FORUM

Le Chicche di Peppe
Amici a 4 Zampe
Civita castellana
La Storia
Cosa Visitare
Cucina Tipica
ALBUM FOTOGRAFICO
Civita Castellana
Le mura di Faleri
Carnevale
Infiorata
Eventi a Civita Castellana
Foto Palio '04
Foto Ivan Rossi
Foto Treja Cup '05

Siamo anche su

 
LE NOSTRE OFFERTE
Abiti da cerimonia
Cantina Tipica Canepina
CATERING ROMA
InterSail Computer
Location Matrimoni Roma
Piagge in fiore
Tappezzeria Lerin
Toner Rigenerati
ANALISI CLINICHE CIVITA CASTELLANA
Arredo Bagno
TAXI
  Topic AttiviTopic Attivi  Visualizza lista dei Membri del ForumLista Membri  CalendarioCalendario  Ricerca nel ForumCerca  AiutoAiuto
  RegistratiRegistrati  LoginLogin
Le chicche di Peppe
 POLITICA : Forums : Le chicche di Peppe
Icona di Messaggio Topic: L'ARTE ED I SOLDI Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Pagina  di 12 Successiva >>
Autore Messaggio
finiano
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 14 Jun 2010
Status: Offline
Posts: 215
Quota finiano Rispondibullet Topic: L'ARTE ED I SOLDI
    Postato: 14 Jan 2012 alle 3:51pm
DOMANI E' IL COMPLEANNO DELL'ARTISTA CIVITONICO ED EX SINDACO NON CHE CONOSCIUTO IN TUTTA ITALIA PER LE SUE ECCEZIONALI OPERE FRANCO GIORGI
OLTRE AI MIGLIORI AUGURI PRENDO SPUNTO PER FARE UNA RIFLESSIONE SU QUELLO CHE IN QUESTI GIORNI ABBIAMO LETTO SUI GIORNALI ED IN RETE DELLE FAMOSE CIFRE DATE A 5 ARTISTI CIVITONICI CHE SECONDO QUANTO PUBBLICATO IN PRECEDENZA DOVEVANO DONARE DELLE OPERE D'ARTE GRATUITAMENTE A TUTTA LA CITTADINANZA ED INVECE RISULTA POI DI ESSERE STATI PAGATI CON CINQUEMILA EURO CIOE' 10.000.000 ( DIECIMILIONI ) DELLE VECCHIE LIRE.
COME PUO' UN ARTISTA E PER DI PIU' UN EX SINDACO COME IL PROFESSOR GIORGI STARE IN SILENZIO DOPO QUESTI FATTI?
NON C'ERTO DA BENEFICIO ALLA SUA PERSONA SIA ARTISTICA CHE MORALE QUESTO SPIACEVOLE EPISODIO O INCIDENTE CHE IO RITENGO SIA A SUA INSAPUTA PERCHE' PUBBLICIZZARE IN POMPA MAGNA LE OPERE CHE SONO GRATUITE ED INVECE SCOPRIRE CHE IN SORDINA UNO RICEVA 10.000.000 DELLE VECCHIE LIRE LASCIA UN PO' PERPLESSI.
PER UN ARTISTA QUESTA NON E' UNA BUONA PUBBLICITA' .
AUGURO CARO FRANCO PER I TUOI 78 ANNI BEN PORTATI
IP IP tracciato
PROLETARIO
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 07 Feb 2011
Status: Offline
Posts: 6
Quota PROLETARIO Rispondibullet Postato: 14 Jan 2012 alle 4:07pm
a caval d'onato non si guarda in bocca
evviva l'arte

Modificato da PROLETARIO - 14 Jan 2012 alle 4:07pm
IP IP tracciato
franco giorgi
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 14 Jan 2012
Status: Offline
Posts: 7
Quota franco giorgi Rispondibullet Postato: 14 Jan 2012 alle 9:47pm
leggo la nota "L'ARTE E I SOLDI" ,in proposito dichiaro di aver effettuato il lavoro collocato in piazza matteotti a titolo assolutamente gratuito con regolare atto di donazione.Dichiaro che' per quanto attiene alla delibera comunale con la quale vengono destinati 5000 euro per UNA SECONDA OPERA IN CERAMICA,ai ceramisti che hanno donato le opere già collocate,lo scrivente non ha preso alcun impegno in merito.Pertanto la delibera adottata potrebbe avere effetto solo nel caso lo scrivente accettasse formalmente e realizzasse quanto in essa proposto.
Pertanto la lettera scritta su CIVITA .COM la ritengo calunniosa e sarà oggetto di denuncia formale all'autorità giudiziaria.
Quanto agli auguri ed ai complimenti li respingo con tutto il disprezzo per chi non ha il coraggio di mettere nome e cognome in quello che dichiara pubblicamente.
IP IP tracciato
elen48
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 02 Jul 2010
Status: Offline
Posts: 211
Quota elen48 Rispondibullet Postato: 14 Jan 2012 alle 10:11pm
Un grande ARTISTA CHE MANCA A CIVITA, perchè come si dice nessuno è profeta in terra natia """" Civita Castellana """"" è  TONINO CONTI """"" CHE ORA E PER FORTUNA E' PROFETA IN TERRA STRANIERA ((((((  LA SPAGNA  ))))), GLI AUGURO CON TUTTO IL CUORE TANTO TANTO SUCCESSO , se lo merita perchè è un vero artista .
IP IP tracciato
gustino
Groupie
Groupie


Iscritto dal : 19 Aug 2011
Status: Offline
Posts: 81
Quota gustino Rispondibullet Postato: 14 Jan 2012 alle 10:56pm
La cialtroneria di certi abituee di questo forum non ha limiti. Ancora una  bomba-cacca scoppia in mano a chi la lancia. Che lezione di stile e di amore per Civita, ma sono sicuro che certi tarpani accecati dal furore ideologico non sapranno apprendere la lezione e continueranno sulla strada che, da poveri illusi, non li portera' da nessuna parte.
Mi permetto di esprimere solidarieta' a Franco Giorgi e dA civitonico un ringraziamento per L'OPERA DONATA alla sua citta' ma che sicuramente certi asini non sanno neanche apprezzare
IP IP tracciato
gustino
Groupie
Groupie


Iscritto dal : 19 Aug 2011
Status: Offline
Posts: 81
Quota gustino Rispondibullet Postato: 14 Jan 2012 alle 11:41pm
E gia' che ci sono mi sono andato a leggere  gli altri post (Gazzetta news -Ultimora) sull'argomento e vedo che era partita da qualche giorno "l'operazione" degli indignatos del ciufolo: mi ha colpito il post di ester che e' rimasta addirittura sconvolta dalla notizia (FASULLA) del compenso e da provetta critica d'arte fa ironia sulle "opere" (le virgolette sono sue) che IMPIASTRANO (secondo la sua sensibilita') Civita. Avrebbe tutte le competenze per dirigere qualche museo...
IP IP tracciato
medioman
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 23 Nov 2009
Status: Offline
Posts: 251
Quota medioman Rispondibullet Postato: 15 Jan 2012 alle 11:04am
MI SORPRENDE CHE SOLO ADESSO IL PROF FARNCO GIORGI RISPONDE AD UN QUESITO CHE GIA' E' STATO RESO PUBBLICO AI CITTADINI TRAMITE I GIORNALI LOCALI .
MI SORPRENDE ANCORA DI PIU' IL SILENZIO DEGLI ALTRI QUATTRO ARTISTI
PURTROPPO LA TRASPARENZA DELLA GIUNTA ANGELELLI TOGLIENDO L'ALBO PRETORIO NON CI DA MODO DI VERIFICARE LA DETERMINAZIONE n.690del 27 settembre 2011 ALMENO IO HO FATTO SVARIATE RICERCHE E NON SONO STATO CAPACE DI TROVARLA SULL'ALBO PRETORIO ON-LINE
MA COME LETTO SUI GIORNALI SE C'E' QUESTA DETERMINAZIONE DELLA GIUNTA NON VEDO CHE COLPA NE ANNO I FORUMISTI CHE NE DISCUTONO , NOTO INVECE PRONTE LE PERSONE CHE SU OGNI ARGOMENTO INIZIANO A PARLARE DI DENUNCE , CIALTRONERIE ECC ECC.
FORSE SAREBBE MEGLIO CHE QUESTE PERSONE MOLTO VICINE A CHI A TOLTO LA DEMOCRAZIA A CIVITA CON L'ELIMINAZIONE DELL'ALBO PRETORIO CARTACEO (CHE PER LEGGE E' AMMESSO TOGLIERLO ) INSISTESSERO PER RIATTIVARLO RIPORTANDO COSI' AI CITTADINI LE DOVUTE INFORMAZIONI E LA LIBERTA' DI INFORMAZIONE

medioman
IP IP tracciato
GAZZETTA NEWS
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 31 Jul 2010
Status: Offline
Posts: 879
Quota GAZZETTA NEWS Rispondibullet Postato: 15 Jan 2012 alle 11:08am
DA L'OPINIONE :11/01/2012
Nello scorso mese di novembre, i commercianti del centro storico di Civita Castellana, al fine di incentivare una politica di promozione della citta', inviarono al sindaco Angelelli una missiva nella quale erano elencati diversi suggerimenti attraverso i quali cercare di raggiungere quest' obiettivo.
Nell'ordine le priorita' elencate erano: realizzazione di nuovi parcheggi, riapertura al traffico verso Corso Bruno Buozzi, maggior decoro, presenza costante di un vigile in piazza Matteotti, elaborazione di una strategia di marketing da parte dell'assessorato al Turismo.
Di tutte le proposte contenute nel documento, in realta', non e' stata portata a termine nemmeno una.
In compenso pero', l'amministrazione comunale ha pensato bene di realizzare una promozione del centro storico attraverso l'installazione di cinque opere di artisti locali.
L'ultima, in ordine di tempo, e' visibile da qualche giorno in via Santi Giovanni e Marciano.
Si tratta di un pannello in monocottura stile falisco realizzato dal maestro Vincenzo Dobboloni, in arte Mastro Cencio.
L'opera, alta quasi tre metri e larga cinque, si va ad aggiungere alle tre in ceramica gia' installate e firmate da Franco Giorgi in piazza Matteotti, da Fausto Mancini in corso Bruno Buozzi e Dino Dominicis in piazza delle Fosse Ardeatine. Un nuovo pannello in ceramica, firmato da Franco Valeri, verra' installato tra non molto, anche all'ingresso di corso Buozzi.
Al riguardo, l'assessore al Centro Storico, Giancarlo Contessa ha commentato: "Si sta per chiudere il progetto in cui e' prevista la donazione di opere in ceramica da parte di cinque artisti locali che vanno ad abbellire alcuni scorsi particolari del nostro centro storico. Ne sono state commissionate altre cinque sempre agli stessi artisti.
Alla luce di simili affermazioni, l'attenzione si e' concentrata sul significato del termine "donare", con il quale l'assessore ha definito la realizzazione delle opere di arredo urbano.
Se effettivamente si tratta di un "dono alla citta'", come mai con determinazione n.690del 27 settembre 2011 viene disposta lo stanziamento di 5000 euro per ogni artista, per un totale di 25000 euro?
Senza contestare l'effettivo valore delle opere, tale somma non avrebbe potuto essere utilizzata diversamente per una valorizzazione piu' adeguata del centro storico?
Ed inoltre, quali sono stati i criteri di selezione degli artisti coinvolti?
Non c'e' traccia di bando pubblico che avrebbe garantito una maggiore democraticita' e sicuramente una partecipazione piu' massiccia all'iniziativa.
Si presume quindi, che sia stato utilizzato il metodo della chiamata diretta.
Uno stanziamento di venticinquemila euro, se puo' apparire congruo al lavoro e al livello delle opere, lo e' un po' meno riguardo all'effettiva promozione del centro storico che si intendeva perseguire. Chissa' che ne pensano, al riguardo, i commercianti di Piazza Matteotti, mortificati da una crisi senza precedenti e da un inizio dei saldi decisamente deludente?

Simona Tenentini

Modificato da GAZZETTA NEWS - 15 Jan 2012 alle 11:12am
IP IP tracciato
robin hood
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 14 Jun 2010
Status: Offline
Posts: 243
Quota robin hood Rispondibullet Postato: 15 Jan 2012 alle 2:13pm
Da Giustinio:
"E gia' che ci sono mi sono andato a leggere gli altri post (Gazzetta news -Ultimora) sull'argomento e vedo che era partita da qualche giorno "l'operazione" degli indignatos del ciufolo: mi ha colpito il post di ester che e' rimasta addirittura sconvolta dalla notizia (FASULLA) del compenso e da provetta critica d'arte fa ironia sulle "opere" (le virgolette sono sue) che IMPIASTRANO (secondo la sua sensibilita') Civita. Avrebbe tutte le competenze per dirigere qualche museo"

La parola FASULLA si annulla con la determina 690 del 27/09/2011

per quanto riguarda le competenze che Civita avrebbe per dirigere qualche museo ?
Io penso che ci converrebbe fare un osservatorio faunistico cosi tuteleremo meglio l'uccello ORONZO

Modificato da robin hood - 15 Jan 2012 alle 2:14pm
IP IP tracciato
alesio
Senior Member
Senior Member


Iscritto dal : 03 Feb 2011
Status: Offline
Posts: 158
Quota alesio Rispondibullet Postato: 15 Jan 2012 alle 2:14pm

ORIGINALE

COMUNE DI CIVITA CASTELLANA

Provincia di Viterbo

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

n. 149 del giorno 06 GIUGNO 2011

OGGETTO: Anno della Ceramica 2011. Determinazioni===

L’anno duemilaundici, il giorno sei del mese di Giugno alle ore 15.30 e

seguenti, nel Palazzo Civico si è riunita la Giunta Comunale, convocata nei modi di

Legge.

Risultano presenti ed assenti come segue:

PRES.

ASS.

ANGELELLI

Gianluca

Sindaco

X

CORAZZA

Danilo

Assessore

X

AMICUCCI

Paola

Assessore

X

ALESSANDRINI

Alessio

Assessore

X

CERRI

Gianluca

Assessore

X

CONTESSA

Giancarlo

Assessore

X

GASPERINI

Letizia

Assessore

X

Presiede l’adunanza l’Avv.to Gianluca ANGELELLI nella sua qualità di

Sindaco.

Partecipa la Dott.ssa Sara Salimbene, Segretario Comunale, per la

compilazione del verbale.

Il Presidente, constatato che il numero degli intervenuti è sufficiente per poter

deliberare, dichiara aperta la seduta.

PROPOSTA n. 66/2011 Presentata: dall’Area Socio Culturale – Settore 3

Premesso che:

- la ceramica rappresenta l’attività principale nel territorio di Civita Castellana

ed è senza dubbio il volano della nostra economia;

- l’industria ceramica nei suoi settori , sanitari, piastrelle, accessori da bagno,

stoviglieria, oggetti d’arte caratterizza la cittadina a tal punto da configurarsi

come “monosettorialità produttiva” per l’elevata concentrazione di aziende nel

territorio, per la quantità dei prodotti per la considerevole quota di mercato

nazionale ed estero conquistata;

- Le prime manifestazioni dell’arte figulina risalgono ai primordi della storia di

questa città e sono state favorite dalla presenza in loco di estesi giacimenti di

argilla plastica dalla disponibilità di materia prime di qualità;

- Il comune di Civita Castellana ha aderito già nel 1999, anno della sua

costituzione all’Associazione Italiana Città della Ceramica aderendo così ad

una rete nazionale di città dove storicamente si è venuta a sviluppare una

significativa attività ceramistica e condividendone e sostenendone da sempre

gli obiettivi principali:

- la valorizzazione della ceramica e lo sviluppo degli aderenti al fine di

promuoverne una crescita omogenea;

- la cura e la tutela dei documenti afferenti la tradizione ceramica;

- il sostegno a istituzioni museali, esposizioni permanenti, centri di ricerca e

più in generale a tutte le istanze organizzate da soggetti pubblici e privati,

che si dedicano alla salvaguardia della tradizione ceramica;

- il sostegno alla manifestazioni che hanno per scopo la divulgazione e la

conoscenza della tradizione ceramica;

- il sostegno a mostre ed eventi sulla ceramica contemporanea;

- la valorizzazione delle scuole d’Arte e centri professionali dove si insegna

l’arte della produzione e restauro della ceramica in ogni suo aspetto;

- La città di Civita Castellana ha ricevuto dal Ministero dell’Industria del

Commercio e Artigianato il marchio DOC: per la ceramica artistica tradizionale

e la Regione Lazio ha approvato una legge sul riconoscimento del distretto

industriale nella quale Civita Castellana è risultata l’unica ad avere le

caratteristiche richieste

Vista la propria deliberazione n. 392 del 09/12/2010 con la quale veniva stabilito

tra l’altro l’affidamento per la realizzazione del logo/immagine relativo al distretto

industriale di Civita Castellana;

Considerato che l’Amministrazione Comunale per tutto quanto sopra esposto ha

inteso celebrare l’anno 2011 come L’ANNO DELLA CERAMICA programmando una

serie di eventi con la collaborazione delle associazioni, degli artisti del territorio e di

aziende sponsor della manifestazione come di seguito riportato:

1. Giornata di studio sulla Ceramica a cura dell’Associazione Argilla;

2. Presentazione libro sul colaggio della SETEC GROUP a cura dell’Ing. Fortuna

Domenico, nota prot. n. 10966 del 20/05/2011;

3. Teatro nelle fabbriche a cura dell’Associazione “20 Chiavi”;

4. Presepe in ceramica a cura della Pro loco di Civita Castellana, nota prot.

10391 del 12/05/2011;

5. Cofinanziamento di una borsa di studi all’università Tuscia sul tema “50 anni

di sviluppo del Distretto Industriale” a cura dell’Università della Tuscia con la

collaborazione del Prof. Ridolfi, giusta deliberazione della G.M. n. 408 del

23/12/2010;

6. Realizzazione di opere d’arte per l’arredo artistico con la partecipazione degli

artisti locali:

- Dobboloni Vincenzo

- Mancini Fausto

- Giorgi Franco

- Valeri Franco

- Dominicis Dino

7. Organizzare un annullo postale per commemorare l’evento;

8. Stampa di cartoline commemorative a cura dell’Associazione Argilla;

9. Patrocinare a titolo non oneroso la mostra “Franco Giorgi” nel Forte Sangallo

nel mese di luglio p.v., nell’ambito delle manifestazioni del Civita Festival

2011;

Ritenuto inoltre di dover costituire un comitato scientifico, di supporto alle

iniziative programmate per l’anno della ceramica, sentite le disponibilità, è così

costituito:

Num. Nome e cognome Ruolo

1 Gianluca Angelelli Sindaco

2 Luigi Cimarra Presidente Comitato

3 Giorgio Felini Professore

4 Augusto Ciarrocchi Industriale

5 Antonio Delli Iaconi Confindustria di Viterbo

6 Raffaella Cerica Centro Ceramico Civita Castellana

7 Giuseppe Crea Federlazio

8 Ferindo Palombella Camera di Commercio di Viterbo

9 Alessandrini Alessio Assessore Al Turismo

10 Giancarlo Contessa Assessore alla Pubblica Istruzione

11 Conti Angelo Ceramista

12 Gianni Chiodetti CNA Civita Castellana

13 Sergio Bertolini Dirigente Scolastico

14 Franco Chericoni Dirigente Scolastico

15 Loredana Cascelli Dirigente Scolastico

16 Alfredo Romano Esperto

17 Ettore Racioppa Professore

18 Pedica Raniero Storico

Considerato che per realizzazione di quanto sopra l’Amministrazione dovrà

prevedere una spesa di € 60.150,00;

Acquisito il parere di regolarità tecnica e contabile ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs

267/2000;

Con voti unanimi legalmente espressi;

DELIBERA

Costituire un Comitato Scientifico, di supporto alle iniziative programmate per

l’anno della ceramica, così costituito:

Num. Nome e cognome Ruolo

1 Gianluca Angelelli Sindaco

2 Luigi Cimarra Presidente Comitato

3 Giorgio Felini Professore

4 Augusto Ciarrocchi Industriale

5 Antonio Delli Iaconi Confindustria di Viterbo

6 Raffaella Cerica Centro Ceramico Civita Castellana

7 Giuseppe Crea Federlazio

8 Ferindo Palombella Camera di Commercio di Viterbo

9 Alessandrini Alessio Assessore Al Turismo

10 Giancarlo Contessa Assessore alla Pubblica Istruzione

11 Conti Angelo Ceramista

12 Gianni Chiodetti CNA Civita Castellana

13 Sergio Bertolini Dirigente Scolastico

14 Franco Chericoni Dirigente Scolastico

15 Loredana Cascelli Dirigente Scolastico

16 Alfredo Romano Esperto

17 Ettore Racioppa Professore

18 Pedica Raniero Storico

Modificare la propria deliberazione n. 392/2010, nel senso che le risorse assegnate

per la realizzazione del logo/immagine relativo al distretto di Civita Castellana,

saranno utilizzate per la realizzazione del programma sotto indicato;

Approvare il programma delle manifestazioni relative alla celebrazione dell’anno

2011 come ANNO DELLA CERAMICA come di seguito riportato:

1. Giornata di studio sulla Ceramica a cura dell’Associazione Argilla;

2 . Presentazione libro sul colaggio presentato dalla SETEC GROP a cura dell’Ing.

Fortuna Domenico, di cui 100 copie verranno donate all’Amministrazione

Comunale;

3 . Teatro nelle fabbriche a cura dell’Associazione “20 Chiavi”;

4 . Presepe in ceramica a cura della Pro loco di Civita Castellana;

5 . Cofinanziamento di una borsa di studi all’Università della Tuscia sul tema

“50 anni di sviluppo del Distretto Industriale” a cura dell’Università della

Tuscia con la collaborazione del Prof. Ridolfi;

6 . Realizzazione di opere d’arte per l’arredo artistico con la partecipazione degli

artisti:

- Dobboloni Vincenzo Nato 14/05/1958 a RIGNANO FLAMINIO

- Mancini Fausto Nato 30/06/1948 a CIVITA CASTELLANA

- Giorgi Franco Nato 15/01/1934 a TORRITA TIBERINA

- Valeri Franco Nato 25/04/1933 a CALCATA

- Dominicis Dino Nato 02/11/1950 a CIVITA CASTELLANA

-

7. Annullo postale per la commemorazione dell’evento, autorizzando Poste

Italiane s.p.a. ad installare un gazebo di m. 4x4 in Piazza Matteotti il giorno

15/10/2011 in occasione del convegno organizzato da questo Ente,

concedere inoltre l’esenzione del pagamento del canone Cosap, ai sensi

dell’art. 16 comma 1 lett .e) del vigente regolamento COSAP, nonché la stampa

di cartoline commemorative per l’evento;

8. Stampa di cartoline commemorative a cura dell’Associazione Argilla;

9. Patrocinare a titolo non oneroso la mostra “Franco Giorgi” nel Forte Sangallo

nel mese di luglio p.v., nell’ambito delle manifestazioni del Civita Festival 2011;

Approvare il piano economico si spesa per la realizzazione della manifestazione che

ammonta ad € 60.105,00 così come di seguito specificato:

Associazione Argilla (Organizzazione convegno) € 15.000,00

SETEC GROUP - Ing. Domenico Fortuna € 2.500,00

Associazione 20 Chiavi € 7.000,00

Pro loco di Civita Castellana € 2.000,00

Università della Tuscia € 5.605,00

Artisti Vari € 25.000,00

Annullo postale stampa cartoline commemorative € 1.000,00

Associazione Argilla (stampa cartoline commemorative) € 2.000,00

Le modalità di liquidazione dei contributi avverrà secondo le seguenti indicazioni:

1. Associazione Argilla, organizzazione convegno:

€ 3.000,00 entro il 30 giugno;

€ 10.000,00 entro il 10 ottobre;

€ 2.000,00 a fine manifestazione a presentazione di

rendiconto;

2. Associazione 20 Chiavi realizzazione spettacolo

€ 3.500,00 alla data 1° spettacolo;

€ 3.500,00 dopo il 2° Spettacolo a presentazione di

rendiconto;

3. Pro Loco di Civita Castellana per la realizzazione di un presepe in ceramica il

50% della somma pari ad € 1.000,00 prima dell’iniziativa e l’altro 50% pari

ad € 1.000,00 a realizzazione avvenuta, previo presentazione di rendiconto ;

4. SETEC GROUP – Ing. Domenico Fortuna realizzazione libro sul colaggio la

somma di € 2.500,00 a presentazione di rendiconto e consegna di cui 100

copie verranno donate all’Amministrazione Comunale;

Autorizzare l’utilizzazione dei fondi disponibili sulle seguenti schede contabili:

scheda contabile n. 56120 siope 1583 RR. PP. 2010 € 35.105,00 imp. 2551 e

2596 quota parte (16.555,00);

scheda contabile n. 43310 siope 1583 Bilancio 2011 € 25.000,00 prenotaz. n.

660/2011

Introitare gli eventuali contributi in favore della manifestazione provenienti da

sponsor pubblici e privati sulla apposita scheda contabile e contestualmente

esentare dal pagamento dell’imposta di pubblicità gli sponsor della manifestazione,

autorizzandoli all'installazione della propria pubblicità (striscioni, stendardi,

cartelloni ecc.) negli appositi spazi, considerare inoltre che le sponsorizzazioni

potrebbero essere offerte sotto forma di servizi o di fornitura di beni.

Disporre che con successivi atti potranno essere autorizzate ulteriori attività e

patrocini.

Incaricare i Responsabili delle Aree dei conseguenti atti di gestione:

Area Socio Culturale e Sportiva:

- Predisposizione atti di gestione;

- Organizzazione e gestione della manifestazioni;

Area Tecnica Controllo del Territorio e Demanio:

- Assistenza tecnica, per tutte le manifestazioni in programma;

Area Vigilanza:

- Predisposizione ordinanze di chiusura del traffico secondo le necessità delle

manifestazioni in programma;

- Predisposizione di un parcheggio, in piazza Matteotti, riservato ai convegnisti

del giorno 15/10/2011, e quant’altro necessario ai fini della viabilità tenuto

conto di quanto sopra previsto;

Rendere il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma IV,

del D. Lgs 267/00.

P A R E R I

OGGETTO: Anno della Ceramica 2011. Determinazioni===

PARERI di regolarità tecnica: favorevole

IL RESPONSABILE D’AREA

(F.to Giuliano Latini)

* * * * * * *

PARERE di regolarità contabile: favorevole

Con eventuale prenotazione di impegno n. 660 del 2011

IL RESPONSABILE AREA CONTABILE

(F.to Dott. Marco Tomassetti)

LA GIUNTA COMUNALE

Preso atto della suesposta proposta di delibera;

Acquisiti i pareri di regolarità tecnica e contabile, resi rispettivamente dai

Responsabili dei Servizi;

Con voti unanimi, legalmente espressi;

A P P R O V A

la proposta di deliberazione - Area Socio Culturale – Settore 3 e riportata nelle

premesse e la

D I C H I A R A

immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma IV°, del D.Lgs n.267/2000.

IP IP tracciato
Pagina  di 12 Successiva >>
Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Versione stampabile Versione stampabile

Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum

 

Servizio Meteo

Area Riservata
Entra come:
Login:
Password:
 

 Segnala una notizia allo StaffScrivi al Web Master     -    Inserisci la tua pubblicit     -     Aggiungi il sito a preferiti     -    Iscriviti alle news letter

In collaborazione con: toner-compatibile-samsung Web Master: intersail computer segnalato da Google
www.toner-rigenerato.com - www.veliashop.itwww.infissimetal.com -  www.ceramicheaffatato.com - www.accessoriperdisabili.com
www.bagnorisparmio.it - www.cucinasumisura.net - www.amministratorecondomini.net - www.ristorantemignolo.com - www.helloboy.it - www.studiolabella.it
www.tazzabar.it  -  www.locationmatrimoni-roma.it - www.cartolibreriaviterbo.it   -
www.profumidautore.com - www.veliamariani.com