Stampa la pagina | Close Window

E SI DICONO DEMOCRATICI...

Stampato da: Le chicche di Peppe
Categoria: Forums
Nome del Forum: Le chicche di Peppe
Descrizione del forum: Quattro chiacchiere con gli amici
URL: http://www.myweb.com/forum/forum_posts.asp?TID=134
Data di Stampa: 19 Nov 2017 alle 12:37am
Versione del Software : Web Wiz Forums 8.04 - http://www.webwizforums.com


Topic: E SI DICONO DEMOCRATICI...
Postato da: Matteucci M
soggetto: E SI DICONO DEMOCRATICI...
Postato in data: 05 Jun 2009 alle 9:39am

Complimenti vivissimi al pd ed al suo candidato sindaco, che per lanciarsi ( non dal ponte che hanno promesso di costruire ) la campagna elettorale hanno chiamato a se un menestrello no global che ha allietato la serata degli uomini di partito, schierati come un plotone dell'armata rossa.

Complimenti perchè il no global musicista, tutta sapeva tranne che di Civita Castellana, non era neanche a conoscenza di come si chiama il "suo" candidato sindaco, acclamato con il nome di ANGELINI. Si è poi lanciato in messaggi provocatori nei confronti dell'amministrazione uscente, del candidato sindaco che noi appoggiamo, dando il meglio di se quando ha iniziato a prendersela con il sindaco di Roma Alemanno e udite udite a conculuso con l'insulto al PONTEFICE.
 
Questi sarebbero coloro che dovrrebbero portare a Civita nuove idee?? Rincorrono più che mai il marxismo più assoluto.
Cosa ne pensano i cattolici del pd? cosa ne pensa il candidato sindaco Angelelli?
 
Meditate elettori, nascondono la loro ideologia per conquistare le poltrone ed appena possono ne fanno vanto ed uso.
Invece c'è chi come la destra, non rinnega i suoi valori ed al tempo stesso si è evoluta a quella che è la realta sociale e politica del nostro paese, una destra che mette in campo idee nuove, voglia di fare e gente giovane come il sottoscritto.
 
 


-------------
Matteucci maurizio




Risposte:
Postato da: Triumviro
Postato in data: 05 Jun 2009 alle 10:31am
E' incredibile la faziosità di voi di destra.
Continuate la vosta campagna elettorale basata sulle offese personali e sulle menzogne, nascondendovi sempre dietro presunti "valori".
Caro Matteucci, ho letto la tua lettera che hai affisso insieme hai manifesti, e oltre che imbottita di errori grammaticali, l'ho trovata vuota, come è stata vuota la vostra campagna elettorale. Ma queste idee che tanto sbandierate in giro, dove sono?
Non nella tua lettera, e sicuramente nemmeno nel giornalino che è stato distribuito casa per casa dal candidato della tua coalizione, quello che toglierà i paletti messi da lui e che riempie la sua lista di tutte quelle persone così attaccate alle loro poltrone da non vergognarsi per il loro disastroso operato degli ultimi anni.
Maurizio, sei una persona intelligente, non cadere nella trappola dell'attacco personale e delle offese, ma cerca di essere obbiettivo.
Ieri sera quel "menestrello" come dici tu, ha fatto della satira oculata, e oltre a non aver sbagliato il nome del sindaco come tu dici, ha fatto anche satira facendo battute su tutti, nessuno escluso: su Alemanno, sul Papa, ma anche su Veltroni, Franceschini, Mastella, Casini, Berlusconi.
In campagna elettorale non si deve tentare di confondere la gente facendo illazioni sugli altri o attaccando le idee, come il PRG, oppure inventandosele addirittura le idee, come la discarica (questa cosa della discarica mi ha fatto proprio ridere, una cosa del genere giusto schiccheretta e il suo seguito di scagnozzi poteva ritirarla fuori).
Tu dici di meditare agli elettori, io dico prima di tutto di meditare ai candidati, se è il caso di sporcarsi la bocca e le mani per giocare a fare i politici bugiardi e corrotti, oppure se è il caso di guardare al proprio orticello, a quello che si propone, anzichè stare sempre a guardare cosa fanno gli altri.

E non hai menzionato assolutamente che insieme al tuo menestrello no global, ieri sera l'armata rossa schierata in plotone ha avuto anche l'onore di assistere ad una serata di alto livello culturale con l'Orchestralunata (bambini fenomenali dei pesi limitrofi) e i Pink Puffies, oltre che assistere ad una performance di un nostro attore concittadino, Ferdinando Vaselli.
Quanti anni era che si doveva assistere ad un evento culturale in una piazza di Civita Castellana? Sono troppo giovane per ricordarlo, ricordo solo le ballerine (stile veline) di cinque anni fa...

Ultima cosa, se vuoi leggerti delle idee valide, vatti a leggere i programmi degli altri sette candidati a sindaci. Di tutti i programmi elettorali, il vostro, nonstante sia presentato come "pieno di valori della destra", mi è sembrato il più scarso...


-------------
Membro dello ZOCCOLO DURO
Professione RIGORISTA
Non più ROSSOBLU



Stampa la pagina | Close Window