FORUM

Le Chicche di Peppe
Amici a 4 Zampe
Civita castellana
La Storia
Cosa Visitare
Cucina Tipica
ALBUM FOTOGRAFICO
Civita Castellana
Le mura di Faleri
Carnevale
Infiorata
Eventi a Civita Castellana
Foto Palio '04
Foto Ivan Rossi
Foto Treja Cup '05

Siamo anche su

 
LE NOSTRE OFFERTE
Abiti da cerimonia
Cantina Tipica Canepina
CATERING ROMA
InterSail Computer
Location Matrimoni Roma
Piagge in fiore
Tappezzeria Lerin
Toner Rigenerati
ANALISI CLINICHE CIVITA CASTELLANA
Arredo Bagno
TAXI
  Topic AttiviTopic Attivi  Visualizza lista dei Membri del ForumLista Membri  CalendarioCalendario  Ricerca nel ForumCerca  AiutoAiuto
  RegistratiRegistrati  LoginLogin
Le chicche di Peppe
 POLITICA : Forums : Le chicche di Peppe
Icona di Messaggio Topic: EDITORIALE DELLA DOMENICA Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Pagina  di 41 Successiva >>
Autore Messaggio
GAZZETTA NEWS
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 31 Jul 2010
Status: Offline
Posts: 879
Quota GAZZETTA NEWS Rispondibullet Topic: EDITORIALE DELLA DOMENICA
    Postato: 07 Oct 2012 alle 10:31am
ROBIN HOOD-ZORRO E BATMAN

Tre eroi che si sono battuti contro,la prepotenza dei potenti che affamavano il popolo e la criminalita' con le loro armi

Robin Hood, si batteva con l'arco e la freccia, e con questa arma sconfisse il tiranno liberando un popolo, rendendolo felice.

Zorro invece come simbolo, il cavallo e la spada, e anche Zorro con questi due simboli, il cavallo
e la spada libera il suo popolo dal tiranno che lo affamava, rendendolo felice.

ER BATMAN, ANCHE LUI A USATO L'UNICA ARMA CHE PUO' SCONFIGGERE LA CORRUZZIONE POLITICA, I PRIVILEGI,LE RUBERIE, I SOLDI.
CON UNA ARMA CHE COSTATA 4 MILIONI DI EURO, CASE, MACCHINE CONTI CORRENTI ANCHE AlL' ESTERO, E SOPRATTUTTO LE OSTRICHE.
LIBERANDO MILIONI DI PERSONE COMUNI CITTADINI CHE PENSAVANO CHE I LORO RAPPRESENTANTI QUESTE COSE NON LE FACEVANO, COSI FACENDO A DATO LA POSSIBILITA' AL GOVERNO DI RISPARMIARE MILIARDI DI SOLDI "EURO" DA DARE AI POVERI

I PRIMI DUE ZORRO, ROBIN HOOD, STORICAMENTE SONO DUE EROI.
IL TERZO BATMAN FIORITO, DOVRA' ASPETTARE UN PO DI TEMPO
SE FOSSE PER ME SANTO SUBITO.

PS : OGGI I DUE EROI ROBIN HOOD E ZORRO, DAI DITTATORI DEI LORO TEMPI ,SAREBBERO STATI CHIAMATI GUFI ?      

Modificato da GAZZETTA NEWS - 07 Oct 2012 alle 10:32am
IP IP tracciato
medioman
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 23 Nov 2009
Status: Offline
Posts: 251
Quota medioman Rispondibullet Postato: 08 Oct 2012 alle 7:21pm
Complimenti a Gazzetta News per l'editoriale della Domenica che spero continui ad uscire tutte le Domeniche
Volevo dirvi che se fosse per me' Er Batman come simpaticamente lo chiamate oltre che santo subito io lo proporrei per le prossime elezioni candidato alla presidenza della regione visto che come in un famoso film di Tinto Brass " Cosi fan tutte "
medioman
IP IP tracciato
GAZZETTA NEWS
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 31 Jul 2010
Status: Offline
Posts: 879
Quota GAZZETTA NEWS Rispondibullet Postato: 14 Oct 2012 alle 9:39am
C ERA UNA VOLTA L INFORMAZIONE?

C'era una volta l'informazione, il nostro paese veniva informato,anche se episodicamente di tutto quello che avveniva, nell'amministrazione, del comune, eravamo informati di tutti gli atti,di tutti i particolari del consiglio comunale, dell'acqua con l'arsenico che entrava nelle nostre case, e i danni che provocava alla nostra salute, non si trascurava niente persino le buche nelle nostre strade, i cassonetti pieni di rifiuti per terra, e le pozze di acqua dopo un temporale, che creavano grossi disagi alla circolazione pedonale.

Preso il potere, come fanno le dittature serie, si occupa la radio la televisione, si abolisce la liberta' di stampa,si chiudono i giornali, l'unica informazione e quella del regime che a preso il potere, dove si da una immagine che finalmente quello che viene fatto e nell interesse del paese e soprattutto l'esaltazione del dittatore.
In ogni dittatura che si rispetti c'e' un opposizione, che viene definita volta per volta,tromboni, fumatori,sorci di fogna, i senza faccia, GUFACCI.
Pero le dittature, non si devono mai dimenticare che ci saranno persone che scriveranno sui muri
ABBASSO LA DITTADURA, W LA LIBERTA.     
IP IP tracciato
rosso
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 07 May 2009
Status: Offline
Posts: 328
Quota rosso Rispondibullet Postato: 14 Oct 2012 alle 11:42pm
Postato originariamente da GAZZETTA NEWS

C ERA UNA VOLTA L INFORMAZIONE?

C'era una volta l'informazione, il nostro paese veniva informato,anche se episodicamente di tutto quello che avveniva, nell'amministrazione, del comune, eravamo informati di tutti gli atti,di tutti i particolari del consiglio comunale, dell'acqua con l'arsenico che entrava nelle nostre case, e i danni che provocava alla nostra salute, non si trascurava niente persino le buche nelle nostre strade, i cassonetti pieni di rifiuti per terra, e le pozze di acqua dopo un temporale, che creavano grossi disagi alla circolazione pedonale.

Preso il potere, come fanno le dittature serie, si occupa la radio la televisione, si abolisce la liberta' di stampa,si chiudono i giornali, l'unica informazione e quella del regime che a preso il potere, dove si da una immagine che finalmente quello che viene fatto e nell interesse del paese e soprattutto l'esaltazione del dittatore.
In ogni dittatura che si rispetti c'e' un opposizione, che viene definita volta per volta,tromboni, fumatori,sorci di fogna, i senza faccia, GUFACCI.
Pero le dittature, non si devono mai dimenticare che ci saranno persone che scriveranno sui muri
ABBASSO LA DITTADURA, W LA LIBERTA.     




Dopo 3-4 mesi me tornata in mano la gazz.caxxo mesà che avete raggggggione
IP IP tracciato
finiano
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 14 Jun 2010
Status: Offline
Posts: 215
Quota finiano Rispondibullet Postato: 16 Oct 2012 alle 1:09pm
Nella polemica sul parco Ivan Rossi troppe parole
Un problema che ai cittadini civitonici non interessa niente perche' i cittadini lo sanno benissimo che sono soldi sperperati inutilmente.
Il problema riguarda poche persone addette ai lavori che coinvolgendo dei studenti cercano di raggiungere il loro scopo.
Dopo fiumi di parole fatte, sia della signora ,e con due versioni dell'amministrazione comunale , scommettiamo adesso che nel prossimo articolo ci sia la voce degli studenti ?


Modificato da finiano - 16 Oct 2012 alle 1:10pm
IP IP tracciato
GAZZETTA NEWS
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 31 Jul 2010
Status: Offline
Posts: 879
Quota GAZZETTA NEWS Rispondibullet Postato: 21 Oct 2012 alle 12:24pm
La differenziata,la repressione,l'incivilta'

La differenziata

Si e sempre detto che la raccolta differenziata, sono una prospettiva, in termini ambientali, di recupero di materiali, che si posso riutilizzare, con un vantaggio economico,non indifferente,visto che mandare tutto in discarica, costa molti soldi, che i cittadini pagheranno con il continuo aumento della tassa sui rifiuti (TARSU).

La repressione

La raccolta differenziata, e la buona riuscita in termini di percentuali, non e' con la repressione, le multe salate.
Se si pensi che un anziano che non che non ritira, il kit viene multato con 300 euri, con questa presa di posizione repressiva, si capovolge, lo spirito e la finalita' ambientale che ogni cittadino deve contribuire con il suo comportamento. La differenziata e' soprattutto un fatto culturale
E' anche un risparmio, per le casse del comune, che a sua volta abbassera' la tassa sui rifiuti?.

L incivilta'

Dare degli incivili a persone che per anni hanno depositato,nei pressi dei cassonetti i rifiuti ingombranti, mettere in atto una repressione, con la polizia in borghese, addirittura con vigilanza notturna, e' fuori luogo,anche perche'la proposta viene da una persona che viene da una storia comunista,
e mai i comunisti hanno usato questa parola,repressioni addirittura sulla immondizia, che ideologicamente non gli appartiene, la repressione questa lasciatela ai padroni
Invece il vice sindaco deve incontrare i cittadini fare il punto ,anche in termini di percentuali di raccolta differenziata, messa in atto da quando e' partita, anche perche' qualcuno sostiene, che i costi sono aumentati
Se tutto questo e vero, quando verra' esteso al centro storico, dove si avranno difficolta', per la raccolta e soprattutto per i cittadini che non avendo balconi e spazi sufficienti devono tenere in casa l'immondizia.
Si dovra' aumentare il personale?
Quanto incidera' in termini economici, non sara che dovranno aumentare la tassa sui Rifiuti?

O che il centro storico non partira mai
IP IP tracciato
Uno dei GUFI
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 16 Oct 2012
Status: Offline
Posts: 20
Quota Uno dei GUFI Rispondibullet Postato: 23 Oct 2012 alle 1:13am
Con i vigili in borghese concentrati sulla spazzatura, chiameranno le teste di cuoio a difendere le strisce blu.

Quelle di cazzo, invece, hanno già trovato altrove un'accogliente dimora municipale.

IP IP tracciato
finiano
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 14 Jun 2010
Status: Offline
Posts: 215
Quota finiano Rispondibullet Postato: 23 Oct 2012 alle 9:24am
Nell'era della di destra (fascista) del sindaco Giampieri

Nell'era della destra fascista del sindaco Giampieri,mentiva al popolo civitonico per quanto riguarda i conti del comune,erano in regola, e che erano stati premiati come comune virtuoso.
Invece l'opposizione dati alla mano contestava,giorno per giorno,mese per mese,anno per anno,
alla fine dopo una ispezione del Ministro dell'Economia, si e' scoperto, che i conti del comune,
erano quasi da bancarotta.

Nell'era post comunista,e comunista

Nell'era post comunista, e comunista,i conti del nostro comune non solo sono in ordine, ma ci permettiamo il lusso di spendere circa un milione di euro I.V.A compresa, per l'acquisto dei locali della nuova farmacia comunale,che non solo ci portera' maggiori introiti, visto la ricetta che rilasciano i dottori, la prendiamo a metri zero.
Se riusciamo ad affittare i locale del comune,siti in via 4 giornati di Napoli, fra vent'anni con l affitto dei suddetti locali, paghiamo la rata del mutuo ventennale,cosi avremo due locali pressoche' vicini di proprieta' del comune.
Se i conti non sono sbagliati di circa 56 mila euro annui che lasceremo alle nuove generazioni sfidiamo tutte le ispezioni del Ministero dell'economia, che confermeranno, che l'amministrazione post comunista e comunista, meritano il premio come comune virtuoso.

Ps : In barba agli spulciatori di carte del comune che gufano, perche' sia il contrario, in barba anche a l'ex sindaco Santini, che ci da in merito al bilancio dei dilettanti allo sbaraglio e la dimostrazione che facciamo sul serio nell'interesse della comunita' civitonica. Puniremo duramente, chi buttera rifiuti ingombranti,nei pressi dei cassonetti, con 300 euro di multa e inoltre multeremo chi non ritira il kit per la raccolta differenziata ,inoltre puniremo chi lascia la macchina fuori dai parcheggi a pagamento, non escluso che metteremo l'autovelox, cosi puniremo, chi non rispetta i limiti di velocita', come puniremo chi affigge manifesti fuori dai cartelli autorizzati dal comune.
IP IP tracciato
GAZZETTA NEWS
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 31 Jul 2010
Status: Offline
Posts: 879
Quota GAZZETTA NEWS Rispondibullet Postato: 28 Oct 2012 alle 12:40pm
Editoriale di Domenica 28/10/2012

Nell'agurarvi una buona Domenica e visto che ancora non si hanno a disposizione il costo esatto, compreso l'arredo dei nuovi locali della farmacia municipalizzata e visto anche che lo scarso consenso da parte della cittadinanza, visto che anche da parte delle dirigenze della coalizione,stanno prendendo le distanze, da quella scelta,anche se ci sono arrivate in ritardo, perche' nella lettera al sindaco di Antonio Zezza, ci fu una posizione molto critica, il debito lo devono pagare le nuove generazioni.
I pochi dati a nostra disposizione, ne ricaviamo, fino a prova contraria, che la rata annuale si aggira, intorno a 57 mila euro l'anno, 4,5 mila euro al mese, per venti anni
Ripetiamo fino alla noia che a 100 metri ci sono locali molto piu' grandi di proprieta' del comune
A questo punto basta chiacchiere da bar, i partiti che fanno riferimento al comunismo, alla sinistra,
hanno il dovere morale di promuovere, una iniziativa di confronto con i cittadini, per spiegare se erano d'accordo su l'acquisto dei locali?
Come e' stato possibile, visto la grave crisi che sta attraversando il nostro paese, spendere tutti quei soldi,quanto si hanno locali a costo zero ?
Lo stesso invito va indirizzato, verso l'opposizione, perche' il vostro mandato e di informare i vostri elettori, di quello che fa questa amministrazione, e che voi non condividete. Perche' non chiedete un consiglio comunale aperto per discutere complessivamente della operazione ex Zancanella, e farmacia comunale ?

Ps dobbiamo diventare tutti (GUFI) nell'interesse del paese ?
      Facciamo nostro il motto tanto caro alle sinistre, i(GUFI) di massa Civitonica.

Modificato da GAZZETTA NEWS - 28 Oct 2012 alle 12:42pm
IP IP tracciato
GAZZETTA NEWS
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 31 Jul 2010
Status: Offline
Posts: 879
Quota GAZZETTA NEWS Rispondibullet Postato: 04 Nov 2012 alle 8:37am
Buona domenica a tutti anche se e' un po' piovosa , ma del resto anche la pioggia serve

LA DITTATURA-LA RESISTENZA- LA COSTITUZIONE

Dittatura,
duro' 20 anni,i giovani furono i protagonisti della lotta di liberazione, dove morirono a migliaia, da questa lotta, e nata la costituzione,una delle migliori al mondo, pochi italiani la conoscono, forse la capiremo di
piu' con Benigni, quanto la declamera' in televisione.

Costituzione
che non e' stata mai applicata nei punti,piu' importanti, (il lavoro).
La costituzione,che doveva essere il baluardo verso la degenerazione della politica, e la vigilanza popolare, per la sua applicazione invece a prodotto una classe politica,compressa , quella che festeggia il 25 Aprile, dove tutti insieme hanno scritto una loro costituzione la prima l'Italia e una Repubblica fondata sul lavoro, ogni cittadino a il diritto del lavoro.
La costituzione dei partiti, l'Italia e una Repubblica fondata sui partiti, e ogni politico a diritto al vitalizio, alla macchina (blu) al rimborso elettorale, e
privilegi vari, per loro e le loro famiglie, praticamente abbiamo una nuova dittatura, molto pericolosa perche' dentro ci sono tutti i partiti,e i cittadini
non hanno piu' punti di riferimento politico.
Cosa dobbiamo fare per liberare una seconda volta l'Italia dalla dittatura, politica ?

Oggi la liberazione la possiamo fare stando nelle nostre case attraverso la rete internet,i blog, quello che sta facendo il movimento cinque stelle,( di Beppe Grillo) e dove milioni di cittadini hanno capito ,che se vogliono un'Italia che gli puo' dare un futuro dobbiamo azzerare questa politica,di opportunisti, di ladri del denaro pubblico.
La nuova resistenza e in cammino, ormai non la puo' fermare nessuno.

PS ieri si consigliava ai giovani dalle officine e dai monti di prendere il martello, di scendere in piazza, picchiate con quello, abbattete il sistema,
oggi per abbattere il sistema, lo possiamo fare da casa, basta scendere in piazza con il computer, per festeggiare la liberazione.   


Modificato da GAZZETTA NEWS - 04 Nov 2012 alle 8:41am
IP IP tracciato
Pagina  di 41 Successiva >>
Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Versione stampabile Versione stampabile

Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum

 

Servizio Meteo

Area Riservata
Entra come:
Login:
Password:
 

 Segnala una notizia allo StaffScrivi al Web Master     -    Inserisci la tua pubblicit     -     Aggiungi il sito a preferiti     -    Iscriviti alle news letter

In collaborazione con: toner-compatibile-samsung Web Master: intersail computer segnalato da Google
www.toner-rigenerato.com - www.veliashop.itwww.infissimetal.com -  www.ceramicheaffatato.com - www.accessoriperdisabili.com
www.bagnorisparmio.it - www.cucinasumisura.net - www.amministratorecondomini.net - www.ristorantemignolo.com - www.helloboy.it - www.studiolabella.it
www.tazzabar.it  -  www.locationmatrimoni-roma.it - www.cartolibreriaviterbo.it   -
www.profumidautore.com - www.veliamariani.com