Stampa la pagina | Close Window

La secessione der somaro

Stampato da: Le chicche di Peppe
Categoria: Forums
Nome del Forum: Le chicche di Peppe
Descrizione del forum: Quattro chiacchiere con gli amici
URL: http://www.myweb.com/forum/forum_posts.asp?TID=1626
Data di Stampa: 23 Nov 2017 alle 12:03pm
Versione del Software : Web Wiz Forums 8.04 - http://www.webwizforums.com


Topic: La secessione der somaro
Postato da: Selene
soggetto: La secessione der somaro
Postato in data: 28 Sep 2010 alle 3:26pm

(di ellekappa-trilussa)

Un ciuccio attempatello e  scarcagnato
-che ar cambio ormai nun vale piu' 'na sega-
er socio der Sovrano Re Patacca,
(quello che cia' er pendaglio raggrumato
ma core appresso a tutte le patonze)
se ne sorti', grattannose la panza,
co' na frasetta pe' alliscia' la Lega:
"li romani, so' porci, so' ladroni e so' magnaccia!"

Pe' scaccolasse via 'sta vijaccata
ed allustrasse er  popolo indignato,
li servi der Patacca fanno er coro:
ma nun e' gnente, e' solo 'na' frescaccia,
'na cosa detta senza la malizzia
da chi nun sa tenesse un cecio in bocca!
Ce vole propio tanta cattiveria
pe' penza' che er somaro raja il vero.
Anzi, er ciuccio, a ripensacce mejo,
-informeno i scagnozzi der Magagna-
e' solo un martire der libbero penziero.

E quanno torna ne la Capitale,
ve la fa vede lui Roma Capoccia,
cor fatto che ha inventato la padagna
-la gran cuccagna fonte di bisboccia
je svota la saccoccia e se la magna.
Se va a rubba' la trippa puro ai gatti
e fa er federalismo co' l'abbacchio.

Ma li romani a  'sti buffoni a cacchio
che calano da loro a cerca' rogna
ar massimo je fanno 'na scafetta,
e pe risponne ar ciuco ed ar suo rajo
-romani si', ma mica so' cornuti-
je fanno con il voto un ber cucchiaio
e poi con carma -tranquilli, nun c'e' fretta-
li vonno vede all'arberi pizzuti.




Stampa la pagina | Close Window