FORUM

Le Chicche di Peppe
Amici a 4 Zampe
Civita castellana
La Storia
Cosa Visitare
Cucina Tipica
ALBUM FOTOGRAFICO
Civita Castellana
Le mura di Faleri
Carnevale
Infiorata
Eventi a Civita Castellana
Foto Palio '04
Foto Ivan Rossi
Foto Treja Cup '05

Siamo anche su

 
LE NOSTRE OFFERTE
Abiti da cerimonia
Cantina Tipica Canepina
CATERING ROMA
InterSail Computer
Location Matrimoni Roma
Piagge in fiore
Tappezzeria Lerin
Toner Rigenerati
ANALISI CLINICHE CIVITA CASTELLANA
Arredo Bagno
TAXI
  Topic AttiviTopic Attivi  Visualizza lista dei Membri del ForumLista Membri  CalendarioCalendario  Ricerca nel ForumCerca  AiutoAiuto
  RegistratiRegistrati  LoginLogin
Le chicche di Peppe
 POLITICA : Forums : Le chicche di Peppe
Icona di Messaggio Topic: Zanganella hai, hai! Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
<< Precedente Pagina  di 3 Successiva >>
Autore Messaggio
RADIO CIVITA
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 20 Sep 2011
Status: Offline
Posts: 1484
Quota RADIO CIVITA Rispondibullet Postato: 23 Apr 2017 alle 3:24pm
I gialli mi affascinano , ma secondo Te zanzara chi presento' la domanda all'ex giunta Giampiere e' la stessa persona o societa' a cui poi viene rilasciata la sanatoria ?
IP IP tracciato
zanzara
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 07 Mar 2017
Status: Offline
Posts: 25
Quota zanzara Rispondibullet Postato: 26 Apr 2017 alle 7:42am

Sbiadire il colore giallo che sembra avvolgere alcuni aspetti di questa vicenda può essere fatto soltanto attraverso risposte  esaurienti  da parte di chi ha vissuto   questa lunga  storia sotto l’aspetto politico e gestionale. .

Ma cerchiamo di proseguire con ordine.

Mentre siamo in attesa di conoscere il perché la domanda di sanatoria non è stata evasa nel 2004 ma è finita in un cassetto, la vicenda continua :

Il 10 dicembre 2004 la Immobiliare Montemirabile srl presenta domanda di sanatoria per opere abusive realizzate nel complesso Zanganella

Il 27 gennaio 2010 la Immobiliare Fontanelle srl comunica l’acquisto del complesso immobiliare in questione

Il funzionario responsabile  accorda in sanatoria il permesso per la variazione di uso da artigianale a commerciale

Ed ecco che  altre domande cercano risposte :

-Perché  il funzionario responsabile sente   la necessità di riesumare quella richiesta di sanatoria che da oltre cinque anni dormiva tranquilla in un cassetto ?

-cosa era cambiato dal dicembre 2004 da permettere il rilascio della variante di uso da artigianale a commerciale ?

 

IP IP tracciato
RADIO CIVITA
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 20 Sep 2011
Status: Offline
Posts: 1484
Quota RADIO CIVITA Rispondibullet Postato: 26 Apr 2017 alle 8:35pm
Giustamente andiamo per ordine .
Il perche' la domanda sia rimasta nel cassetto dal 2004 bisognerebbe chiederlo al buon funzionario oggi in pensione .
Con la vecchia giunta di centro destra venivano condonati soltanto due locali dove veniva svolta attivita' commerciale , come la legge prevede .
Poi con la giunta di sinistra veniva condonato tutto il complesso .
messo il fermo sul fatto che la legge Berlusconi prevede il condono dove siano state svolte attivita' commerciali , nel complesso non sembrerebbe essere svolte tali attivita' al di fuori da quelle condonate dal centro destra .
Se sbaglio correggetemi , ma il tutto ruota su questo importante quesito . Che attivita' c'erano da condonare commerciali ? E se c'erano quali ?
IP IP tracciato
RADIO CIVITA
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 20 Sep 2011
Status: Offline
Posts: 1484
Quota RADIO CIVITA Rispondibullet Postato: 04 May 2017 alle 8:10am
Nessuno scrive piu' nulla .
Ricominciamo
Ma alla zanganella c'erano o no attivita' commerciali per applicate il condono previsto dalla legge Berlusconi ?
IP IP tracciato
zanzara
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 07 Mar 2017
Status: Offline
Posts: 25
Quota zanzara Rispondibullet Postato: 04 May 2017 alle 9:04am

Gli attori principali non sono intervenuti direttamente ma grazie a Radio Civita alcune risposte sono giunte. Non molte ma sufficienti  per proseguire nella analisi  di questa vicenda..

Al perché del primo mini condono e della successiva sanatoria  la politica, col suo dire e non dire, ha lasciato ai Civitonici un ampio margine di interpretazione e riflessione.

Prima di tirare le somme di questo lungo scambio di idee, lasciamo, ai quei  civitonici che ne hanno fantasia, il tempo di riflettere su due punti.

Primo punto. Sul  mini condono concesso  alle due attività commerciali, per il quale    è stato detto  di avere agito nel rispetto di una sopravvenuta legge di sanatoria, resta da riflettere sul perché   non si è intervenuti a tempo debito  quando era ancora possibile sanzionare quelle due attività, evitare di  arrivare al condono e quindi  aprire la strada ad ulteriori futuri condoni.

Secondo punto. Sulla sanatoria generale, che viene spiegata come atto gestionale necessario per trasferire e ampliare i Servizi Distrettuali  da via XXV Aprile a più idonea sede, resta da riflettere sul  perché la scelta si è fermata al complesso Zanganella ignorando altre opzioni disponibili che non necessitavano di condono ed avrebbero portato a più utili recuperi edilizi.

IP IP tracciato
RADIO CIVITA
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 20 Sep 2011
Status: Offline
Posts: 1484
Quota RADIO CIVITA Rispondibullet Postato: 08 May 2017 alle 11:05pm
Facendo una piccola ricerca mi ritrovo un articolo del Nuovo Corriere Viterbese datato 2011

Dal nuovo corriere viterbese sabato 06/08/2011
IL CONDONO DELL'EX CENTRO ARTIGIANALE DI VIA PETRARCA BOLLATO COME UN'AMPIA INTERPRETAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE
D
EX ZANGANELLA : BOMBA AD OROLOGERIA

" COME PUO' LA CITTADELLA DELLA SALUTE OCCUPARE GLI SPAZI A DESTINAZIONE COMMERCIALE?"

" FARMACIA DELIBERA ASSUNTA SENZA COPERTURA FINANZIARIA "

" Una vicenda che poggia sugli equivoci ; dal condono e all'uso dei locali commerciali per fini direzionali " , un'affermazione a dir poco inquietante pronunciata dall'ex sindaco Santini , con l'intento di liquidare in breve il discorso.
Il teorema su cui poggia il condono che ha consentito alla struttura di via petrarca di cambiare la sua natura - spiega Santini - e' una libera interpretazione della legge della regione Lazio il cui assessorato all'urbanistica ha , a piu' riprese , spiegato le condizioni per la sanabilita' di tali tipi d'intervento , solo a condizione che l'abuso fosse perpetrato ( esclusivamente) per finalita' abitative .
Aspetto questo che non riguarda l'ex zanganella .
E non finisce qui' . Sulla soluzione , a dir poco aleatoria , poggia l'insediamento della cittadella della salute . Su che presupposti ?Una struttura della asl avrebbe potuto piazzare le tende in un edificio a vocazione direzionale. Ma nella zona interessata non esiste tale destinazione urbanistica : solo ad uso artigianale e piccola industria.
E allora?
IP IP tracciato
zanzara
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 07 Mar 2017
Status: Offline
Posts: 25
Quota zanzara Rispondibullet Postato: 09 May 2017 alle 1:28pm

Anche se molte cose sono rimaste impigliate nel dire e non dire quanto emerso aiuta ad  azzardare alcune deduzioni per capire come i nostri amministratori  hanno gestito la programmazione del territorio comunale.

Zanganella e Fontana Matuccia  ci raccontano la vicenda di una zona con destinazione artigianale e piccola industria che da possibile risorsa urbanistica si e’ trasformata in un pasticcio al quale non e’ facile  porre rimedio

Un appropriato progetto urbanistico ed un collegamento diretto con Casale Ettorre e  la tangenziale  avrebbe contribuito a  liberare il centro abitato da alcune  attività artigianali non compatibili , dai commerci all’ingrosso e dal traffico pesante,  e impedito che la zona si trasformasse  in un confuso agglomerato urbano dove, a stretto contatto, convivono servizi sanitari pubblici e privati, negozi, officine meccaniche, servizi finanziari, autolavaggi, supermercati, laboratori ceramici, palestre, gommisti, commerci all’ingrosso.

Da quel poco che ci è stato raccontato si è portati ad immaginare che durante le ultime quattro/cinque   Amministrazioni Comunali i consiglieri, gli assessori e i sindaci,  in tutt’altre faccende affaccendati,  invece di programmare  e controllare lo sviluppo urbano della città nell’interesse dei cittadini, abbiano  preferito  lasciare l’iniziativa in mano ai privati.

Se questo è il peccato originale  viene naturale chiedersi se tra i consiglieri, gli amministratori e i politici ci sia qualcuno esente da questo peccato originale  e  in gado di proporre e soprattutto fare qualcosa di concreto per invertire questa tendenza e  meritare  la credibilità necessaria per presentarsi alle prossime elezioni amministrative.

IP IP tracciato
scopino
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 10 May 2010
Status: Offline
Posts: 266
Quota scopino Rispondibullet Postato: 09 May 2017 alle 2:37pm
Cara zanzara mi sembra che le precedenti amministrazioni prima di quelle guidate dall'attuale sindaco abbiano mantenuto il progetto di zona artigianale . Poi la legge Berlusconi permise un piccolo cambiamento . Ma il colpo finale viene dagli amministratori della prima giunta dell'attuale sindaco .
IP IP tracciato
RADIO CIVITA
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 20 Sep 2011
Status: Offline
Posts: 1484
Quota RADIO CIVITA Rispondibullet Postato: 10 May 2017 alle 3:11pm
Penso che come dice Scopino e' solo una parte politica della citta' che debba dare delle risposte ai cittadini .
Ricordo per esempio un'interrogazione dell'altra parte politica coinvolta che recitava cosi'

Civita Castellana: interrogazione Zanganella Pdl, La Destra, Fli

I sottoscritti Luciano Soldateschi e Francesco Urbanetti in qualita' di Consiglieri del Popolo della Liberta', Roberta Rossetti e Carlo Angeletti consiglieri de "La Destra", Edoardo Carrisi consigliere di "Futuro e Liberta", interrogano il Sindaco.
Premessa
Visto il notevole clamore che da mesi suscita nell'opinione pubblica la vicenda riguardante la variazione d'uso dell'immobile ex Zanganella;
Visto che l'amministrazione con determina n. 101,102,103,104,105 del 24 giugno 2010 procedeva alla variazione della destinazione d'uso dell'immobile da artigianale a commerciale;
Visto che il consiglio comunale in data 15-06-2011con deliberazione n.14 dava mandato alla giunta di acquistare dalla "Immobiliare Fontanelle srl" proprietaria del complesso ex Zanganella per un importo di euro 931.700,00, locali commerciali di mq 370,01, da adibire a farmacia comunale,
Visto che con delibera di consiglio comunale n.38 del 06-12-201si e' votato l'approvazione del piano particolareggiato zona E1 Fontana Matuccia,dove insiste il sopracitato complesso commerciale ex Zanganella, variando la destinazione d'uso dell'area, per un 30% a direzionale per uso sanitario e sportivo;
Visto che in data 6 dicembre 2011il segretario generale in risposta alla richiesta di accesso agli atti dichiarava che: "il comandante della polizia locale ha comunicato sussistere un'informativa di polizia giudiziaria e tale autorita' e' competente ad adottare determinati provvedimenti".
Considerato che:
nei giorni scorsi e' apparso su di un quotidiano locale la notizia che la societa' Geko s.r.l. con sede in Civita Castellana, piazza marcantoni n.16, presumibilmente, anche alla luce dei cartelloni pubblicitari apposti all'interno della struttura stessa, e'la responsabile della gestione pubblicitaria dell'intero complesso commerciale;
i proprietari della sopracitata societa' risultano essere il consigliere comunale del PD Stefano Angeletti in qualita' di amministratore e la società KAOS srl di cui risulta socio il consigliere provinciale del PD Alessandro Angelelli,fratello del Sindaco Gianluca Angelelli;
il consigliere comunale del PD Sergio Annesi, da voci da verificare da parte dell'amministrazione,risulterebbe coinvolto nell'amministrazione del condominio della Immobiliare le Fontanelle srl, attualmente proprietaria del complesso ex Zanganella;
il consigliere di Rifondazione Comunista e Presidente del consiglio comunale, dott.Marco Granatelli, svolge da alcuni giorni, insieme ad altri medici, la sua attivita' di medico di base all'interno della struttura stessa.
CHIEDONO:
Se quanto sopra riportato risponde al vero
In caso affermativo, se esistono delle incompatibilita' tali da invalidare in regime di autotutela gli atti del consiglio comunale votati dai sopracitati consiglieri e descritti in premessa.

Pubblicato il: 13 gennaio 2012



IP IP tracciato
zanzara
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 07 Mar 2017
Status: Offline
Posts: 25
Quota zanzara Rispondibullet Postato: 12 May 2017 alle 5:58pm

Il confronto, che  torna sempre a concentrarsi sulla  denuncia delle colpe altrui,  ci conferma che le  colpe ci sono state, che non sono leggere  e che non riguardano soltanto una parte politica.

Assodato questo diventa necessario  proseguire in modo costruttivo e   coinvolgere direttamente  consiglieri e amministratori  per capire come porre rimedio al pasticcio.

Questa vicenda, che riguarda non solo il complesso Zanganella  ma tutto il quartiere e  rappresenta un esempio del come sia stato amministrato lo sviluppo urbano , si realizza  in un arco temporale che comprende almeno quattro diverse Amministrazioni di cui una ancora in corso. Due Amministrazioni Giampieri e due Angelelli.

Molti  Consiglieri , Amministratori e Politici che  hanno partecipato fin  dall’inizio a questa vicenda sono ancora presenti  in Consiglio Comunale e sulla scena politica  ed  alcuni di questi sicuramente si presenteranno   alla prossima tornata elettorale con legittime aspirazioni .

A questi futuri candidati potrebbe  essere utile, dopo  una approfondita autocritica,   proporre e soprattutto cominciare a fare qualcosa di concreto per recuperare il tempo perduto e porre rimedio.  

Un buon inizio potrebbe essere riprendere contatto con il territorio iniziando con  una lunga passeggiata nella zona di Fontana Matuccia, guardarsi intorno con calma e riflettere pensando ai cittadini.                           

IP IP tracciato
<< Precedente Pagina  di 3 Successiva >>
Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Versione stampabile Versione stampabile

Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum

 

Servizio Meteo

Area Riservata
Entra come:
Login:
Password:
 

 Segnala una notizia allo StaffScrivi al Web Master     -    Inserisci la tua pubblicit     -     Aggiungi il sito a preferiti     -    Iscriviti alle news letter

In collaborazione con: toner-compatibile-samsung Web Master: intersail computer segnalato da Google
www.toner-rigenerato.com - www.veliashop.itwww.infissimetal.com -  www.ceramicheaffatato.com - www.accessoriperdisabili.com
www.bagnorisparmio.it - www.cucinasumisura.net - www.amministratorecondomini.net - www.ristorantemignolo.com - www.helloboy.it - www.studiolabella.it
www.tazzabar.it  -  www.locationmatrimoni-roma.it - www.cartolibreriaviterbo.it   -
www.profumidautore.com - www.veliamariani.com