quello che pensavamo ma uno statista di cui il popolo ITALIANO deve dare fiducia.

Queste affermazioni confermano definitivamente che il Pd non esiste piu' come un partito che difende i ceti piu' deboli. Se tutto questo e' potuto avvenire lo dobbiamo al cosiddetto comico BEPPE GRILLO utilizzando la storica frase di Bersani rivolta a Berlusconi vi conosco mascherine .
Mettendo fine al gioco delle parti che e' durato 20 anni e che ha portato il nostro paese in questo disastro.
Oggi dobbiamo valutare un grande nuovo rivoluzionario  il PAPA Francesco col suo monito lanciato a tutto il mondo
LA GENTE MUORE DI FAME LA POLITICA SI PREOCCUPA DELLE BANCHE


Postato da: medioman
Postato in data: 19 May 2013 alle 9:44pm
Riconosco che tu abbia perfettamente ragione Gazzetta News , ormai tutti si preoccupano della finanza e la povera gente viene lasciata sola a morire di fame o morire suicida .
Purtroppo il PD e' un partito con la memoria corta si dimentica di votare Rodota' per aprire al M5S , si dimentica di votare Prodi che fu uno dei fondatori e adesso il nuovo segretario Epifani si dimentica della tanta gente che Lui con il suo Sindacato chiamava nelle piazze a contestare democraticamente le ingiustizie contro la povera gente .



-------------
medioman


Postato da: ciommo
Postato in data: 20 May 2013 alle 8:30am
SO DACCORDO  ME RICORDO QUANNO EPIFANI CONTESTAVA LE ALTRE SIGLE SINDACALI PERCHE' FACEVINO ACCORDI CO I GOVERNI E ESSO A CAPO DA CGIL DICEVA DE NO


Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 21 May 2013 alle 12:23pm
  Quello che ora dice il Papa Francesco in merito  all'indifferenza  che hanno i ricchi e i potenti che governano il mondo, preoccupati solo dei loro  interessi , ignorando completamente il resto dell'umanita'   che vive nella  misera e nelle sofferenze,  con le mirabili parole: "che per  un ricco  e' molto piu' importante perdere un mattone che una vita umana, i Comunisti  lo dicono da oltre cento  anni  e che la scienza di  Carlo Marx aveva sintetizzato con le parole :"LOTTA DI CLASSE". Le belle parole del Papa  debbo dire, che mi hanno profondamente commosso. ma se posso permettermi, con tutto il rispetto dovuto verrei dire al Papa che se poi con esse non si indica la via per uscire da questo tipo di societa' che genera quelle ungiustizie e sofferenze da Lui denunciate, le parole dinventano nebbia che si disperde al primo sole. e serviranno come e' successo innumerevoli volte nella storia della Chiesa solamente a puntellarla  e a salvarla da una crisi di cui difficilmente potra' uscire. Vorrei ricordare che l'esempio piu' significativo in merito, nella storia della Chiesa, e' proprio quello di S. Francesco d' Assisi  di cui il nuovo Papa, non a caso, ha assunto  il nome: che,  certamente con il suo esempio di vita  spirituale e materiale, non solo   salvo' la Chiesa corrotta di quel tempo da un crollo imminente, ma ne perpetuo anche' il potere temporale. Quindi, forza Papa Francesco , pero' questa volta fai in modo che la Chiesa non dico  che faccia proprie  le parore di Carlo Marx, ma almeno diventi veramente la casa dei poveri e dei diseredati, e non dove per secoli si sono incoronati gli imperatori e radunati banchieri.Per quello che riguarda il PD e  Epifani, sono coerenti con lo scopo per cui e nato questo partito: stare al servizio di quelli che il Papa  ha aspramente criticato.Non e' assulutame vero, che Epifani quando era segretario della CGIL diceva sempre NO al contraio,  come socialista( per questo lo fecero segretario) e' stato sempre disposto a qualsiasi compromesso e ha detto sempre SI, Solamente che oggi sono caduti tutti  i giochetti politici e gli infingimenti  e il re e' nudo.         

-------------
nuvolarossa


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 26 May 2013 alle 11:04am
Buona Domenica a tutti anche se un po' freddo , ma siamo quasi a Giugno
Questa Domenica vogliamo parlare ormai dell'argomento che tutti i cittadini discutono nella nostra cittadina IL PARCHEGGIO DELLA GHIACCIAIA

Secondo alcuni cittadini c'e' stato uno sperpero di denaro pubblico in quanto questo parcheggio sempre vuoto non serviva assolutamente a questa citta' rafforzata la convinzione di due parcheggi in via belvedere faleri veteres sempre vuoti , quindi  se la matematica non e' un'opinione nulla da contraddire

Secondo la nostra amministrazione che compera un'area privata e la trasforma in parcheggio a pagamento affrontando una spesa che come ci ricorda sempre RADIO CIVITA circa 1 miliardo delle vecchie lire e' stata una buona opera per rilanciare il centro storico , cosa che per adesso si sta rilevando non vera in quanto questo parcheggio risulta sempre vuoto.

Adesso tra cittadini ed amministrazione intervengono i Commercianti del CNC ( CENTRO NATURALE COMMERCIALE ) che essendo sempre stati favorevoli alla costruzione di questo parcheggio prendono posizione affermando tramite una e-mail mandata a tutti i loro associati la non pubblicizzazione dell'ubicazione del parcheggio e di fare un'iniziativa di rimborso del costo del biglietto per una spesa superiore ai 10 euro.
A questa iniziativa si sono disassociati alcuni di loro capendo la non utile iniziativa.

Le nostre riflessioni e' che alcuni commercianti che non sappiamo per quale motivo cercano di mandare un'ancora di salvezza a questo progetto gia' naufragato prima di partire ridicolarizzandosi davanti ai propri concittadini esponendo una vetrofania di rimborso del costo del biglietto per un'acquisto superiore ai 10 euro semza neanche preoccuparsi primo dei loro colleghi che vendono articoli e prodotti inferiori ai 10 euro ( esmpio al bar 1 caffe 1 gelato , in pizzeria 1 pezzo di pizza , al forno un filetto di pane , in pasticceria una pasta ecc ecc ) secondo la totale voglia di NON spremere un po' del loro cervello da commercianti che se il parcheggio fosse libero , magari potrebbero parcheggiarci i residenti lasciando vuoti i posti sempre occupati in via gramsci o nel piazzale del mercato della frutta , un po' piu' comodo della ghiacciaia.

Ma questo e' tabu' per questo paese riconoscere un fallimento e chiedere umilmente scusa magari mettendosi anche da parte per il danno recato alla comunita' queste cose succedono  nei paesi civili dove noi li  prendiamo per esempio , ma che non vogliamo seguire come esempio.





Postato da: ciommo
Postato in data: 27 May 2013 alle 12:34pm
MA QUESTI QUI' CHE VONNO CHIAMASSE COMMERCIANTI NU SO ANDRO CHE FINTI MILITANTI.
IO ME SAREI VERGOGNATO DE DI A UN CLIENTE ECCHITE I 60 CENTESIMI DE PARCHEGGIO
QUESTI NU HANNO CAPITO CHE O MILIARDO O DOVEMO PAGA TUTTI NOI CITTADINI E QUINDI CHAVREMO MENO SORDI DA NA SPENNE DA LORO
SVEGLIA.... COMMERCIA' STAI A FA LINTERESSI DE LORO E NU TE SI CORTO CHE LORO NU STANNO A FA LINTERESSI TUI
DOVEVI PROTESTA PE A MARCANTONI MO TE APRONO PURE L'ARTIGIANATO CERAMICO E SETE FINITI NO PUBBLICIZA' O PARCHEGGIO CHE NU SERVE A NESSUNO


Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 29 May 2013 alle 7:18pm
 Caro Gazzetta News, permettimi di intervenire in questo spazio che ti sei riservato per fare i tuoi commenti domenicali, prevalemtemente  improntati  alla critica feroce contro l'attuale amministrazione comunale, ma al contempo non trascurando mai di farci conoscere la tua simpatia per il  M5S di Grillo, al quale se non sbaglio hai affidato il compito di sbaragliare l'attuale amministrazione comunale alle prossime elezioni . Ecco , proprio per queste tue simpatie verso il Movimento, cosi apertamente dichiarate ,mi sono molto meravigliato che a tutt'oggi ; tu che tieni  la politica locale sotto  controllo giorno per giorno, arrivando perfino a monitorare, ora per ora   la presenza delle auto parcheggiate alla ghiacciaia, non abbia ancora scritto una riga di commento sull'esito delle  ultime elezioni amministrative. Come piu' volte ho scritto  nei miei post il sottoscritto (per il momento) non e' un elettore del  M5S.   ma nutre per esso una profoda simpatia, riscontrandovi   molte affinita' con  il suo modo di pensare la politica.Dunque il commento mi permetto di farlo io  in tua vece. Poiche' ho avuto l'impressione che tu sempre cosi tempestivo nel farci conoscere le tue opinioni sul movimento, adesso, che ha perso i voti, con il tuo silenzio,  voglia prenderne le distanze. Come  succede a chi pensa di servirsi strumentalmente di esso per raggiungere scopi che nulla hanno a che vedere con il programma politico di Grillo.  Allora ti dico: che malgrado la grave sconfitta subita e gli errori di ingenuita'  politica commessi, la mia simpatia verso il movimento  rimane intatta, anzi, si rafforza ancor di piu'. Sopratutto per la coerenza che  ha avuto  di non cedere al  alle sirene incantatrici. del PD,  e di opporsi alla canea di menzogne,  di false insinuazioni,  di mistificazione, scatenategli  contro da tutta la stampa e dalla telelevisione su tutti i canali, La Sette compresa.  Preferendo perdere voti piuttosto che snaturarsi e ridursi a lottare solo per le poltrone alla stregua degli altri partiti. Basti ricordare  l'ingnobile trasmisssione della Gabanelli che pur di gettargli fango addosso non ha esitato a chiedergli conto su soldi renticontati in bilanci   gia' di dominio pubblico, regolarmente  depositati alla camera di commercio  come prescrive la legge.  Non solo ma un atto di onesta' come quello di restituire allo Stato ben 42 000.000.  euro e stato fatto passare, da giornalisti, intellettualmente disonesti che non hanno mai fatto una vera domanda a Berlusconi ne mai un'inchiesta su come vengono spesi i soldi pubblici della RAI,  hanno presentato la cosa come fosse stata una  lotta  intestina del M5S per insignificanti ricevute, mentre  gli infaticabili politici  del PD e del PDL   erano impegnatissimi  a risolvere i problemi del Paese invece che farsi i cazzi loro come hanno sempre fatto . Cose che potevano dire solo persone senza vergona, che  in venti anni di potere e consociativismo initerrotto non solo non ha mai risolto,  nessun problema ma sono i diretti responsabili  dello sfacelo della nazione.  Non solo,  questi giornalisti prezzolati dal potere inciuscista hanno avuto il coraggio di  mandare in onda delle scemenze. come  passsare la sconfitta, in voti e in percentuale, dei due partiti  dell'inciucio PD E PDL come  un ' espressione di voto a favore  del governo.  Queste mistificazioni sono possibili  solo se si pensa che gli italiani siano un popolo di beoti. Per questo e per altre infinite  ragioni che non sto qui ad elencare,   per non dilungarmi ancora, dico : FORZA GRILLO NON MOLLARE!!!       

-------------
nuvolarossa


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 02 Jun 2013 alle 1:13pm
Buona Domenica a tutti come va, oggi fortunatamente c'e' il sole . Oggi vorrei nell'editoriale riflettere sulle parole dell'amico Nuvolarossa

Caro Nuvolarossa
La prima parte della tua domanda quando sostiene che l'editoriale della domenica e ci accusi di fare una critica feroce contro l'attuale amministrazione non la condividiamo in quanto oltre a fare critica Noi riportiamo sempre una documentazione che da prova di verita' ai nostri editoriali.
Per quando riguarda il parcheggio della ghiacciaia dove sono stati spesi circa un miliardo delle vecchie lire ( come spesso ci ricorda Radio Civita ) dei cittadini di Civita Castellana compreso i tuoi condividerai lo spero e il fallimento di tale investimento visto che le macchine che ci parcheggiano sono pochissime si contano sul palmo di una mano
Aggiungo poi che essendo essi a pagamento in sostanza un Civitonico per andare al centro storico deve pagare un biglietto come nei musei .
Per quanto riguarda le elezioni amministrative il risultato molto negativo del movimento 5 Stelle e' evidente e va analizzato con serieta' e non con demagogia
Come si fa' a prendere le distanze dal movimento 5 Stelle che a tolto 6 milioni di voto al Pdl di Silvio Berlusconi, oltre a togliere milioni di voti al Pd facendolo implodere e soprattutto portare l'inciucio che da venti anni portano avanti il Pd e il Pdl mettendoli nudi davanti al popolo Italiano , cosa che tu stesso non avevi capito , Ti ricordo quando ci rimproveravi di non parlare mai di Berlusconi ma di criticare solo il Pd, la storia recente ci ha dato ragione.
Se poi gli Italiani invece di guardare la luna guardano il dito che la indica e' una loro scelta e va rispettata anche se non viene condivisa.
Perche' non capire il grande significato moralizzatore dei costi della politica come quello di rinunciare a 42 milioni del contributi elettorali , alla liquidazione dei Deputati e Senatori di fine mandato, e soprattutto dal movimento 5 Stelle non usciranno dei professionisti della politica perche' come ben sai 2 mandati e a casa.
Scambiare tutto questo con gli scontrini dei parlamentari la dice lunga come e' ridotto il popolo italiano
Per quando ci riguarda questa e' l'ultima occasione per il cambiamento epocale della politica Italiana
Se la buttiamo via non possiamo che dare la responsabilita' a noi stessi , prima era molto piu' facile quando avevamo il Cavaliere da demonizzare , oggi il Cavaliere con il suo portavoce Brunetta e' il difensore piu' tenace del Pd contro il MOVIMENTO 5 Stelle e contro Renzi.
Per chiudere caro Nuvolarossa il rischio che corriamo e che Pd e Pdl governeranno questo paese per moltissimi anni e senza gli anticorpi della storia della sinistra avremo una dittatura bipartizan che puo' durare decenni .
un saluto cordiale


Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 04 Jun 2013 alle 7:51pm
 Caro Gzzetta News, ad uno come il sottoscritto abituato a perdere,  fa piacere sentirti dire che malgrado la grave perdita di voti subita nelle ultime amministrative,  tu non intenda  ripudiare il M5S. Lo so, e duro stare con i perdenti, ma per me, sarebbe molto piu' duro e immorale salire sul carro del vincitore di turno, specialmente se si sa che la  sua vittoria non e'  dovuta al merito, ma all'intrigo di palazzo, all'inciucio fatto per il potere, all'inganno mediatico, al ladrocinio e alla potenza economica dovuta al furto del pubblico denaro.  La tua presa di posizione verso il movimento   mi toglie il sospetto  che tu facessi parte di quella schiera di opportunisti che vogliono sfruttare il movimento per raggiungere scopi d'interesse personale. Certamente avrai letto  la risposta che  Di Battista giorni fa ha dato ad un forumista che si sprecava in elogi   per il successo del M5S e l'elezione di suo figlio a parlamentare: "TIMEO DANAOS ET DONA FERENTIS". Ecco caro Gazzetta News, la saggezza dei nostri avi  latini ci insegna a temere   i nostri nemici, specialmente quando ci portano dei doni,  E' meglio non scordarselo mai. Per quello che riguarda la politca locale, che ti sta tanto a cuore, non vorrei ripetere cose che ci siamo gia' detti mille volte in questo forum.  Mi preme solamente dirti, che le prove che dici di portare contro le malefatte dell'attuale amministrazione comunale, sono solamente tue opinioni personali, non certo documentazioni su  malversazioni, ruberie, violazioni di legge e imbrogli per interesse personale. Puo' darsi che mi sbagli ma se fossi in te  per le prossime amministrative  non darei per scontato alcun risultato. Per quello che riguarda il mio giudizio politico sul PD.  su quale mio post hai mai letto    la difesa del PD. IL sottoscritto, a cosa miravano i traditori del PCI e della vera sinistra lo   ha capito   venti anni fa e,  come tanti altri compagni  che hanno ripudiato il  nuovo partito dell'utile idiota Occhetto, e'' rimasto comunista, mai rinnegando  i propri ideali.  Caro Gazzetta News forse tu confondi  il mio voto dato  all'attuale  amministrazione, con  la difesa  delle politiche del pd.  Qualsiasi persona che ha un minimo interesse per la politica, capisce che  Comune e Stato  sono due cose ben distinte, come dimostrano chiaramente  le ultime elezioni. amministrative.  Non devo certo spiegarti io che una cosa e' il governo nazionale dove si fanno le leggi che decidono la sorte dei popoli, un'altra sono le amministrazioni locali, dove nella maggior parte dei casi  gli ideali di carattere generale contano molto meno e prevalgono le scelte sulle persone. Perche' ripeto per l'ennisima volta, il sindaco Angellelli e' si, il sindaco che ho votato ma  il suo  partito non e' certamente il mio. Anzi, malgrado le  critiche che gli fate , come sta dimostrando  il governo delle larghe intese ,la politica del  PD e' molto piu' affine  al vostro modo di  fare politica  rispetto   al mio  che    ne sono  un fiero  avversario politico. Caro Gazzetta News, in chiusura di queste mie osservazioni  avrei voluto chiederti cosa ne pensi delle riforme Costituzionali, che il governo  dei gemelli siamesi PDL e PD menoelle ci stanno preparano per rimanere al potere in eterno, senza avere piu' lo scomodo dell'opposizione, Spero che se lo crederai oppurtuno sia tu ad aprire una discussione che almeno per una volta ci tenga lontani dalla Ghiacciaia,  affrontando un argomento cosi' importante per le sorti della Democrazia nel nostro Paese.            

-------------
nuvolarossa


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 09 Jun 2013 alle 9:24am

Buona Domenica , come va? Tutto bene ? Finalmente inizia il caldo la bella stagione e questo ci porta oggi a parlare di :

La guerra civile e finita dice Silvio Berlusconi

Con il governo di larghe intese Pd  Pdl Letta  Alfano si e' messo fine a venti anni di guerra politica nel nostro paese. Le guerre civili sono fatte da due schieramenti ben definiti la dittatura della destra contro la sinistra le quali hanno una parola d'ordine dare al popolo che soffre migliori condizioni di vita e partecipare al cambiamento della societa'.

La guerra civile che auspica Berlusconi non esiste perche' nelle vere guerre civili si usano le armi che di conseguenza lasciano nella storia di un paese lutti, morte, miseria economica e finiscono solamente quando ne prevale l'uno su l'altro,

In questa guerra cosi detta civile nessuno prevale sull'altro ma si trova il compromesso di pacificare la nazione con l'azzerare tutti i delitti di guerra civile e i suoi colpevoli.con condoni ed amnistie bipartizan.

Far passare come una guerra civile la contrapposizione Pd Pdl Berlusconi e' una colossale presa in giro per il popolo Italiano come si puo' definire guerra civile se sono sempre stati d accordo ?

Invece una guerra civile in effetti c'e' stata tra quel MOSTRO che si e' creato dopo lo scioglimento del Partito Comunista scatenandosi contro la sinistra , il sindacato e i giovani e che con la poverta' che sta dilagando non si e' messo fine a tutto cio' . Alla finie non si e' seduti al tavolo per una giustizia sociale ,ma la guerra civile contro la vera sinistra,la vinta il cosiddetto Partito Democratico per sedersi al tavolo con il Cavaliere per spartirsi il nostro paese ITALIA

Ps : Dalla finta guerra civile ci sara' il condono di tutte le malefatte del Cavaliere Silvio Berlusconi?



Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 16 Jun 2013 alle 2:05pm
Buona Domenica a tutti , finalmente e' arrivato il grande caldo , ci voleva proprio
In questo editoriale oggi affrontiamo la preoccupazione dei cittadini di Civita Castellana nell'affrontare la raccolta col metodo Porta a Porta e la preoccupazione di Rifondazione Comunista e SEL nel confrontarsi con i propri cittadini

Raccolta differenziata-andremo nei quartieri

Raccolta differenziata andremo nei quartieri si legge in un comunicato dell' amministrazione per quanto riguarda il centro storico, dopo le perplessita' e le forti preoccupazioni da parte dei cittadini del centro storico che hanno manifestato sia nella assemblea tenuta dal sindaco , vice sindacoe dal dirigente SATE

Dopo una breve introduzione del vice sindaco responsabile del settore rifiuti sono venute le iniziative da parte dei cittadini che vivranno sulla loro pelle il problema di come gestire in casa la differenziata con il metodo porta a Porta non avendo spazi esterni (vedi balconi) .

Queste iniziative si intensificheranno nei giorni a venire, anche con l aiuto per adesso del Movimento 5 Stelle, altri si faranno vivi?

Sarebbe interessante un comunicato di SEL se al centro storico e valida la raccolta come nel resto del paese, oppure in alternativa le isole ecologiche.
La spiegazione risibile che per farle occorrono 150 mila euro, se fossi un dirigente del partito di Rc, imporrei ai suoi rappresentanti nella maggioranza di sospendere la decisione di far partire la differenziata al centro storico e rinviarla alla fine dell' estate, anche perche' Rci rischia di piu in materia di consensi elettorali visto i drammatici numeri delle ultime elezioni,che qualcuno li a definiti gli ultimi giapponesi.

Anche in considerazione che RC e nato nel centro storico tutte le sue proposte politiche per salvaguardare la sopravvivenza del centro storico fanno parte della storia di questo partito fin dalla nascita e sparire dalla scena politica per i rifiuti e' un grande peccato e i dirigenti se ne dovranno assumere tutta la responsabilita' politica, per aver scelto invece dei CASSAINTEGRATIi i CASSONETTI dei rifiuti.

Se invece di accusare i cosiddetti vecchi tromboni,fate un lungo respiro e riflettete su tutto questo forse qualcosa di sinistra vi e' rimasto se invece andate avanti senza tener conto del problema vi state giocando tutto.


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 23 Jun 2013 alle 10:06am
Buona Domenica a tutti , finalmente l'estate e' arrivata era ora , ma veniamo a Noi :

Civita Castellana senza partiti?

Civita Castellana un paese senza partiti? Sono rimaste solo le sigle non escono piu' all'esterno non si confrontano piu' con i cittadini,tutte le decisioni le prendono in poche persone non c'e’ piu' l'opposizione, a questo punto cosa rimane della politica tradizionale praticamente niente.

Pero esistono pacchetti di voti molto personali,molto ideologici, che cercheranno di far pesare alle prossime elezioni amministrative, per sostituire la politica con una societa' per azioni per gestire il nostro (COMUNE) qualcuno molto furbescamente le puo' chiamare larghe intese, ma invece e' semplicemente una societa' per azioni fatta da professionisti, gli unici che oggi fanno politica,e che la lotta di classe non sanno nemmeno cosa sia,anche perche' tutto questo avverra' con il consenso
di chi non a piu un futuro nel nostro paese, con la grande illusione che chi viene eletto faccia gli interessi dei piu poveri.
Questo e' il quadro attuale, quale alternativa ci puo' essere?
Quella di trovare dei cittadini che non vogliono assistere all'occupazione di questi ceti sociali per farsi gli affari suoi, per cercare di dare un sogno di far diventare tutti i cittadini protagonisti del loro futuro.
Perche' e' evidente che la situazione del nostro comparto della Ceramica e' pesante e preoccupante sia per l'occupazione e il futuro dei nostri giovani.
Forza carissimi compaesani prendiamo in mano il nostro destino proviamo a salvare il nostro paese con una parola d'ordine SALVIAMO CIVITA CASTELLANA


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 30 Jun 2013 alle 11:20am
Buona Domenica a tutti , finalmente il bel tempo ritorna sulla nostra citta' , oggi e' caldo

L'editoriale di questa Domenica riguarda un avvenimento storico per Civita Castellana e successo appena qualche ora fa'.

CIVITA ENTRA IN MOVIMENTO

Per la prima volta nella storia di questa citta' i cittadini del centro storico contestano apertamente questa amministrazione di centro sinistra per quanto riguarda la raccolta differenziata porta a porta che l'amministrazione intende far partire a breve nel centro storico .

Il Cinque Stelle Civita Castellana raccogliendo le proteste dei tanti cittadini che si sono al movimento rivolti hanno organizzato ieri in piazza Matteotti un banchetto con raccolta firme dal titolo VALIDE ALTERNATIVE , illustrando ai tanti cittadini presenti nuovi e piu' economici metodi per affrontare il problema della raccolta differenziata che nel centro storico sta creando tantissime difficolta sia oggettive che di igiene pubblica .

Valida iniziativa che a detta degli organizzatori che in meno di 2 ore e di sabato sera si sono raccolte piu' di 200 firme e che nei prossimi giorni si andra' casa per casa su consiglio dei cittadini firmatari per raccogliere ancora piu' firme.

La cosa che ci viene subito in evidenza che ieri c'era un passaggio di tutti gli amministratori di questa citta' e nessuno si e' avvicinato al banchetto per scambiare qualche informazione o punto di vista su i reali problemi che tutti i cittadini manifestano.

Per onor di cronaca si e' visto soltanto il consogliere della “La Destra” Carlo Angeletti che dialogando con tutti i presenti condivideva pienamente l'iniziativa con la promessa di un aiuto nell'ambito comunale .

Purtroppo il principale partito che tiene in mano la differenziata a Civita Castellana , e che per la sua storia politica e' sempre stato in mezzo ai cittadini soprattutto nel centro storico e nella quale a tratto notevoli benefici elettorali “Rifondazione Comunista” snobba clamorosamente questa iniziativa .




Postato da: ciommo
Postato in data: 30 Jun 2013 alle 2:56pm
VE RICORDATE POLITICO QUANNO DICEVA CHE SE CONFRONTAVA  CO TUTTI I DATI POTEVA NA IERI IN PIAZZA INVECE SE TENUTO ALLA LARGA



Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 07 Jul 2013 alle 10:48am
Buona Domenica a tutti , il tempo e' sempre un po' incerto speriamo che la vera estate arrivi presto . Oggi trattiamo l'argomento che sembra un po' perso di vista e che sono i rimborsi elettorali

I rimborsi elettorali sono nel futuro degli italiani i quali vogliono voltare definitivamente questa pagina ? Rimbordi elettorali no grazie cosi' dice il Movimento Cinque Stelle che ad oggi porta nelle regioni questi dati :


Regione Sicilia: 1milione e 426 Euro RIFIUTATI
Regione Emilia Romagna: 1 milione di Euro (circa) RIFIUTATI
Regione Piemonte: Oltre 320 mila Euro RIFIUTATI.

A ragione a chi sostiene che questo movimento e' l'antipolitica, perche' la politica ufficiale normale, e' quella che se gli aspettano 15-20 mila euro non solo li deve prendere, e goderseli , ma serve anche ha distinguersi da una politica vera normale, di ottima qualita', e che soprattutto fanno credere che la politica la capiscono. Abbiamo preso come riferimento le regioni non a caso ,ma perche' sono diciamo il gradino piu' alto prima del parlamento in cui il cittadino ancora puo' conoscere e decidere a chi dare il suo voto quel voto blindato successivamente dai partiti per il Nazionale .

Quindi e' anche giusto che chi non capisce la politica deve prendere di meno sempre che lo decida lui, in confronto di uno che la politica la capisce, e' come nel commercio dei prodotti, ci dicono sempre di diffidare dei bassi prezzi, perche' il prodotto non sicuro, e' di scarsa qualita', e puo' far male alla salute.

Saranno di scarsa qualita' i Deputati 5 stelle, ma vedere l'impegno che stanno mettendo in parlamento nello studiare ed approfondire tutti gli argomenti fa' veramente impressione come fa' impressione la loro presenza in mezzo ai tanti cittadini semplice senza scorte e soprattutto senza nessun obbligo verso il partito e le caste che li non esistono .

Sara' questo il nuovo futuro che avanza ? Inutile scrivere da chi dipende




Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 14 Jul 2013 alle 2:43pm
Buona Domenica a tutti. Il tempo e' ancora un po' incerto ,invece e' certa la soluzione per salvare Silvio berlusconi da parte del Pd :

IL PD PRONTO A SALVARE IL CAVALIERE .

Come gia' tante volte ribadito in questo blog che al PD serviva il Cavaliere per stare a galla , adesso che Beppe Grillo ha fatto implodere questi due partiti costringendoli a venire allo scoperto ed unirsi ora il Pd deve fare il grande passo che non avrebbe mai voluto fare pubblicamente ; Salvare il Cavaliere.
Si sta lavorando su una legge ( Schifani ) che vada verso la condivisione dei due partiti di maggioranza che non e' una condivisione , ma una forzatura al Pd nell'avallarla altrimenti tutti a casa .
Il Pd questo lo sa che se non passera' questa legge si andra' tutti a casa e la paura di perdere ancora piu' consensi nei confronti di Beppe Grillo lo manda in tilt.
Tutti adesso nel Pd demonizzano il Comico Grillo , ma sanno benissimo che il Comico e' riuscito nella sua opera piu' buffa quella di rivelare all'Italia intera chi erano Pd e Pdl , due veri compari e adesso giu' tutti contro il buffone , ma quanti italiani ancora ci credono a questo Pd - Pdl ?

Ps : Nonostante sono anni che teniamo questa tesi un forte rivoluzionario chiamato NUVOLAROSSA e' scomparso forse per nascondersi dal suo fallimento nello straziarci dei suo insopportabili post contro il Cavaliere.


Postato da: libero2
Postato in data: 14 Jul 2013 alle 8:17pm
Nuvolarossa. sei al mare?


Postato da: GAZZETTA NEWS
Postato in data: 21 Jul 2013 alle 10:01am
Buon giorno a tutti , sembra che stia arrivando l'estate piena , e che subito dopo la kermesse del civitafestival ci sara' tanto tanto caldo.

I DIECI COMANDAMENTI

I dieci comandamenti,fatti da Cristo hanno cambiato la storia de l'umanita'.

I dieci punti dell'amministrazione comunale di Civita Castellana per quanto riguarda la raccolta differenziata al centro storico,cambieranno la storia del
nostro paese?
Io credo di si, perche' chi decidera il cambiamento politico amministrativo sara' il centro storico,alle imminenti elezioni comunali, che di fatto metteranno fine hai pifferai della sinistra che con false promesse di
rilanciare questa parte del nostro paese,non solo hanno fallito ma vogliono dargli il colpo finale, di calare dall'alto le decisioni che li riguardano, malgrado che i nostri concittadini attraverso una raccolta di firme, vogliono discutere su una forma alternativa della differenziata come viene fatta in tanti paesi della nostra nazione.
Nel 1999,il partito della Rifondazione Comunista, si oppose ferocemente, alla volonta' di installare a Civita
Castellana,una fabbrica di compostaggio dei rifiuti.
La sua forte opposizione porto' un risulto decisivo per la vittoria del centro destra ottenendo un risultato elettorale clamoroso con il 18% di consensi.
Anche questa volta Rifondazione comunista sara' protagonista, in senso opposto al 1999.
Primo perche' non ha piu quei consensi - Secondo perche' riflettendo sui numeri delle ultime elezioni politiche non prendera' nemmeno un consigliere comunale - Terzo perche il serbatoio di voti del centro storico,che hanno tradito,li punira severamente forse facendoli sparire dallo scenario politico Civitonico.
Questa volta non sara la destra a beneficiare di questa sconfitta, ma saranno i movimenti dei cittadini che prenderanno in mano il loro futuro, e come programma una solo parola " decideremo tutti insieme e scelte, come investire i nostri soldi pubblici ",anche in considerazione che questo paese attraversera' un
periodo molto lungo di difficoltà economica e occupazionale.



Postato da: nuvolarossa
Postato in data: 24 Jul 2013 alle 5:38pm
 GAZZETTA NEWS, non penserai mica che io abbia sempre il tempo e la voglia di seguire tutte le stupidaggini che vi passano per la testa, specialmente se sono chiacchiere palesemente stumentali prive di ogni serieta'politica, e fatte esclusivamente per scatenare  canee contro l'amministrazione comunale come quella che state facendo per la raccolta differenziata. nella speanza di aver finalmente travato il giusto argomento che  vi consentira di far saltare questa amministazione. Mi pare di avertelo detto in un precedente post. io non sono in grado di fare previsioni, ne tanto meno ci tengo a farne, ma se fossi in voi  ci andrei cauto a  vendere la pelle dell'orso prima di averlo preso. ( Le ultime elezioni amministrative docet). Anche perche'i civitoni vivono in Italia e sanno benisimmo chi ha distrutto l'economia locale e nazionale,  chi sono quelli che hanno fatto della politica mercimonio per i loro interessi personali  a spese del contribuente italiano, chi ha tagliato i soldi pe i comuni, per gli ospedali, per le scuole,pubbliche, per la cultura ecc come gli operai sanno benissimo chi ha agito nel loro interesse e chi contro. Quindi  non sara'  una campagna di quattro scartine della politica locale contro un'opera di civilta'come la raccolta differenziata a farli decidere in un modo o  nell'altro, ma  come sempre e' successo, un giudizio politico generale. Improvvisamente in questo forum,  tutti i vari ciommi, gente che da sempre ha elevato Berlusconi a divinita' da venerare ogni momento, pur di arrivare ad amministrare il comune, con una spettacolare inversione ad U, si sono messi  a fare i grillini. e tu Gazzetta News ne hai assunto in queto forum il ruolo di vessillifero.  Ora Gazzetta Nuws tutto si puo' fare, ma non avere la spudoratezza di criticarmi perche' i miei post sono antiberlusconiani e poi essere del N5S, Gazzetta News si legge chiaramte nei tuoi post, (anche se cerchi di nasconderlo) che sei  come certe persone che si lasciano con la persona amata e poi per dispetto ne dicono peste e corna, ma si capisce da lontano che lo fanno peche' ne sono ancora follemente innamorati.          

-------------
nuvolarossa



Stampa la pagina | Close Window